Porta Elisa News

Maraia: "Fondamentale vincere"

sabato, 21 gennaio 2023, 14:31

Ivan Maraia dedica le prime parole della conferenza stampa che precede la gara con il Fiorenzuola a Enrico Scaletta, responsabile marketing scomparso improvvisamente nei giorni scorsi: “Prima di parlare della partita di domani mi vorrei soffermare su quello che è accaduto a tutti noi, ovvero la scomparsa di Enrico Scaletta dolorosa per tutti noi, avevo avuto la fortuna di conoscerlo a Pontedera, è stata una settimana davvero difficile per questa scomparsa dolorosa e improvvisa, ci stringiamo intorno alla famiglia in un momento molto triste per loro ma anche per noi”.

“Il Fiorenzuola non arriva in un momento positivo, ma non dobbiamo farci ingannare da questo, è stato condizionato negativamente da qualche episodio ma hanno grande organizzazione e sanno cosa devono fare: ci vorrà la solita concentrazione, non ci dimentichiamo che sono stati anche primi in classifica, forse non saranno al massimo dal punto di vista del morale, ma toccherà a noi metterlo in evidenza, e non dimentichiamo che le armi del Fiorenzuola ci sono, hanno anche fatto acquisti importanti. Vincere vorrebbe dire molto, è uno scontro diretto, per squadre come noi che sono in lotta per i piazzamenti play off avere lo scontro diretto a favore potrebbe diventare determinante. Fondamentale è vincere, possibilmente con scarto maggiore rispetto all'andata. Ma intanto pensiamo ai tre punti, chiaro che questi ragionamenti vanno però considerati: con il Pontedera siamo in parità, con Fiorenzuola e Rimini dovremo stare atttenti anche a questo aspetto, anche se ripeto prima di tutto c'è da vincere”. 

“Panico? Sta bene, chiaramente ogni giorno che passa lui conosce noi e noi lui, questo è molto positivo. Gli altri stanno migliorando come condizione, abbiamo il centrocampo non al massimo dal punto di vista fisico ma che scenderà in campo farà alla grande. Le voci di passaggio societario? Non incidono negativamente, dobbiamo pensare al nostro lavoro, a quello che dobbiamo fare, per il resto ci pensano i nostri dirigenti, se dovesse succedere qualcosa, sarebbe una crescita per la nostra società. Nessuna distrazione, comunque: abbiamo dirigenti bravi, esperti e competenti che valuteranno la cosa”.




Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 27 gennaio 2023, 17:49

Terzo scontro diretto: servirebbe una vittoria

Dopo il ko interno con il Fiorenzuola, la Lucchese affronta una nuova concorrente per i play off: fondamentale tornare dalla Romagna almeno con un risultato positivo, ma certo vincere rilancerebbe in pieno le ambizioni di classifica dei rossoneri. La probabile formazione: Panico verso una maglia da titolare


venerdì, 27 gennaio 2023, 15:16

Maraia: "Dobbiamo concretizzare di più in avanti"

Il tecnico alla vigilia della trasferta di Rimini: "Sarà sicuramente una partita difficile, e dovremmo sfruttare le occasioni che ci capiteranno e nello stesso tempo dobbiamo limitare la loro forza offensiva che hanno attaccanti di grandissima qualità"



giovedì, 26 gennaio 2023, 12:18

Panico si candida per una maglia da titolare

L'ex Crotone potrebbe partire titolare nella gara di Rimini, ballottaggi in tutti i settori del campo: tra Quirini e Merletti, con il primo favorito. A centrocampo, Di Quinzio e Tumbarello potrebbero prendere il posto di D'Alena e Mastalli


mercoledì, 25 gennaio 2023, 18:16

Maraia chiede massima intensità ai suoi

La squadra ha svolto una seduta al mattino fatta di lavoro atletico e partitelle a pressione. Per quanto riguarda la formazione, è ancora presto per ipotizzare l'undici titolare, anche perché il tecnico ha diverse soluzioni, considerando i giocatori ormai recuperati, e deciderà soltanto all'ultimo minuto chi schierare