Porta Elisa News

L'ex rossonero Panico tra gli artefici della storica promozione della Carrarese

mercoledì, 12 giugno 2024, 16:45

di gianluca andreuccetti

Grazie al successo contro il Vicenza, la Carrarese è stata promossa in Serie B. Dopo 76 anni, i marmiferi parteciperanno al campionato cadetto. I gialloblu sono stati protagonisti di una stagione di assoluto livello, mostrando durante i playoff grande solidità e concretezza. Uno dei segreti del successo finale è stata la forza della rosa, con un mix di giovani, giocatori esperti ed altri che erano alla ricerca della giusta continuità. Tra questi troviamo Giuseppe Panico, attaccante che lo scorso anno ha vestito per sei mesi la maglia della Lucchese. 

Partiamo dai numeri, mai banali. In questa stagione, Panico ha collezionato 10 reti in 36 presenze, andando per la prima volta in carriera in doppia cifra. Inoltre, il classe 1997 è il quarto giocatore più utilizzato all'interno della Carrarese. Una delle sue doti più importanti è sicuramente la versatilità: oltre al ruolo di trequartista, può essere impiegato anche come seconda punta, punta centrale, ala destra e ala sinistra, ruolo che ha ricoperto anche nella Lucchese. Una sorta di rinascita per Panico, tra i trascinatori dei marmiferi verso la Serie B. Un campionato cadetto che in passato lui stesso ha già disputato, vestendo le maglie di Cesena e Cittadella. Una "rivincita" anche nei confronti del Crotone, che negli ultimi due anni ha smesso di puntare su di lui. Oltre ai gol, a stupire sono anche la sua velocità e la facilità con cui sa saltare l'uomo.

E la Lucchese? Le sue qualità non sono di certo una novità. Arrivato a Lucca nel mercato invernale del 2023, il classe 1997 ebbe un impatto importante con la realtà rossonera, segnando 5 reti in 17 presenze. Numeri che non gli bastarono per essere riconfermato, con la Pantera che decise infatti di puntare su altri profili. Una scelta inspiegabile, per uno dei calciatori che con la Lucchese aveva fatto la differenza. Grazie alla promozione in Serie B, il cartellino di Panico diventerà a tutti gli effetti della Carrarese. Un dettaglio che, sicuramente, lascerà un po' di amaro in bocca anche ai tifosi rossoneri.




Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 22 luglio 2024, 15:25

Bcl, Landucci decimo giocatore del roster

A portare il numero dei senior del Bcl a dieci è ancora una conferma, Alessandro Landucci, il più piccolo dei giocatori alla corte di coach Olivier che è cresciuto e si è formato nelle giovanili, fino a guadagnarsi il posto in prima squadra


domenica, 21 luglio 2024, 08:59

Mercato, per l'attacco servono prima le uscite

L'arrivo di una prima punta è condizionata dall'uscita, innanzitutto, di Ravasio: su di lui sarebbero attive diverse squadre di Serie C. Una volta concretizzata qualche partenza, la Lucchese potrà iniziare a ragionare sul colpo in entrata con i rossoneri che avrebbero espresso interesse nei confronti anche di Magrassi del Cittadella



sabato, 20 luglio 2024, 08:40

Zoppi: "Ci sono i presupposti per un'ottima stagione"

Il giovane centrocampista arrivato dal Monza si presenta: "La mia è stata una trattativa veloce, conoscevo il mister e mi hanno parlato bene della città e della società. I miei punti di forza? La corsa, ma anche tecnicamente direi che me la cavo.


venerdì, 19 luglio 2024, 18:12

Ufficiale: Botrini passa ai rossoneri

Ancora una ufficializzazione in casa rossonera: anche Tommaso Botrini è da oggi un giocatore della Lucchese, con la quale ha firmato un contratto annuale, il giovane difensore era nel ritiro del Ciocco sin dal suo inizio. Per lui un contratto annuale