Rubriche

Serie C - Lucchese, obiettivo playoff

domenica, 3 aprile 2022, 13:33

Ultimi fuochi in Serie C. La terza serie del calcio italiano si avvia alla sua fase conclusiva per quanto riguarda la stagione regolare. Come noto, il format del campionato di Serie C prevede dallo scorso anno un ricco calendario di play-in e play off che andranno a decretare la quarta formazione che farà compagnia alle vincitrici dei tre raggruppamenti nel salto in Serie B l’anno prossimo.  

Si tratta, in verità, di un campionato nel campionato che verrà disputato da ben ventisette squadre (ventotto se si considera anche il club che vincerà la Coppa Italia di Serie C), ovvero tutte le formazioni classificatesi dal secondo al decimo posto nei tre diversi gironi che daranno vita ad una fase di playoff del girone, una fase playoff nazionale, fino alla Final Four di giugno.

La situazione nel girone B 

Lì in alto nel girone B è il Modena a guardare tutti dall’alto verso il basso e, secondo gli analisti delle scommesse sportive sul mondo del pallone, gli emiliani sono anche tra le formazioni più quotate alla promozione in B per l’anno prossimo (anche se la concorrenza della Reggiana darà filo da torcere fino all’ultimo agli uomini di Attilio Tesser). Il Cesena, insieme alla Virtus Entella e al Pescara, si contenderanno il terzo posto che varrà l’ingresso diretto alla fase nazionale dei playoff. La Lucchese di mister Guido Pagliuca (già vecchia gloria del calcio a Lucca) rientra nel calderone delle squadre in lotta per rientrare negli ultimi posti disponibili per la seconda e decisiva fase del campionato.

 Le pantere nell’ultimo turno hanno rimediato un punto d’oro in quel di Siena, contro una diretta rivale per l’ingresso nei playoff. I rossoneri, in svantaggio, sono riusciti a firmare il pari grazie al rigore siglato dall’ex Lazio e Salernitana Joseph Minala. Un punto d’oro si diceva, sia in chiave salvezza (obiettivo ormai centrato dalla Lucchese), sia in ottica playoff, traguardo impensabile per gli uomini di Pagliuca fino a qualche mese fa. 

In casa Lucchese si guarda già al futuro

La squadra del presidente Alessandro Vichi, insomma, ha rispettato la sua road-map e adesso giocherà le restanti partite senza l’assillo del risultato, anzi, provando già a gettare le basi per l’anno venturo. Con qualche vittoria in più la Lucchese potrebbe entrare nei playoff anche con un biglietto più pesante rispetto a quello del decimo posto (che, ricordiamo, è l’ultima piazza che garantisce l’ingresso nella seconda fase della stagione). I giochi, dunque, non sono ancora fatti e i rossoneri proveranno a dare il tutto per tutto per regalare ai propri sostenitori una nuova gioia.

Fuori dal campo, intanto, si lavora per portare forze fresche all’interno della società. L’innesto di uno o più soci nel capitale del club garantirebbe alle pantere maggiore sicurezza dal punto di vista economica, cosa non da poco specie in una piazza come quella di Lucca. Sinora non sono arrivate ancora manifestazioni di interesse degne di tale nome. Ma i dirigenti rossoneri sono molto fiduciosi per quanto concerne il futuro, anche in vista del progetto del nuovo stadio. E pazienza se così non sarà: i rossoneri ci riproveranno di sicuro il prossimo anno.

 

 

 

 

 

 

 

 



Altri articoli in Rubriche


domenica, 29 maggio 2022, 09:23

La lettera di un tifoso: "Se dovesse esserci un passaggio di proprietà, bene non disperdere l'attuale patrimonio"

Di fronte alle ricorrenti voci che parlano di un possibile passaggio della Lucchese, Luca, tifoso rossonero, ci scrive: "Credo che ad oggi Mario Santoro Bruno Russo Daniele Deoma ed Alessandro Vichi, ognuno col suo ruolo e le sue competenze, siano un patrimonio assolutamente da non disperdere"


mercoledì, 4 maggio 2022, 11:56

Poschi Meuron: "La nuova casa della Lucchese, siamo sicuri che la riqualificazione del Porta Elisa sia la strada migliore?"

Il giornalista e tifoso rossonero interviene nel dibattito con un lettera: "Ha senso investire denari, pur privati che siano, per realizzare uno stadio in quella zona nevralgica del tessuto urbano? E ancora. Se, come ovvio, quello stadio sarà di supporto ad una squadra ambiziosa, dunque in grado di riempirlo, come...



domenica, 24 aprile 2022, 09:10

Rassegna stampa: Derby pirotecnico

I rossoneri, anche con diverse assenze, chiudono alla grande la stagione regolare assicurandosi altri tre punti e mostrando la giusta determinazione in vista dei play off come si legge nei commenti e nelle interviste dei giornali in edicola


venerdì, 15 aprile 2022, 08:48

Rassegna stampa: Lucchese, hai fatto un capolavoro

Dopo cinque anni i rossoneri ritrovano i play off promozione grazie al netto successo di Grosseto dove la squadra di Pagliuca ha saputo imporsi sin dai primi minuti e con pieno merito, come di legge nei commenti e nelle interviste dei giornali in edicola