Rubriche

Bcl, I play off iniziano a Arezzo

sabato, 29 aprile 2023, 07:22

Con la trasferta di Arezzo, inizia la fase dei playoffs di serie C Gold. Da calendario il Bcl giocherà le prime due partita in trasferta e le successive due in casa, al Palatagliate e l'eventuale bella di nuovo in trasferta ad Arezzo. Giocare in casa i primi due incontri è il grosso vantaggio che si sono aggiudicati gli amaranto, essendo arrivati nella parte alta della classifica, invece le squadre che si trovano tra la 9° e la 12° posizione giocheranno le prime due partite in trasferta. Per il Bcl, aver guadagnato l'accesso ai playoffs, è considerato alla stregua del raggiungimento di un ambito traguardo, specialmente, se si considera, di esserci riusciti con una squadra rinnovata e con un nuovo coach alla guida, in un campionato tutto sommato livellato ma dagli alti contenuti. 

Giocarseli non era una cosa scontata, l'avvio di stagione non prometteva grandi cose, poi allenamento dopo allenamento, la squadra, lo staff e l'allenatore si sono sempre più amalgamati e il sinergico lavoro ha iniziato a dare i frutti sperati, manifestandosi appieno nel girone di ritorno, inanellando una serie di vittorie, fino ad arrivare a staccare il biglietto per i playoffs.

Dello SBA Arezzo sappiamo ormai tutto, una squadra fortissima, contro la quale il Bcl ha sempre perso, dotata di grandi talenti e di tiratori eccezionali, come Toia, Veselinovic, Fornara, Pelucchini e il rientrato Cutini, giocatori che oltre ad avere un ottima tecnica, hanno un livello di affiatamento tra loro ottimale, dal momento che alcuni componenti del roster  giocano insieme da svariati anni.  In casa Bcl si cerca di tenere le briglia salde e di non lasciarsi prendere dall'ansia, cosa su cui il coach ha lavorato in questa settimana per poter arrivare alla partita, carchi, ma soprattutto sereni.

"Ci siamo allenati bene, – spiega coach Nalin – anche se non sempre al completo, in un clima giusto e sereno, c'era da tenere a bada soprattutto nei giovani lo stress/ansia, per alcuni è la prima esperienza davvero importante, i veterani invece ci sono già passati e vivono questa cosa con uno spirito diverso e devo dire che mi sono stati di aiuto nel gestire questo fenomeno. Dell'Arezzo si può tranquillamente dire, che attualmente è la squadra più informa, ha quasi sfiorato il passaggio alla nuova B solo per un soffio ed ha a disposizione molti quintetti, costringendo i nostri ragazzi a fare gli straordinari, dovendo difendere sui molti più atleti, di cui l'Arezzo dispone. Noi siamo preparati e siamo in grado di competere, dobbiamo solo sfruttare tutte quelle cose che in una partita di playoff fanno la differenza, specialmente quando paghi agli avversari un gap tecnico. Ai playoff si vince con la fisicità, la concentrazione, la determinazione e lo spirito di squadra che si deve vedere sia in difesa che in attacco.Spero anche che i ragazzi vivano questo momento a pieno, con coraggio, cercando di giocarsi le partite godendosele, sconfiggendo ansia e paura. Vivere questi match come un momento piacevole aiuta a vincere le partite e a farle diventare momenti importanti con emozioni forti. Giocheremo contro Arezzo come non ci fosse un domani. Non c'è gara 1 – 2 – 3 o gara 4 o 5, c'è solo una finale , questo è l'approccio che avremo". Palla in aria alle 18:00 al Palasport di Arezzo arbitreranno Montano di Siena e Parigi di Firenze

 



Altri articoli in Rubriche


lunedì, 19 febbraio 2024, 09:10

Bcl, finale amaro

Nella partita meno bella del campionato il Bcl perde per 58/72 spedendo il San Miniato alla seconda fase Gold e il Bcl alla Silver. In settimana usciranno i calendari e il Bcl saprà con chi doversi confrontare dal 3 marzo in poi per provare a guadagnarsi i play off


lunedì, 19 febbraio 2024, 08:43

Rassegna stampa: Lucchese, che fatica fare gol

Ancora una buona prestazione dei rossoneri non coronata però da una vittoria: i problemi di sempre, ovvero amnesie difensive e sterilità offensiva alla base del mancato successo, come si legge nei commenti e nelle interviste dei giornali in edicola



venerdì, 16 febbraio 2024, 17:30

Bcl, ultimo atto della stagione regolare

I biancorossi affrontano al Palatagliate (domenica ore 18) l'Etrusca San Miniato in una sfida che vale il quarto posto in classifica e che certifica una stagione partita in sordina e poi cresciuta sulla scorta dei risultati ottenuti


venerdì, 16 febbraio 2024, 08:26

Lucchese: "Come cambiare la tendenza negativa?"

Luca, un nostro lettore ci scrive: "Mi pare che il trend di prestazioni e gioco sia in fase calante. La Lucchese secondo me non è da primissime posizioni ma nemmeno da playout. Come pensa si possa provare a cambiare la tendenza negativa arrivando a una salvezza tranquilla?"