Basket Le Mura

Gesam Gas e Luce Lucca a caccia del riscatto contro la Dinamo Sassari

venerdì, 10 dicembre 2021, 11:12

Quattro partite alla fine del girone di andata che serviranno per stabilire la griglia delle partecipanti alla Final Eight di Coppa Italia. Dopo la sconfitta patita nel Monday night di Bologna il Basket Le Mura Lucca, quinta forza della Techfind Serie A1 assieme a Campobasso e Sesto S.Giovanni, vuole riprendere a correre domenica sera al PalaTagliate, palla a due alle ore 18, nella sfida contro l’ostico Banco di Sardegna Dinamo Sassari. Sarà il primo dei tre match nel giro di dieci giorni che capitan Maria Miccoli e compagne saranno chiamate ad affrontare. 

In attesa di capire se Kaczmarczyk potrà essere della partita, la lunga polacca infatti ha saltato l’ultimo turno per un problema alla schiena, il team di Luca Andreoli si troverà di fronte una compagine di tutto rispetto, dove spiccano le due americane Margaret Lucas e Jessica Shepard, che in questa fase iniziale di torneo ha pagato le fatiche infrasettimanali di Eurocup. Sono quattro i punti, in favore di Lucca, che separano le due contendenti con la squadra di coach Restivo che deve ancora recuperare il match contro la Passalacqua Ragusa, rinviato lo scorso 31 ottobre in virtù dell’alluvione che flagellò la Sicilia. Alla sua seconda stagione in A1, nel 2020-2021 arrivò una salvezza grazie alla vittoria conquistata nella semifinale playout ai danni di Broni, il blasonato club sardo ha completamente rivoluzionato il comparto delle straniere e aggiunto tre italiane che ben conoscono la categoria. Una di queste risponde al nome di Marida Orazzo, l’ex di turno di questa sfida. Le tre vittorie di marca biancoazzurra sono arrivate tutti in match disputatati al Palaserradimigni contro Empoli, Moncalieri e Faenza. Sassari viaggia ad un media di 70,6 punti a serata, tirando con il 44% da due e con il 28% da tre mentre sono 28,8 i rimbalzi catturati di media. Le principali bocche di fuoco di Sassari sono certamente Shepard e Lucas, rispettivamente prima e seconda miglior realizzatrice del massimo campionato.

Ancora priva del pivot sloveno Tina Trebec (allenata proprio da Andreoli a Vigarano nella stagione 2017-2018), la formazione sarda è solita partire nello starting five con Veronica Dell’Olio, prelevato da Alpo, e con Jessica Shepard, una delle stelle dell’intera Serie A1. Prelevata in WNBA dalle Minnesota Lynx, la classe 1996 sta girando ad una media 27,67 punti a partita e ben 15,1 rimbalzi, dato che ne fa la miglior cestista del campionato anche in questa graduatoria. Dalla panchina, oltre alle giovani Scanu e Kozhobashiovska, esce Giulia Patanè, anche lei proveniente dalla Serie A2. La guardia statunitense Maggie Lucas, tanta WNBA e un’ultima vittoriosa esperienza in Svezia nel Lulea nel suo curriculum, gira a 24,75 punti a partita, denotando una grande naturalezza nel poter segnare da ogni posizione. A completare il quintetto troviamo la sopracitata Marida Orazza, ottima tiratrice arrivata da Broni, e la playmaker Giulia Moroni (7,2 punti e 3,1 rimbalzi) alla quinta esperienza in A1 dopo quelle di Vigarano, Umbertide, Broni e Battipaglia. Il capitano Cinzia Arioli e Giovanna Pertile, altre due riconfermate dall’ultima stagione, rappresentano dei cambi di assoluto rendimento e qualità per coach Restivo.

“Domenica andremo ad affrontare una partita molto importante contro una squadra che ha due giocatrici, Shepard e Lucas, capaci di viaggiare su numeri impressionanti sia in A1 che in Eurocup, più un gruppo di italiane che fornisce un grande apporto per equilibrare il quintetto, cercando di mettere a disposizione sacrificio e intensità.” –ha dichiarato Luca Andreoli- “Moroni e Orazzo trovano con continuità punti pesanti che vanno a sommarsi ai quasi 60 fatturati dalle due americane. Da parte nostra, sarà indispensabile mettere un altro tipo di energia rispetto alla partita di Bologna, con equilibri diversi per cercare di impostare il ritmo della gara. Sarà importante tentare di gestire la loro foga offensiva, catturando diversi rimbalzi per colpire in contropiede.”

Gesam Gas e Luce Lucca- Banco di Sardegna Dinamo Sassari sarà diretta da Alessandro Tirozzi, Michele Centonza e Alexa Castellaneta.



Altri articoli in Basket Le Mura


mercoledì, 3 agosto 2022, 12:33

Calendario 2022-2023: per il Gesam Gas e Luce Lucca debutto interno mercoledì 5 ottobre contro Crema

Molisana Campobasso, la matricola Basket Team Crema e la Dinamo Sassari: sono queste le prime tre avversarie del Gesam Gas e Luce Lucca nella Techfind Serie A1 edizione 2022-2023, il tredicesimo campionato consecutivo nella massima serie per il club del presidente Rodolfo Cavallo


sabato, 23 luglio 2022, 18:58

I simboli di Lucca sulle divise 2022-2023 del Basket Le Mura

Spirito di appartenenza, orgoglio di rappresentare una delle città più belle d'Italia strizzando l'occhio a un concept giovanile: la Torre Guinigi, la Torre delle ore e la Chiesa di San Michele campeggiano in bella vista nelle nuove maglie realizzate da Macron



martedì, 5 luglio 2022, 14:02

Margherita Tintori è una giocatrice del Gesam Gas e Luce Lucca

La società biancorossa chiude e completa il proprio roster con la giovane esterna, classe 2006, Margherita Tintori. Guardia alta 1,75, Tintori è reduce da due stagioni in A2 con Nico Basket e inizia il proprio percorso d’inserimento nella Serie A


sabato, 25 giugno 2022, 15:45

Il Basket Le Mura Lucca guarda al futuro con l’ingaggio di Alice Cappellotto

L’ultimo acquisto del Basket Le Mura strizza l’occhio al futuro, rispettando il progetto tecnico inaugurato la scorsa estate. il club biancorosso è lieto di comunicare l’ingaggio della playmaker Alice Cappellotto, classe 2005 e uno dei prospetti italiani più interessanti nel proprio ruolo