Porta Elisa News

Maraia valuta se tornare con la difesa a tre

venerdì, 16 settembre 2022, 08:39

La squadra ha svolto un allenamento mattutino, ma è veramente impossibile capire che tipo di formazione schiererà il tecnico, perché oggi non ha provato praticamente niente ma ha svolto soltanto un lavoro per reparti. Diverse possono essere le ipotesi: o quella che riconfermi l’undici visto nella gara di mercoledì con il Pontedera, oppure che ci siano alcune novità, soprattutto dal punto di vista degli uomini.

Da capire se ci saranno variazioni anche dal punto di vista tattico e se si ritornerà con la difesa a 3. Insomma, mister Maraia avrà ancora un giorno per pensare e decidere quale sarà la migliore formazione da opporre al Fiorenzuola. I ragazzi stanno tutti bene, l’unico uscito malconcio dalla gara di mercoledì sera è il portiere Coletta. Domani, comunque, ne sapremo di più.




Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 6 febbraio 2023, 08:08

Andrea Bulgarella, ecco chi vuole la Lucchese

Il profilo dell'imprenditore siciliano che sembra essere in dirittura d'arrivo per rilevare la società rossonera: tutte le aziende e gli incarichi di un uomo abituato a vincere le partite che gioca e che nella sua autobiografia si definisce "un sognatore"


domenica, 5 febbraio 2023, 14:52

In avanti c'è ancora molto da lavorare

La Lucchese, anche nella trasferta di Sassari soprattutto nel primo tempo, ha creato veramente poco per impensierire il portiere avversario: e se la soluzione arrivasse da un tridente formato da Bianchimano, Panico e Fabbrini?



sabato, 4 febbraio 2023, 17:20

Maraia: "Non mi è piaciuto l'atteggiamento una volta andati in vantaggio"

Il tecnico rossonero: "Il fatto di essere andati in vantaggio non è stato gestito al meglio. Una volta in vantaggio la squadra si abbassa e si impaurisce e non va bene. E' un atteggiamento che è dettato da noi, con qualcuno che è anche calato, ma anche dagli avversari che...


sabato, 4 febbraio 2023, 16:53

Merletti, rigore e espulsione

Il difensore, sino a allora protagonista di un partita ordinata, provoca il pari e si fa espellere. Bene il rientro di Di Quinzio, Panico autore del gol e protagonista di varie giocate, buono l'esordio nel finale di Fabbrini: le pagelle di Gazzetta