Porta Elisa News

Lo Faso: "Al lavoro per l'iscrizione"

sabato, 4 maggio 2024, 12:27

Dopo giorni di attesa, finalmente, più volte annunciato, ha preso la parola l'amministratore delegato rossonero Ray Lo Faso. Lo ha fatto attraverso una nota scritta che riportiamo di seguito e nella quale si affrontano alcune delle questioni del futuro della Lucchese.

"Sul tema del nuovo stadio ci siamo sempre espressi con grande chiarezza”. Non siamo venuti a Lucca per realizzare lo stadio da 50 milioni il quale, da subito, ci è sembrato poco sostenibile per la Città. Inizialmente neanche eravamo a conoscenza del progetto stadio perché abbiamo dato precedenza a situazioni più urgenti, mettendo in sicurezza il futuro della società. Lo strumento che viene utilizzato per l’approvazione di questo progetto è il "Project Financing", che mette in relazione un'entità privata, Aurora Immobiliare, che vuole investire su un bene pubblico, in questo caso lo stadio. Per tale asset il potere decisionale è solo e unicamente del Comune di Lucca. La Lucchese, al momento, non ha nessun ruolo attivo nelle decisioni e nell'iter di realizzazione e approvazione del nuovo stadio. La Lucchese 1905 non ha quindi “veti” da porre o da togliere, è solo l'amministrazione che può accogliere le richieste e quindi emanare l’eventuale bando affinché Aurora possa divenire proponente rispetto a tale iniziativa. Allo stesso tempo ci siamo detti sempre disponibili, sia con l’amministrazione comunale, sia con Aurora Immobiliare, a valutare insieme un progetto economicamente più sostenibile ma ugualmente gradevole. Detto ciò non riteniamo corretto legare il futuro della società al progetto del nuovo stadio, il futuro della Lucchese è molto più immediato, la società ha già lavorato alla prossima iscrizione al campionato. Questa è la cosa importante al momento”.

Investimenti per il Miglioramento del Porta Elisa

"Sul Porta Elisa la Lucchese 1905 ha fatto un investimento iniziale, al fine di renderlo agibile e più gradevole, aumentandone anche la capienza totale, per circa 500.000 euro. Abbiamo già lavorato insieme all’Amministrazione Comunale per superare altri limiti dell’impianto che ne pregiudicano l’agibilità rendendola praticamente annua, come ad esempio la situazione legata alle torri faro. Tale attività è già in corso al fine di consentire la regolare iscrizione al prossimo campionato".




Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 29 maggio 2024, 23:46

Lucchese, ancora in ballo i rinnovi di Tumbarello e Benassai

A un mese di distanza dall'ultima gara, sono diversi i punti interrogativi in casa Lucchese: i rossoneri si trovano in una situazione di stallo. Al momento, due i nodi principali da sciogliere: ancora in ballo la nomina del direttore sportivo mentre l'incontro tra Bulgarella e Gorgone sarebbe stato interlocutorio.


martedì, 28 maggio 2024, 18:20

Diesse, il casting di Bulgarella

Al momento, in casa rossonera regna grande incertezza sul nome del prossimo direttore sportivo, ma l'impressione è che nel giro di poco tempo la situazione possa finalmente sbloccarsi. Bulgarella a breve incontrerà Gorgone, con il tecnico che chiede certezze sui programmi.



lunedì, 27 maggio 2024, 16:17

Bulgarella a Lucca, va in scena l'incontro in Comune

l presidente rossonero a Lucca e in tarda mattinata ha incontrato il sindaco Mario Pardini e l'assessore allo Sport Fabio Barsanti per fare il punto della situazione. Nel colloquio a Palazzo Orsetti sarebbe stata ribadita la volontà di presentare una manifestazione di interesse per il rifacimento dello stadio Porta Elisa


lunedì, 27 maggio 2024, 15:22

Playoff, ora viene il bello

Entrano nel vivo i playoff di Serie C. Archiviato il secondo turno, vanno in scena l’andata delle semifinali. In caso di parità nel doppio confronto, saranno disputati due tempi supplementari ed eventualmente i calci di rigore