Porta Elisa News

Mister Maraia: "Sconfitta che brucia: non meritavamo di perdere"

domenica, 18 settembre 2022, 16:33

Ivan Maraia deve ingollare ancora un boccone amaro: dopo il pari con il Pontedera, regalato per una disattenzione difensiva, ecco la sconfitta di Fiorenzuola, nonostante le numerose occasioni avute e sprecate dai rossoneri. Per il tecnico, comunque, la squadra ha giocato bene: “Brucia, perché non meritavamo di perdere, la squadra ha dato tutto e ha avuto l'atteggiamento giusto, ma il calcio è anche questo dobbiamo accettare queste situazioni: abbiamo avuto tante occasioni clamorose e i nostri avversari con un minimo di attività offensiva si sono aggiudicati la partita, il calcio è questo. Non bisogna però farsi condizionare dai risultati, le cose da migliorare ci sono ma dobbiamo distinguere il risultato dalla prestazione, rimane l'atteggiamento positivo della squadra dall'inizio alla fine”.

"I tifosi pur amareggiati credo abbiano apprezzato l'atteggiamento della squadra ed è la cosa più importante. Avere questo atteggiamento alla lunga ci darà i risultati e i tifosi che erano molti credo lo abbiano apprezzato”.




Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 6 febbraio 2023, 08:08

Andrea Bulgarella, ecco chi vuole la Lucchese

Il profilo dell'imprenditore siciliano che sembra essere in dirittura d'arrivo per rilevare la società rossonera: tutte le aziende e gli incarichi di un uomo abituato a vincere le partite che gioca e che nella sua autobiografia si definisce "un sognatore"


domenica, 5 febbraio 2023, 14:52

In avanti c'è ancora molto da lavorare

La Lucchese, anche nella trasferta di Sassari soprattutto nel primo tempo, ha creato veramente poco per impensierire il portiere avversario: e se la soluzione arrivasse da un tridente formato da Bianchimano, Panico e Fabbrini?



sabato, 4 febbraio 2023, 17:20

Maraia: "Non mi è piaciuto l'atteggiamento una volta andati in vantaggio"

Il tecnico rossonero: "Il fatto di essere andati in vantaggio non è stato gestito al meglio. Una volta in vantaggio la squadra si abbassa e si impaurisce e non va bene. E' un atteggiamento che è dettato da noi, con qualcuno che è anche calato, ma anche dagli avversari che...


sabato, 4 febbraio 2023, 16:53

Merletti, rigore e espulsione

Il difensore, sino a allora protagonista di un partita ordinata, provoca il pari e si fa espellere. Bene il rientro di Di Quinzio, Panico autore del gol e protagonista di varie giocate, buono l'esordio nel finale di Fabbrini: le pagelle di Gazzetta