Porta Elisa News

Nuovo Porta Elisa, ecco la dichiarazione di pubblico interesse

mercoledì, 27 aprile 2022, 00:10

Dopo mesi e mesi di travagliato dibattito amministrativo è arrivata finalmente in consiglio comunale la vicenda del pubblico interesse per il progetto di nuovo stadio Porta Elisa. Il consiglio comunale ha ufficialmente dichiarato di pubblico interesse il progetto di fattibilità presentato dalla Lucchese, dall'Aurora Immobiliare e dal Consorzio Stabile Santa Rita. 

La pratica è però passata non all'unanimità e tra molte assenze nei banchi del centrodestra: a favore si sono dichiarati i consigliere comunali di centrosinistra presenti e che appoggiano la giunta Tambellini, Remo Santini di SìAmoLucca, Massimiliano Bindocci del 5 Stelle, Fabio Barsanti di Difendere Lucca e Enrico Torrini di Lucca 2032, non ha invece partecipato al voto Nicola Buchignani di Fratelli d'Italia. Tutti gli altri consiglieri di opposizione non erano presenti. 

Ora la palla passa ai proponenti che nel giro di qualche mese dovranno presentare un progetto definitivo che raccolga le prescrizioni richieste per poi poterlo presentare alla Conferenza dei servizi decisoria (che ha avrà tre mesi per riunirsi e due per decidere). A quel punto, in caso di esito positivo, il Comune di Lucca dovrà indire il bando di gara e poi assegnare i lavori. Il progetto (da 48 milioni di euro complessivi, ma che non prevede esborso di denaro pubblico) assegnerebbe per 90 anni lo stadio ai proponenti. 

Servirà comunque anche una variante urbanistica perché la media distribuzione (che dovrebbe sorgere all'esterno della Curva Ovest sotto la quale al piano terra ci dovrebbero sorgere alcune strutture sanitarie a supporto delle attività sportive) non sarebbe prevista. Lo store della Lucchese sorgerebbe nei pressi dell'attuale gradinata così come il Museo rossonero. Sotto la Curva Est, invece, dovrebbero sorgere spazi per attività sportive, tra cui una grande palestra e due piscine. I lavori dovrebbero avvenire a lotti per permettere di usufruire sempre dell'impianto alla squadra. Al piano superiore dell'impianto, un terrazzamento a verde sopra la struttura commerciale nei pressi della Ovest, un centro medico, una biblioteca dello sport, mentre gli uffici della Lucchese sarebbero sopra l'attuale gradinata come pure la foresteria per alcuni giocatori. Al piano secondo, un centro benessere in prossimità della Ovest, l'ospitalità e altra foresteria sopra l'attuale gradinata. Al terzo piano, solo Sky box. Quanto ai parcheggi sotterranei, sorgerebbero sotto le strutture ma non sotto il campo da gioco sempre per poter avere il campo disponibile e 366 posti per i tifosi, oltre a quelli per le attività commerciali. 

 




Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 8 agosto 2022, 16:39

Insieme Con Voi: al via la campagna abbonamenti

Da domani, martedì 9 agosto, abbonamenti in vendita al Lucchese Point sotto la tribuna dalle 15.30 alle 19. Resi noti anche i prezzi dei biglietti per le singole gare casalinghe. Previste riduzioni per over 70, donne e under 14


domenica, 7 agosto 2022, 17:27

Domenica di riposo per i rossoneri

Dopo la sgambata di allenamento di ieri vinta per 1-0 contro il Real Forte Querceta, giorno di riposso oggi per la truppa di mister Maraia che riprenderà ad allenarsi domani alle 16 a Saltocchio. Continuano a farsi strada ipotesi di mercato



sabato, 6 agosto 2022, 22:35

Lucchese supera il Real Forte Querceta

Una Lucchese più solida e con una manovra più fluida, supera di misura il Real Forte Querceta nella sgambata di Forte dei Marmi grazie alla rete messa a segno da Semprini. Un buon test per i ragazzi di mister Maraia


venerdì, 5 agosto 2022, 19:31

Serie C verso lo slittamento del campionato

L'ennesimo caos legale spinge verso una partenza ritardata del campionato in seguito alla decisione del Consiglio di Stato di non accogliere la richiesta della Federazione di anticipare la discussione del ricorso del Campobasso. La Lega Pro: "Gravissimo danno economico e reputazionale"