Porta Elisa News : il punto

Sconfitta di Ancona, tutte le cose che non sono andate

domenica, 30 ottobre 2022, 13:04

di diego checchi

Il giorno dopo la sconfitta contro l'Ancona, il nostro giudizio sulla prestazione della Lucchese non cambia e soprattutto una battuta d'arresto non deve far cambiare idea all'ambiente rossonero sulla squadra, che è comunque forte e piena di buone individualità. Casomai siamo d'accordo con Maraia sul fatto che ci sia da analizzare meglio la prestazione della squadra nel secondo tempo, dove la Lucchese non è riuscita a mantenere il vantaggio e si è fatta addirittura rimontare di due gol. Per onestà intellettuale bisogna dire che la Lucchese ha giocato bene nel primo tempo, con grande personalità e tranquillità ma nel secondo tempo tutto è cambiato. Per analizzare la ripresa, però, bisogna fare alcuni distinguo.

Innanzitutto, l'Ancona ha messo in campo una cattiveria diversa cercando di spingere da subito sull'acceleratore e la Lucchese ha abbassato il baricentro ed ha subito il pareggio. Dopo il pari, poi, i ragazzi di Maraia hanno avuto un'occasione per riportarsi in vantaggio con Semprini e quella avrebbe potuto essere la svolta della partita, perché il gol avrebbe sicuramente spento le velleità dei Dodici. Purtroppo così non è stato e allora la squadra di Colavitto ha continuato a spingere, alzando gli esterni mettendo a dura prova i difensori rossoneri. Sull'azione del secondo gol ci sono state degli errori evitabili da parte della difesa rossonera. La partita, in sintesi, è stata una partita dai due volti, un bella Lucchese nella prima frazione e una un po' troppo passiva nella ripresa. Ed è proprio sull'atteggiamento avuto nel secondo tempo che il tecnico dovrà lavorare in settimana. Bisogna però capire, ai fini del risultato, quanti sono stati i meriti dell'Ancona e quanti i demeriti della Lucchese e da lì cominciare ad analizzare gli errori, senza mai però mettere in dubbio i valori della squadra rossonera. Mercoledì prossimo ci sarà la partita di Coppa Italia contro l'Olbia e sarebbe importante passare il turno sia per aumentare l'autostima dei ragazzi che per mettere minuti nelle gambe di quei giocatori che fino ad ora hanno trovato meno spazio.




Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 4 febbraio 2023, 17:20

Maraia: "Non mi è piaciuto l'atteggiamento una volta andati in vantaggio"

Il tecnico rossonero: "Il fatto di essere andati in vantaggio non è stato gestito al meglio. Una volta in vantaggio la squadra si abbassa e si impaurisce e non va bene. E' un atteggiamento che è dettato da noi, con qualcuno che è anche calato, ma anche dagli avversari che...


sabato, 4 febbraio 2023, 16:53

Merletti, rigore e espulsione

Il difensore, sino a allora protagonista di un partita ordinata, provoca il pari e si fa espellere. Bene il rientro di Di Quinzio, Panico autore del gol e protagonista di varie giocate, buono l'esordio nel finale di Fabbrini: le pagelle di Gazzetta



sabato, 4 febbraio 2023, 14:01

Torres-Lucchese: 1-1 al 45' st Cinque minuti di recupero

Rossoneri che in Sardegna cercano una vittoria che manca da inizio anno: Di Quinzio sfiora il palo da fuori, poi Diakite si mangia il vantaggio. Vantaggio di Panico nella ripresa, poi Bruzzaniti centra la traversa e un istante dopo Scappini pareggia su rigore con espulsione di Merletti.


venerdì, 3 febbraio 2023, 15:00

Maraia: "Continuiamo a creare occasioni, e i gol arriveranno"

Il tecnico alla vigilia della gara di Sassari: "Troveremo una squadra con buona esperienza e che dopo il cambio di allenatore la vedo ben organizzata in un ambiente caldo e su un campo non bellissimo: potrebbe diventare la classica partita sporca"