Porta Elisa News

Vendita della società, per il momento le trattative non decollano

martedì, 14 giugno 2022, 08:44

Contatti. Visite. Scambi di email. Abbozzi di proposte. Passano i giorni, ma la conclusione delle numerose trattative e richiesti di informazioni sul pacchetto di maggioranza della Lucchese con tanto di patto di riservatezza, portate avanti da numerosi gruppi non decollano. E la società, per ora, sembra dover rimanere nelle mani dell'attuale gruppo dirigente. Dopo il no alla proposta dell'imprenditore campano Cassese, altre due compagini si sono fatte avanti proponendosi per rilevare la società, ma i giorni passano e le novità sostanziali latitano. In particolare, sarebbero due le proposte che si sono materializzate, una di un gruppo italiano, l'altra con a capo un soggetto di origine italiana ma che lavora e ha attività con base in Australia sui quali continua a vigere il massimo riserbo. 

Quello che è certo è che la fumata bianca, per ora, non c'è ancora stata. E a dividere domanda e offerta sarebbero anche le condizioni economiche, tra cui la questione della fideiussione. Entro il 21 giugno la Lucchese dovrà presentare la nuova: chi lo dovrebbe fare? Gli attuali soci o i potenziali acquirenti? Questi ultimi non avrebbero intenzione di farlo entro quella data, avanzando motivazioni tecniche che renderebbero impossibile rispettare i tempi dell'iscrizione. E allora toccherebbe ai vecchi soci produrla, per poi, più avanti, vedersela sostituire. Una questione non semplice, visto che nel frattempo ogni rischio resterebbe a carico degli attuali soci, e che rischia di far arenare le trattative. C'è poi la questione tecnica: chi dovrebbe fare le trattative per i rinnovi e quali gli acquisti in questa fase delicata? Qualunque sia la soluzione, appare chiaro che le trattative e le conclusioni delle stesse andavano portate avanti con maggiore anticipo e non quando la prossima stagione sta entrando nel vivo. Lo stallo non fa bene a nessuno. 




Altri articoli in Porta Elisa News


giovedì, 23 giugno 2022, 12:42

Mercato, tante trattative in attesa dei primi accordi

Lucchese molto attiva sia in entrata che in uscita: mentre slitta alla prossima settimana l'incontro con il procurato di Belloni, Tumbarello potrebbe essere utilizzato come pedina di scambio in qualche trattativa con l'Ancona. anche Bensaja sempre più sul piede di partenza


mercoledì, 22 giugno 2022, 17:24

Vichi: "I soci hanno dimostrato serietà, coerenza ed attaccamento oltre misura a questi colori"

Il numero uno rossonero: "Nonostante qualcuno abbia detto che era logico e scontato tutto ciò, abbiamo ottemperato a tutto il necessario e tutto il dovuto e lo hanno fatto i soci della Lucchese, in questo modo di logico e scontato non c'è niente, ci possono essere solo persone serie e...



mercoledì, 22 giugno 2022, 17:18

Santoro: "Valuteremo le offerte, ma, per ora, andiamo avanti così"

Il direttore generale: "E' vero che ci sono delle manifestazioni di interesse verso l'acquisizione della Lucchese e che verranno valutate ma nel frattempo la società va avanti con i programmi, nel rispetto del budget che il nostro direttore sportivo osserverà con la sua grande professionalità.


mercoledì, 22 giugno 2022, 09:02

Figoli nel mirino della Lucchese

Il centrocampista nella scorsa stagione alla Carrarese sarebbe al centro dell'interessamento della società rossonera, che sul fronte delle cessioni sta ricevendo offerte per Bensaja. Intanto, per Fedato ecco l'interessamento della Vis Pesaro