Porta Elisa News

Gli esami non finiscono mai

sabato, 19 novembre 2022, 16:08

di diego checchi

La partita di Coppa Italia è ormai archiviata ma rimane indelebile l'ottima prestazione che ha messo in campo la squadra rossonera al di là di come è andata a finire con la lotteria dei calci di rigore. Adesso però la Lucchese deve ritornare a pensare al campionato perché di fronte c'è una squadra molto importante come il Gubbio, allenata da Piero Braglia, che fra l'altro è stato allenatore rossonero nella stagione 2007-2008. Domani ci sarà anche Francesco Corsinelli uno dei pretoriani della squadra di Pagliuca della scorsa stagione. Nel Gubbio milita anche Giacomo Rosaia, centrocampista, che per un periodo è stato in prova alla Lucchese proprio agli ordini di Pagliuca, ma stiamo parlando di qualche anno fa. Al di là di questo sarà una partita molto interessante per tutte e due le squadre.

La Lucchese viene dalla grande vittoria di Siena e dall'ottima prestazione in Coppa Italia. Gli avversari vengono invece da due scivoloni inattesi e quindi vorranno sicuramente rifarsi. Insomma sarà una partita da vedere tutta d'un fiato tra due squadre di alta classifica. La Lucchese dovrà stare molto attenta al reparto offensivo del Gubbio perché è sicuramente uno dei più attrezzati della categoria che abbina forza a fisicità e velocità. Per quanto riguarda la formazione mister Maraia non ha sciolto ancora tutti i dubbi ma potrebbe esserci una chance da titolare per Romero dall'inizio insieme a Semprini e Bruzzaniti. La squadra potrebbe tornare al 4-3-3 anche per mettersi a specchio con l'avversario. Gli unici indisponibili sono Pirola. Di Quinzio e Coletta, anche se Franco non è al massimo della condizione ma potrebbe stringere i denti ed andare almeno in panchina.

Questa la probabile formazione della Lucchese 4-3-3: 22 Cucchietti, 14 Quirini, 6 Tiritiello, 23 Benassai, 2 Alagna, 19 Visconti, 24 Mastalli, 8 Tumbarello, 17 Bruzzaniti, 9 Romero, 10 Semprini. A disposizione: 12 Galletti, 5 Bachini, 3 Maddaloni, 7 Rizzo Pinna, 4 Ferro, 21 D'alena, 18 D'Ancona, 20 Catania, 16 Franco, 26 Merletti, 91 Ravasio, 11 Bianchimano, 28 Camaiani. Allenatore: Ivan Maraia




Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 29 novembre 2022, 23:26

Maraia: "Davvero una bella risposta dalla squadra"

Il tecnico rossonero: "La vittoria di stasera è di tutti i ragazzi che hanno voluto rispondere alla prestazione negativa di Fermo, la nostra squadra è questa, dobbiamo interpretare le gare in questo modo, con questa determinazione. Vittoria dedicata a Diego"


martedì, 29 novembre 2022, 23:17

Franco match winner

Il centrocampista al rientro decide la gara, bene anche Quirini e Tiritiello, in avanti, nonostante l'impegno, gli attaccanti non riescono a finalizzare: le pagelle di Gazzetta



martedì, 29 novembre 2022, 20:29

Lucchese-Cesena: 1-0 al 47' st Espulso Albertini

Rossoneri a caccia di punti dopo il doppio stop consecutivo: Maraia ritrova Titiriello, Quirini e Franco, mentre rilancia al centro dell'attacco Bianchimano che si divora il gol in avvio facendosi anticipare dal portiere, occasioni anche per Semprini e Tiritiello. Palo di Bianchiano, poi sblocca Franco


lunedì, 28 novembre 2022, 17:22

Inizia il ciclo di ferro

Quattro sconfitte nelle ultime cinque gare di campionato: è con questo biglietto da visita non certo esaltante che la Lucchese si accinge a affrontare un trittico di gare a dir poco complicato: Cesena, Entella e Carrarese. La probabile formazione contro i romagnoli