Porta Elisa News

Vichi: "Bulgarella non ha bisogno di presentazioni"

foto alcide

giovedì, 9 febbraio 2023, 19:17

Il presidente Alessandro Vichi ripercorre questi quattro anni alla guida della Lucchese e spiega come si è arrivati alla conclusione della trattativa con Andrea Bulgarella. Al tavolo oltre a Vichi erano presenti Bruno Russo, il direttore sportivo Daniele Deoma, mancava solo il direttore generale Mario Santoro perchè era a Roma per l'elezione del presidente della Lega di Serie C ed è rimasto imbottigliato nel traffico, infine Andrea Bulgarella e Davide Cavalli che Vichi ha ringraziato per aver fatto incontrare la società con Bulgarella. Cavalli ha chiarito poi che fino a giugno rimarrà main sponsor e poi deciderà se entrare o meno in società. Queste le parole del presidente Alessandro Vichi.

"E'una giornata particolare, ringrazio per l'ospitalità di Lucca United, era doveroso incontrarci qua perché sia noi che il museo rossonero abbiamo portato la Lucchese dove conta. Lucca United ha salvato il marchio e noi abbiamo fatto tutto ciò che serviva nel luglio del 2019 per ripartire e adesso abbiamo raggiunto un traguardo. Noi non potevamo fare altro rispetto a quello che abbiamo fatto e il nostro obbiettivo era quello di far sognare i tifosi della Lucchese perché non avevamo le potenzialità per andare oltre. Ci sono stati  tanti interessamenti e oggi siamo qua per presentarvi la persona giusta che è invidiata da tutta Italia. Questo è un grande ritorno nel mondo del calcio e Lucca può essere fiera del nuovo azionista. Lui è attaccato alla città di Lucca ed è un imprenditore che non ha bisogno di presentazione. Entra in società come azionista di maggioranza, l'attuale dirigenza rimarrà in quota minoritaria e affiancherà Andrea Bulgarella fino a fine stagione nei medesimi ruoli ma sotto le direttive del nuovo azionista. Finisce un capitolo di tanto sacrificio, ma da questo momento si può cominciare a sognare".




Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 12 giugno 2024, 16:45

L'ex rossonero Panico tra gli artefici della storica promozione della Carrarese

L'attaccante ha collezionato 10 reti in 36 presenze, andando per la prima volta in carriera in doppia cifra. Inoltre, il classe 1997 è il quarto giocatore più utilizzato all'interno della Carrarese: oltre ai gol, hanno lasciato il segno anche la sua velocità e la facilità con cui sa saltare l'uomo...


martedì, 11 giugno 2024, 23:23

Diesse, in corsa anche Ferrarese

Ferrarese nella scorsa stagione ha ricoperto il ruolo di capo scouting proprio per i rossoneri: il suo profilo sarebbe uno dei più quotati per ricoprire il ruolo di diesse, o, in alternativa, come consulente dello stesso Bulgarella. In corsa sarebbe ancora Laneri



martedì, 11 giugno 2024, 14:15

Stadio, Barsanti: "Attendiamo novità a breve"

Si tratterebbe della annunciata manifestazione di interesse della stessa Lucchese per riammodernare lo stadio dopo che il progetto di Aurora Immobiliare è definitivamente tramontato. A brevissimo, il via ai lavori al manto erboso e alle panchine


martedì, 11 giugno 2024, 09:05

Bulgarella a Lucca per pianificare il futuro

Giornata tutta dedicata alla Lucchese, quella del presidente Bulgarella che ha incontrato diverse persone per iniziare a programmare la stagione. Sul tavolo, oltre alla questione della manifestazione di interesse per il Porta Elisa, ormai essere imminente, anche il settore giovanile con un incontro con il responsabile Morgia