Basket Le Mura

Sconfitta in Gara1 di semifinale playoff per le ragazze del Green Lucca

lunedì, 8 aprile 2024, 08:37

Nicobasket Femminile - Green Lucca Le Mura Spring 73-59 (14-14; 34-29; 55-46) 

Nicobasket: Nerini* 5, Tongiorgi n.e., Salvestrini* 7, Pini* 17, Traore n.e., Mariani n.e., Montiani* 13, Modini 2, DeLuca 5, Bargiacchi n.e., Giglio Tos* 22, Parodi 2. All.: Rastelli 

Le Mura Spring: Barberio n.e., Cerri, Tessaro* 16, Pellegrini 6, Morettini 1, Rapè* 8, Masini 3, Michelotti* 8, Peri, Cherkaska* 13, Fedorenko* 4. All.: Biagi 

Arbitri: Lorenzo Pampaloni di Terranova Bracciolini e Tommaso Giachi di Firenze. 

Il saper gestire fino in fondo la pressione di un playoff è l'arma vincente delle padrone di casa, che dopo una partita in gran parte equilibrata, trovano lo spunto nel finale per allungare definitivamente. 

Nel primo giro del cronometro, dopo un 1/2 ai liberi di Pini, Rapè trova la tripla su assist di Michelotti (1-3). Ancora Pini impatta subito con 2 liberi. Il quarto prosegue punto a punto come è iniziato e si chiude sul 14-14.
Rompe subito l'equilibrio ad inizio di secondo quarto la tripla di Giglio Tos (17-14), subito Cerkaska risponde dalla media per il 17-16. Restano sempre avanti le padrone di casa, ma anche in questa frazione distacchi massimi limitati a due possessi. Nel finale i giochi da tre di Fedorenko e di Giglio Tos mandano all'intervallo lungo sul 34-29. 

Al rientro una scatenata Tessaro riesce ad impattare sul 36-36. Michelotti al quarto riesce anche a far mettere la testa avanti alle lucchesi (36-38). Al sesto la situazione è ancora di parità (39-39), ma in meno di quattro minuti le ospiti concedono un parziale di 16-7 che le fa chiudere la frazione sotto di nove (55-46). Le ospiti provano a rientrare, al quarto minuto lo scarto è ridotto a -6 (57-51), ma in un minuto Salvestrini lo porta in doppia cifra per la prima volta (61-51). Le padrone di casa gestiscono la gara fino al termine fino al 73-59 finale. 

"Sapevamo che era una partita difficile - commenta coach Biagi - particolarmente sul loro campo. Loro hanno una capacità offensiva importante, al momento che siamo andate avanti nel terzo quarto sono state brave a rientrare e portarsi avanti. Noi invece non abbiamo più trovato la fluidità in attacco. Già da domani inizieremo a preparare gara-2 di mercoledì in base anche a quello di buono che abbiamo fatto e agli errori che abbiamo commesso."  Gara-2 è prevista mercoledì 10 al Palatagliate alle ore 20,30, arbitrano Michele Marinaro di Vascina e Giacomo Russo di Firenze.

 



Altri articoli in Basket Le Mura


venerdì, 12 luglio 2024, 09:03

Ancora una novità per il roster della Serie B Spring

Ecco un vero colpo di mercato: arriva a Lucca, voluta fortemente dalla DS Imma Gentile, Elena Capodagli, 2001 di 185 cm, ruolo Ala Piccola. Cresciuta nelle giovanili di BF Pontedera, dove le arrivò anche la convocazione per la Nazionale U14, ha fatto esperienza anche in Jolly Acli Livorno in fase...


martedì, 9 luglio 2024, 15:08

Elisa Maffei torna a Le Mura Spring

Gradito ritorno a Lucca di Elisa "Titta" Maffei, guardia del 1996, 175 cm, formazione nel Basket Le Mura sfociate in due anni in prima squadra [A1/F], poi 3 al NicoBasket Femminile [B/F], una stagione al GMV Ghezzano [B/F] e due al Jolly Livorno [B/F] con promozione in A/2



sabato, 6 luglio 2024, 14:51

Francesca Chiti, prima novità in roster per Le Mura Spring

Dopo le prime riconferme, iniziano le novità nel roster de Le Mura Spring in prospettiva del prossimo campionato di Serie B femminile: la prima a concludere l'accordo davanti al DS Imma Gentile è stata Francesca Chiti


venerdì, 10 maggio 2024, 09:06

Si rafforza lo staff tecnico de Le Mura Spring

Ivan Dotto è il nuovo psicologo dello sport dello staff tecnico de Le Mura Spring.Nel mondo dello sport dal 1981, dapprima come ciclista agonista poi come allenatore e direttore sportivo, ha vinto vari titoli di settore