Porta Elisa News

Maraia: "Contro il Montevarchi, servirà lo stesso atteggiamento"

sabato, 22 ottobre 2022, 18:05

Mister Maraia analizza un po' il momento dei rossoneri ma non fa capire che tipo di formazione schiererà domani anche se annuncia che due o tre cambi rispetto a Pesaro ci saranno.

Premesso che vincere non è mai facile, la vittoria di Pesaro dopo la prestazione non eccelsa di Macerata che significato può avere avuto?

"Non sono d'accordo innanzitutto con il giudizio sulla prestazione di Macerata, magari non è stata una gara bella come altre o non siamo stati bravissimi a interpretarla ma non direi che sia stata una partita sbagliata. In ogni caso per ogni partita ci vuole il giusto approccio, il valore di certe vittorie è notevole ma anche le partite che sembrano facili richiedono molta attenzione e rispetto per l'avversario perché alla fine i 3 punti sono importanti. Mercoledì abbiamo approcciato bene la gara, c'era equilibrio e poi un episodio ci ha dato la vittoria, domani bisognerà avere lo stesso atteggiamento con il Montevarchi che è una squadra frizzante e fastidiosa".

A Pesaro Visconti e Tumbarello sono usciti un po' acciaccati, domani riposeranno?

"Qualche strascico la partita di Pesaro lo ha lasciato, anche Di Quinzio che era con il gruppo ha avuto un piccolo risentimento, ed è vero che Visconti e Tumbarello sono usciti peggio di altri ma chiunque giocherà domani sarà in grado di giocare una partita intensa e tosta"

Ha pensato di sfruttare Visconti più vicino alla porta?

"In quasi tutte le partite ha finito per giocare lì, ma chiaramente è un elemento molto duttile e ci serve per coprire diverse situazioni e darci più equilibrio. Domani vediamo innanzitutto se ci sarà, poi vediamo dove metterlo".

Secondo lei ci sono ancora margini di miglioramento?

"Ci sono sicuramente ancora margini di miglioramento, e vi dico che se manca qualcosina è sicuramente in attacco perché difendiamo bene e si costruisce altrettanto bene, però riusciamo a creare pochi pericoli in avanti. Sia chiaro che la cosa non riguarda solo gli attaccanti ma è estesa a tutti quelli che partecipano all'azione offensiva. Quando miglioreremo anche su questo aspetto diventeremo davvero un squadra forte".

 

Domani ci saranno cambiamenti nella formazione visto che ci sono state tre partite in una settimana e alcuni giocatori hanno giocato praticamente sempre? 

"Anche domani faremo qualche cambio, ovviamente all'inizio facevamo più cambiamenti ma per ragioni differenti, adesso abbiamo più certezze e i cambi sono più legati alle condizioni fisiche".




Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 4 febbraio 2023, 17:20

Maraia: "Non mi è piaciuto l'atteggiamento una volta andati in vantaggio"

Il tecnico rossonero: "Il fatto di essere andati in vantaggio non è stato gestito al meglio. Una volta in vantaggio la squadra si abbassa e si impaurisce e non va bene. E' un atteggiamento che è dettato da noi, con qualcuno che è anche calato, ma anche dagli avversari che...


sabato, 4 febbraio 2023, 16:53

Merletti, rigore e espulsione

Il difensore, sino a allora protagonista di un partita ordinata, provoca il pari e si fa espellere. Bene il rientro di Di Quinzio, Panico autore del gol e protagonista di varie giocate, buono l'esordio nel finale di Fabbrini: le pagelle di Gazzetta



sabato, 4 febbraio 2023, 14:01

Torres-Lucchese: 1-1 al 45' st Cinque minuti di recupero

Rossoneri che in Sardegna cercano una vittoria che manca da inizio anno: Di Quinzio sfiora il palo da fuori, poi Diakite si mangia il vantaggio. Vantaggio di Panico nella ripresa, poi Bruzzaniti centra la traversa e un istante dopo Scappini pareggia su rigore con espulsione di Merletti.


venerdì, 3 febbraio 2023, 15:00

Maraia: "Continuiamo a creare occasioni, e i gol arriveranno"

Il tecnico alla vigilia della gara di Sassari: "Troveremo una squadra con buona esperienza e che dopo il cambio di allenatore la vedo ben organizzata in un ambiente caldo e su un campo non bellissimo: potrebbe diventare la classica partita sporca"