Basket Le Mura

Si chiude in semifinale Playoff il campionato della serie B Le Mura Spring

giovedì, 11 aprile 2024, 08:40

Green Lucca Le Mura Spring - Nicobasket Femminile 43-62 (18-23; 19-33; 33-52) 

Le Mura Spring: Barberio, Cerri 2, Caredio 2, Tessaro* 10, Pellegrini 2, Morettini, Rapè* 5, Masini 4, Michelotti* 11, Peri 1, Cherkaska* 3, Fedorenko* 3. All.: Biagi 

Nicobasket: Nerini* 3, Tongiorgi, Salvestrini* 9, Pini* 20, Montiani* 16, De Luca 2, Bargiacchi, Giglio Tos* 10, Parodi 2. 

Arbitri: Michele Marinaro di Cascina e Giacomo Russo di Firenze. 

Si chiude davanti al proprio pubblico, circa 250 spettatori, la stagione della serie B Spring con una prestazione non all'altezza delle precedenti, ma che nulla toglie al cammino fatto finora da questo gruppo. 

Prima frazione di gioco con possesso Lucca, sulla transizione dopo la tripla sbagliata di Cherkaska i primi due punti di Giglio Tos. A seguire altri due da sotto di Pini (0-4), Michelotti e Fedorenko con un 2/2 dalla lunetta riescono ad impattare (4-4). Al terzo minuto una tripla di Tessaro fa mettere la testa avanti alle lucchesi (7-6), ma le ospiti in meno di un minuto mettono le cose in chiaro sulle loro intenzioni (7-14). Di li in avanti per le Spring sarà un continuo rincorrere il risultato senza dare mai la sensazione di poter cambiare l'inerzia della gara. 
In particolare nel secondo quarto, che si apre sul 18-23  le padrone di casa riescono a smuovere il tabellone solo all'ottavo minuto con un 1/2 di Fedorenko (19-31). In chiusura Salvestrini arrotonda sul 19-33.
In apertura di ripresa, dopo un 2/2 di Giglio Tos e una tripla di Montiani che allungano sul 19-38, i 40 secondi dello show di Michelotti che ricuce da sola sul 26-38, facendo chiamare il time out a coach Rastelli. Da lì la gara riprende il suo corso saldamente in mano alle ospiti che arrivano all'ultima sirena sul 33-52. 
Ultimo quarto a ritmi blandi come impresso dalle ospiti, spazio nel finale a tutte le panchine si chiude sul 43-62. 

"La partita in sostanza è finita dopo il primo quarto, giocato molto bene da entrambe le squadre. Il parziale del secondo quarto di 1 a 10 ci ha un po' condizionato a livello mentale, abbiamo fatto tanto errori anche da sottocanestro. I 43 punti sono testimoni della difficoltà che abbiamo avuto in questa partita. Complimenti alle avversarie, a noi rimane comunque un gran campionato, la squadra era nuova, con gli inserimenti giusti siamo riusciti ad arrivare in semifinale playoff."



Altri articoli in Basket Le Mura


venerdì, 12 luglio 2024, 09:03

Ancora una novità per il roster della Serie B Spring

Ecco un vero colpo di mercato: arriva a Lucca, voluta fortemente dalla DS Imma Gentile, Elena Capodagli, 2001 di 185 cm, ruolo Ala Piccola. Cresciuta nelle giovanili di BF Pontedera, dove le arrivò anche la convocazione per la Nazionale U14, ha fatto esperienza anche in Jolly Acli Livorno in fase...


martedì, 9 luglio 2024, 15:08

Elisa Maffei torna a Le Mura Spring

Gradito ritorno a Lucca di Elisa "Titta" Maffei, guardia del 1996, 175 cm, formazione nel Basket Le Mura sfociate in due anni in prima squadra [A1/F], poi 3 al NicoBasket Femminile [B/F], una stagione al GMV Ghezzano [B/F] e due al Jolly Livorno [B/F] con promozione in A/2



sabato, 6 luglio 2024, 14:51

Francesca Chiti, prima novità in roster per Le Mura Spring

Dopo le prime riconferme, iniziano le novità nel roster de Le Mura Spring in prospettiva del prossimo campionato di Serie B femminile: la prima a concludere l'accordo davanti al DS Imma Gentile è stata Francesca Chiti


venerdì, 10 maggio 2024, 09:06

Si rafforza lo staff tecnico de Le Mura Spring

Ivan Dotto è il nuovo psicologo dello sport dello staff tecnico de Le Mura Spring.Nel mondo dello sport dal 1981, dapprima come ciclista agonista poi come allenatore e direttore sportivo, ha vinto vari titoli di settore