Settore giovanile

Morgia: "Voglio provare a far rinasce l'amore per la Lucchese"

venerdì, 5 luglio 2024, 18:05

di gianluca andreuccetti

Si è tenuto oggi, presso la sala stampa della Lucchese, di Massimo Morgia come nuovo responsabile del settore giovanile. L'ex bandiera della Lucchese affiancherà questa nuova mansione a quella di coordinare tecnico, ruolo che ricopriva già da qualche mese. Ad affiancarlo c'era anche il presidente Andrea Bulgarella.

Un compito importante per Morgia, che però è già al lavoro: "Sono settimane che mi sto confrontando con allenatori e con altre persone legate al mondo del calcio. Sceglierò prima di tutto uomini e non tecnici, bisogna essere chiari. I successi e le vittorie, soprattutto se si parla di settore giovanile, parte da una scelta accurata dei dirigenti e dei collaboratori che mi affiancheranno. Costruiremo cinque squadre". 

Il nuovo responsabile del settore giovanile della Pantera ha le idee chiare sui nuovi obiettivi: "I vivai sono diventati delle scuole per allenatori. Negli ultimi anni si è lavorato troppo sull'aspetto tattico e poco su quello tecnico. Non sto parlando della Lucchese, ma in generale. Lavorerò in maniera più attenta sulla costruzione del singolo giocatore, senza tralasciare ovviamente la cura del collettivo. A livello caratteriale, sarà fondamentale ricostruire quell'attaccamento alla maglia che, a mio parere, è stato perso negli ultimi anni. La Lucchese è una cosa sacra e farne parte deve essere un orgoglio". 

Sulle strutture invece: "Ho parlato con l'assessore allo sport Fabio Barsanti e mi ha riferito che il Comune si impegnerà a concedere alla Lucchese due campi. Una promessa che, conoscendolo, manterrà".

Successivamente, è intervenuto anche il presidente Andrea Bulgarella: "Il settore giovanile è una cosa meravigliosa. Ringrazio il maestro Massimo Morgia per la disponibilità. Confido in lui. Il budget che investirò sul vivaio? Non ho mai pensato ai soldi, di ogni cosa ne risponderò io di prima persona. Non contano solo le parole ma anche i fatti. San Giuliano Terme sarà il centro principale del nostro settore giovanile. Ieri, ho presentato in Comune un progetto diviso in due parti: una prima parte che prevede la costruzione di uno studentato, mentre la seconda che prevede la realizzazione di strutture che possano ospite i calciatori che provengono da zone fuori Lucca". 

 



caffè bonito


Altri articoli in Settore giovanile


sabato, 22 giugno 2024, 08:28

Mister Di Stefano verso l'addio

Aria di cambiamento nel settore giovanile rossonero dove anche molte delle guide tecniche dello scorso campionato potrebbero lasciare, a partire dall'allenatore della Primavera. Possibile conferma, invece, per mister Graziani


mercoledì, 22 maggio 2024, 16:20

Scuola calcio rossonera, dal prossimo campionato si trasferirà a San Filippo

Le attività relative alla Scuola Calcio si svolgeranno presso il Polo A.C. Lucchese San Filippo dove la Lucchese potrà avvalersi di nuove strutture. L’ex calciatore professionista lucchese, Alberto Francesconi, assumerà il ruolo di capo scouting, mentre Claudio Piraino sarà il responsabile del coordinamento tecnico della Scuola Calcio



mercoledì, 15 maggio 2024, 18:09

Mister Cordeschi lascia la Lucchese femminile?

Potrebbe terminare con questo finale di stagione la permanenza di mister Stefano Cordeschi alla guida dell'Under 19 femminile della Lucchese: il tecnico rossonero potrebbe approdare ad una formazione di Serie C femminile ma anche al settore giovanile rossonero


lunedì, 6 maggio 2024, 08:11

Settore giovanile, ecco i piazzamenti delle squadre professionistiche

Si sono conclusi tutti e quattro i tornei che vedevano protagoniste le formazioni professionistiche della Lucchese in Primavera 3, Under 17 Nazionali, Under 16 Nazionali e Under 15 Nazionali: ecco i piazzamenti