Mister Toscano: "Lucchese, squadra che sa giocare bene, ma abbiamo meritato. Continuiamo a vincere"

domenica, 24 marzo 2024, 16:14

Domenico Toscano, tecnico del Cesena, si presenta in sala stampa del Porta Elisa al termine dell'ennesimo successo: "L'avevo detto che il girone di ritorno sono partite impegnative, la Lucchese è una squadra con un organico di livello alto, lo avevamo visto all'andata, che sa giocare bene, se non sei bravo a stare in partita e capire dove fargli male è una squadra che ti mette in difficoltà. Il primo tempo più equilibrato, ma non abbiamo concesso molto, nella ripresa abbiamo costruito la vittoria con una azione corale bella e abbiamo concesso ben poco. I nostri cambi hanno creato le premesse per la vittoria. L'arbitro? Quando doveva ammonire ha ammonito, credo sia stato ottimo. Pensiamo a continuare a vincere, l'ho detto anche ora ai ragazzi".



caffè bonito


Altre notizie brevi


martedì, 28 maggio 2024, 23:20

Semifinali playoff, ecco i risultati: qualificazioni ancora aperte

Si sono concluse le due semifinali di andata dei playoff di Serie C. Ecco i risultati:


venerdì, 24 maggio 2024, 10:24

Tre anni e quattro mesi di carcere a Joseph Ferrando che provò a rilevare la Lucchese

Nella disgraziata e irripetibile stagione 2018-2019 che si concluse con l'impresa di Bisceglie ma anche con l'ennesimo fallimento, ci fu spazio anche per un tentativo di acquisto della Lucchese da parte di Joseph Ferrando, un imprenditore del settore plastico che firmò un precontratto di acquisto della società a un passo...



martedì, 21 maggio 2024, 22:39

Playoff, quarti di finale: i risultati delle prime tre gare

In attesa della gara Vicenza-Padova posticipata a domani, si sono concluse le tre gare di andata valide per i quarti di finale playoff. Ecco i risultati:


martedì, 21 maggio 2024, 09:25

Qui Arezzo, interrotto il rapporto con mister Indiani

Dopo Paolo Giovannini, anche il tecnico Paolo Indiani ha interrotto il suo rapporto con l'Arezzo dopo due stagioni in cui aveva prima centrato la promozione dalla D e poi i playoff.