Rubriche : palla a due

Campionato al giro di boa per il Bcl

sabato, 2 dicembre 2023, 12:41

Giro di boa per la Serie B interregionale. Il Bcl si appresta ad affrontare l'ultima partita del girone di andata, l'avversario da affrontare, oltretutto in trasferta, è l'Etrusca Basket San Miniato, sicuramente uno dei match tra i più difficili del campionato, ma non sarà l'unico in questa fase finale e l'inizio del girone di ritorno, sbirciando in avanti il calendario, troviamo a seguire l'Use Empoli e a ruota Legnaia, un bel trittico di partite che segnerà con forza la futura classifica. 

L'Etrusca Basket San Miniato proviene dalla Serie B Nazionale, insieme all'Empoli retrocesse lo scorso anno in B interregionale, una squadra, a cui si deve prestare molta attenzione, del precedente roster ha mantenuto quattro giocatori, tra cui il bravo Bellachioma che gira a 15 di media. Oggi si presenta con una squadra molto rinnovata con inserimenti di giocatori provenienti dalla B nazionale e dalla A2 come Ndour Babacar, questo per capire che le intenzioni o meglio le ambizioni, dell'Etrusca, non sono certo quelle di rimanere in B interregionale, ma di provare da subito a risalire nella categoria superiore.

Il Bcl, si è confrontato con il San Miniato negli scrimmage di pre campionato e l'impressione che ebbero chi si trovò a guardare la partita, compreso coach e atleti, fu sostanzialmente positiva. Ad oggi però non è possibile fare riferimento a quella partita, le squadre sono cresciute, hanno trovato schemi ed intese più funzionale al loro modulo di gioco, per cui le uniche indicazioni di una certa utilità provengono dal vedere le partite che il San Miniato ha già disputato. 

Per adesso l'unica certezza la da la classifica, in quarta posizione a soli due punti dalla vetta con 758 punti realizzati e solo 703 subiti, contro la sesta posizione del Bcl a quattro punti dalla vetta con 774 punti fatti, ma con 745 incassati. Anche coach Olivieri ha una visione degli avversari di tutto rispetto "San Miniato dal mio punto di vista è una delle squadre che sarà al vertice della classifica fino alla fine. Sono molto ben allenati e hanno con merito una delle migliori difese del campionato. Lovato, Cravero, Bellachioma, Capozio e Jovanovic l'anno scorso giocavano tutti in B nazionale con ampi minutaggi. Questo fa capire la loro qualità. In casa loro sarà durissima a maggior ragione." 

A dare morale e forza al Bcl ci sono le tre ultime partite giocate, tutte di elevata importanza e tutte quante portate a casa con merito, quella con Castello, l'importantissima partita di Arezzo ed infine la roboante vittoria con Serravalle, ma soprattutto a dare energia, c'è la consapevolezza di fare un ottimo lavoro in palestra. "Noi ci presentiamo alla partita dopo un'ottima settimana di lavoro. Siamo vogliosi di dare il massimo con tutto il roster al completo". Inizio partita alle ore 18 di domenica 3 dicembre alla palestra Fontevivo di San Miniato, ad arbitrare l'incontro saranno il Sig. Marinaro e il Sig. Nocchi di Pisa

 



Altri articoli in Rubriche


lunedì, 19 febbraio 2024, 09:10

Bcl, finale amaro

Nella partita meno bella del campionato il Bcl perde per 58/72 spedendo il San Miniato alla seconda fase Gold e il Bcl alla Silver. In settimana usciranno i calendari e il Bcl saprà con chi doversi confrontare dal 3 marzo in poi per provare a guadagnarsi i play off


lunedì, 19 febbraio 2024, 08:43

Rassegna stampa: Lucchese, che fatica fare gol

Ancora una buona prestazione dei rossoneri non coronata però da una vittoria: i problemi di sempre, ovvero amnesie difensive e sterilità offensiva alla base del mancato successo, come si legge nei commenti e nelle interviste dei giornali in edicola



venerdì, 16 febbraio 2024, 17:30

Bcl, ultimo atto della stagione regolare

I biancorossi affrontano al Palatagliate (domenica ore 18) l'Etrusca San Miniato in una sfida che vale il quarto posto in classifica e che certifica una stagione partita in sordina e poi cresciuta sulla scorta dei risultati ottenuti


venerdì, 16 febbraio 2024, 08:26

Lucchese: "Come cambiare la tendenza negativa?"

Luca, un nostro lettore ci scrive: "Mi pare che il trend di prestazioni e gioco sia in fase calante. La Lucchese secondo me non è da primissime posizioni ma nemmeno da playout. Come pensa si possa provare a cambiare la tendenza negativa arrivando a una salvezza tranquilla?"