Basket Le Mura

Le Mura Spring inarrestabili

domenica, 14 gennaio 2024, 08:22

Academy Basket La Spezia  - Green Lucca Le Mura Spring 53-64 (17-11; 34-33; 40-53) 

Academy La Spezia: Tronfi 2, Vittiman, Guerrieri* 18, Maiocchi* 6, Morselli* 5, Silvi n.e., Candelori* 13, Serpellini* 6, Ratti 3, Ciuffardi. All.: Bonanni 

Le Mura Spring: Barberio n.e., Tessaro* 9, Pellegrini n.e., Morettini 4, Rapè* 6, Valentino 13, Michelotti* 20, Peri, Cherkaska* 2, Fedorenko* 10. All.: Biagi 

Arbitri: Riccardo Profeti di Rosignano Marittimo e Luca Meini di Livorno. 

Ogni partita fa storia a sè e questa contro Academy La Spezia le Spring riescono a risolverla solo nel secondo tempo, con una prova corale da squadra matura. Nella giornata di rientro in campo dopo le festività natalizie, le lucchesi non trovano il solito apporto di gioco e di punti dalle due ucraine, soffrendo in particolare nel primo quarto la mancanza di fluidità e di punti. Le padrone di casa invece approfittano subito di alcune disattenzioni difensive per allungare fino al +10 (16-6), grazie anche a quattro triple, di cui due consecutive di Maiocchi. Nel finale di periodo Michelotti con due tiri dalla media ricuce sul 17-11.
Il secondo quarto vede smuovere il tabellone al secondo minuto con una tripla di Guerrieri che riporta il vantaggio delle spezzine sul + 9 (20-11). La difesa a "zona-press" predisposta da coach Biagi porta però ad una lunga, ma inesorabile rimonta delle Spring, che riescono ad impattare sul 27 pari al settimo minuto. Negli ultimi minuti una serie di sorpassi e controsorpassi, la sirena ferma le ostilità sul 34-33.
Al rientro dall'intervallo lungo la partita è nuovamente tutta da giocare, ma l'inerzia è per le ospiti che in poco più di due minuti, con Michelotti e Valentino piazzano un parziale di 0-10 (34-43). Tentano di reagire le padrone di casa con due canestri sottoplancia di Candelori e Guerrieri (38-43), ma Michelotti da tre, Tessaro e Valentino riportano il vantaggio ospite in doppia cifra (38-50) al settimo minuto. Il periodo si chiude sul 40-53.
Nell'ultimo quarto le ospiti si limitano a tenere a distanza, con un po' di apprensione, le avversarie che al sesto minuto riescono a ricucire sul 53-59. Nei secondi finali Valentino e Tessaro chiudono il conto sul 53-64. 

"L'importante era riprendere il ritmo gara - commenta coach Biagi - dopo un mese che non lavoravamo a livello agonistico. È stato un po' difficile l'inizio quando siamo andate sotto di dieci punti, ma siamo state brave a recuperarle, poi la differenza l'abbiamo fatta nel terzo quarto. Comunque un buon test di inizio anno che porta nuove prospettive per il campionato".  Prossimo impegno sabato 20 gennaio ore 18,30 al Palatagliate contro Nicobasket.



Altri articoli in Basket Le Mura


venerdì, 10 maggio 2024, 09:06

Si rafforza lo staff tecnico de Le Mura Spring

Ivan Dotto è il nuovo psicologo dello sport dello staff tecnico de Le Mura Spring.Nel mondo dello sport dal 1981, dapprima come ciclista agonista poi come allenatore e direttore sportivo, ha vinto vari titoli di settore


domenica, 21 aprile 2024, 18:41

Le Mura Spring, il nuovo Team Manager è Luca Benedetti

Dopo una lunga permanenza come tecnico all'interno della compagine societaria, si occuperà dell'organizzazione e della gestione logistica dei vari gruppi anche con compiti di rappresentanza, diventando il punto di riferimento tra giocatrici, staff e società



giovedì, 11 aprile 2024, 08:40

Si chiude in semifinale Playoff il campionato della serie B Le Mura Spring

Termina davanti al proprio pubblico, circa 250 spettatori, la stagione della serie B Spring con una prestazione non all'altezza delle precedenti, ma che nulla toglie al cammino fatto finora da questo gruppo: Nicobasket vince per 62 a 43


lunedì, 8 aprile 2024, 08:37

Sconfitta in Gara1 di semifinale playoff per le ragazze del Green Lucca

Le padrone di casa del Nicobasket si impongono per 73 a 59, dopo una partita in gran parte equilibrata, trovando lo spunto nel finale per allungare definitivamente. Gara al Palatagliate mercoledì prossimo