Porta Elisa News

Mister Gorgone: "Sarebbe stata una beffa clamorosa"

sabato, 10 febbraio 2024, 18:43

Mister Gorgone ha avuto davvero la preoccupazione che ancora una volta una gara dominata per larga parte lasciasse solo un pugno di mosche in mano, sarebbe stata l'ennesima beffa, stavolta di ha pensato Tiritiello: "Pareggio giusto? Solo dal punto di vista del Pineto, parlano i numeri: sarebbe stata una beffa clamorosa, dobbiamo fare meglio e sapere che per una palla inattiva può cambiare l'inerzia della partita. Tante palle gol fallite? E' un film già visto e non mi sento nemmeno di individuare responsabilità specifica, i numeri parlano chiaro, non concretizziamo. Il calcio è fatto di questo, guardo le prestazioni ma anche oggi abbiamo messo in pericolo il risultato, l'attenzione deve essere massima, non deve diventare un assillo negativo ma essere consapevoli di questo e deve diventare un campanello di allarme".

"Mi prendo la prova, abbiamo creato contro una squadra che raramente ha preso più di un gol, una società seria un campo meraviglioso e una buona squadra: dobbiamo cercare di essere più cattivi, ma non so trovare i termini. Bisogna raccogliere, sennò diventa complicata. Siamo in una posizione di classifica che viviamo con tensione perché sappiamo che dovremmo avere più punti, anche se a volte la mancanza di tranquillità a volte può pensare. Prendiamo questo punto, che ci fa più contentezza se fosse finita 0-0. Cosa non ha funzionato su quel corner? Un po' di ritardo nell'uscita, ma devo rivederla, quando c'è un gol quasi sempre c'è un errore: devo rivederla. Alla fine ho messo Tiritiello davanti, per fortuna è stata premiata sennò sarebbe stata una scelta folle. Un grazie ai tifosi che ci sono sempre: qui come a Olbia, è una passione ma per loro è anche un sacrificio: il pari per come è venuto lo dedichiamo anche a loro".




Altri articoli in Porta Elisa News


giovedì, 22 febbraio 2024, 08:41

Pescara, il momento dei biancazzurri

Una squadra in involuzione, quella abruzzese: in poche giornate, i biancazzurri sono passati dalla lotta al terzo posto ad una situazione di classifica di stallo. Il Delfino occupa la quinta piazza con 41 punti ed è reduce da una striscia di tre sconfitte consecutive contro Gubbio, Spal e Vis Pesaro


lunedì, 19 febbraio 2024, 18:38

Porta Elisa, il Comune liquida altri 22mila euro alla Lucchese

Con una determina della dirigente del settore, l'amministrazione comunale ha riconosciuto 22mila euro di rimborso quali spese di straordinaria manutenzione per la posa dei nuovi seggiolini della parte centrale della tribuna di cui solo negli scorsi giorni la società rossonera ha dimostrato l'avvenuto pagamento del fornitore



domenica, 18 febbraio 2024, 23:36

Mister Gorgone: "Sono due punti persi"

Il tecnico rossonero amareggiato: "Questa squadra oggi meritava di vincere e chi ha visto la partita lo sa. Abbiamo preso gol nell’unica occasione che abbiamo concesso, viceversa il portiere avversario ha fatto 2-3 miracoli. Purtroppo la storia della Lucchese quest’anno è questa, ma ho visto una squadra affamata"


domenica, 18 febbraio 2024, 23:22

Sabbione giganteggia in difesa

Il difensore è il migliore dei suoi, buone prestazioni anche da Cangianiello, Visconti, Quirini, Rizzo Pinnae Tiritiello, mentre delude Disanto, praticamente avulso dal gioco. Chiorra denuncia qualche incertezza, mentre a Magnaghi non difetta l'impegno quanto la precisione: le pagelle di Gazzetta