Porta Elisa News

Russo: "Io sono sempre qui a lottare"

sabato, 10 settembre 2022, 13:33

Dopo mesi di silenzio, in cui la sua figura si è defilata senza particolari spiegazioni al punto da lasciar pensare a una sua clamorosa uscita di scena, il consigliere rossonero Bruno Russo, ex bandiera della squadra rossonera degli anni '90 ed ex presidente dell'attuale società, torna a parlare affidando a Facebook una dichiarazione che lascia intendere la volontà di essere ancora al servizio della causa nonostante la delusione per episodi accaduti in estate e legati a una trattativa sfumata per la cessione del club. 

"Io sono sempre qua a lottare perché la Lucchese raggiunga un giorno una dimensione tale da far sognare i propri Tifosi e la Città. Non ho mai pensato di lasciare questo obbiettivo a metà nonostante la grande delusione per quello che è successo questa estate dove io ho avuto solo la colpa di convincere queste persone ed interessarsi di Lucca e della Lucchese come ho fatto e faccio anche con altri, poi del perché le cose sono andate diversamente non importa più. Io ho un desidero che mi assilla tutti i giorni, vedere Lucca e la Lucchese protagonista anche nel calcio che questa Società anche con difficoltà sta cercando di fare, sono arrivati a Lucca calciatori bravi e di categoria ora con il lavoro devono diventare prima possibile una squadra per onorare la maglia storica che indossano e far divertire i tifosi. Sono sempre più convinto che i nostri sogni le nostre ambizioni passano attraverso il progetto stadio dove io sarò sempre in prima linea per il raggiungimento di questo straordinario obbiettivo, tutte le componenti chiamati in causa Comune, Progettisti e Società stanno lavorando in questi giorni per definire i programmi e arrivare al progetto definitivo. Lavorerò sempre perché un giorno vicino o lontano che sia la Lucchese possa ritornare ad essere l’orgoglio della Città. Lucca nel cuore. Sempre".




Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 4 febbraio 2023, 17:20

Maraia: "Non mi è piaciuto l'atteggiamento una volta andati in vantaggio"

Il tecnico rossonero: "Il fatto di essere andati in vantaggio non è stato gestito al meglio. Una volta in vantaggio la squadra si abbassa e si impaurisce e non va bene. E' un atteggiamento che è dettato da noi, con qualcuno che è anche calato, ma anche dagli avversari che...


sabato, 4 febbraio 2023, 16:53

Merletti, rigore e espulsione

Il difensore, sino a allora protagonista di un partita ordinata, provoca il pari e si fa espellere. Bene il rientro di Di Quinzio, Panico autore del gol e protagonista di varie giocate, buono l'esordio nel finale di Fabbrini: le pagelle di Gazzetta



sabato, 4 febbraio 2023, 14:01

Torres-Lucchese: 1-1 al 45' st Cinque minuti di recupero

Rossoneri che in Sardegna cercano una vittoria che manca da inizio anno: Di Quinzio sfiora il palo da fuori, poi Diakite si mangia il vantaggio. Vantaggio di Panico nella ripresa, poi Bruzzaniti centra la traversa e un istante dopo Scappini pareggia su rigore con espulsione di Merletti.


venerdì, 3 febbraio 2023, 15:00

Maraia: "Continuiamo a creare occasioni, e i gol arriveranno"

Il tecnico alla vigilia della gara di Sassari: "Troveremo una squadra con buona esperienza e che dopo il cambio di allenatore la vedo ben organizzata in un ambiente caldo e su un campo non bellissimo: potrebbe diventare la classica partita sporca"