Porta Elisa News

Ad Ancona per dare continuità al momento positivo

venerdì, 28 ottobre 2022, 17:17

di diego checchi

Dare continuità di prestazione e riuscire a fare un risultato positivo. Deve essere questo l'obiettivo della Lucchese che domani alle ore 17:30 giocherà ad Ancona. Dopo la vittoria interna contro il Montevarchi, l'ambiente è molto carico, ma l'errore più grosso da fare in questo momento sarebbe quello di abbassare la guardia, perchè è vero che la squadra di Maraia ha ormai una sua identità ed ha sopratutto 18 punti in classifica, che dopo 10 partite sono veramente un bel bottino, ma è anche vero che c'è bisogno di continuare su questa strada e superare indenne lo scoglio di Ancona vorrebbe dire per la Lucchese acquistare ancora di più autostima. Teniamo conto che la squadra dorica è un complesso di tutto rispetto, costruito senza dubbio per arrivare ai playoff e possibilmente nelle prime posizioni. Non è giusto però, parlare di scontro diretto ma è un bel banco di prova che farà capire il reale valore della lucchese, anche se onestamente noi l'abbiamo ben presente. La lucchese è una squadra forte che deve restare con i piedi per terra e avere il massimo rispetto di tutti gli avversari. La squadra di Maraia avrà anche un grande supporto da parte dei suoi tifosi, si parla di più di un centinaio di persone che arriveranno nelle Marche e sarà sicuramente una spinta in più per i rossoneri. Per quanto riguarda la formazione, il centrocampista Di Quinzio partirà dalla panchina, mentre Romero, Coletta e Pirola sono ancora out per infortunio. Il modulo sarà sempre lo stesso, il 4-3-3 e rispetto a domenica scorsa la formazione non dovrebbe cambiare più di tanto, anche se bisogna sottolineare che qualche dubbio, soprattutto a centrocampo e sugli esterni di difesa, mister Maraia ce l'ha. Chi giocherà tra Quirini e Merletti? Chi fra Visconti e Alagna? Chi fra Franco e D'Alena? In attacco sicuri del posto saranno Bianchimano e Semprini con Rizzo Pinna e Bruzzaniti che lottano per quell'altra maglia. Questa è la probabile formazione 4-3-3. 22 Cucchietti 26 Merletti 6 Tiritiello 23 Benassai 19 Visconti 24 Mastagli 16 Franco 8 Tumbarello 7 Rizzo Pinna 11 Bianchimano 10 Semprini. A disp.12 Galletti 2 Alagna 14 Quirini 3 Maddaloni 5 Bachini 18 D'Ancona 4 Ferro 21 D'Alena 35 Di Quinzio 17 Bruzzaniti 91 Ravasio 20 Catania 28 Camaiani 




Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 4 febbraio 2023, 14:01

Torres-Lucchese: 0-0 al 20 st Panico conclude fuori

Rossoneri che in Sardegna cercano una vittoria che manca da inizio anno: Maraia ritrova Franco, rilancia Di Quinzio e sceglie Merletti e Bachini in difesa, mentre al centro dell'attacco scommette su Ravasio. Di Quinzio sfiora il palo da fuori, poi Diakite si mangia il vantaggio


venerdì, 3 febbraio 2023, 15:00

Maraia: "Continuiamo a creare occasioni, e i gol arriveranno"

Il tecnico alla vigilia della gara di Sassari: "Troveremo una squadra con buona esperienza e che dopo il cambio di allenatore la vedo ben organizzata in un ambiente caldo e su un campo non bellissimo: potrebbe diventare la classica partita sporca"



venerdì, 3 febbraio 2023, 08:00

In Sardegna per provare a tornare a vincere

Maraia dovrà fare i conti con tre assenze molto importanti e ci riferiamo ai due difensori centrali Tiritiello e Benassai e a Bianchimano, tutti e tre diffidati e di conseguenza squalificati per un turno: la probabile formazione


giovedì, 2 febbraio 2023, 16:42

A Sassari con tante incognite

Le tre ammonizioni rimediate nella gara contro il San Donato, sono destinate a condizionare le scelte di mister Maraia nella trasferta di sabato prossimo a Sassari contro la Torres. In un solo colpo, la Lucchese si trova senza Tiritiello, Benassai e Bianchimano. Le possibili alternative reparto per reparto