Il diesse Deoma: "Oggi partita falsata, ma complimenti al Gubbio"

domenica, 20 novembre 2022, 20:43

Il direttore sportivo Deoma è visibilmente amareggiato per come è andata a finire la gara di oggi, tanto da presentarsi inusualmente in sala stampa: "Io parlo poco o parlo raramente. Oggi faccio i complimenti al Gubbio perché è una bella squadra e non ha bisogno di aiuti. Hanno allestito una squadra per primeggiare ma oggi è stata una partita dove l'arbitro è incappato in una giornata poco felice e io gli faccio un grande in bocca al lupo perché sono sempre stato un alleato del direttore di gara. Però posso dire che oggi è stata una partita falsata. Sarà la stampa dei giornalisti lucchesi che considero molto bravi a raccontare al meglio ciò è successo oggi. Preferisco non aggiungere altro".



caffè bonito


Altre notizie brevi


martedì, 29 novembre 2022, 23:14

Mister Toscano: "Prestazione al di sotto delle nostre possibilità"

Domenico Toscano, tecnico del Cesena ed ex giocatore rossonero nella stagione 1999-2000 con Corrado Orrico sulla panchina, analizza il match del Porta Elisa: "Non dobbiamo guardare la classifica ma la prestazione è stata al di sotto delle possibilità in tutti reparti, la Lucchese è stata più brava, abbiamo cercato di...


martedì, 29 novembre 2022, 23:03

Sedicesima di andata, i risultati delle gare serali

Si concluse tutte le gare in notturne e valide per la sedicesima di andata del girone B. Ecco i risultati:



martedì, 29 novembre 2022, 19:31

Sedicesima di andata, concluse le prime quattro gare: il Pontedera stende l'Entella

In attesa dei posticipi della sera si sono concluse le prime quattro gare valide per il turno infrasettimanale di campionato. Ecco i risultati:


lunedì, 28 novembre 2022, 15:46

Qui Cesena, mister Toscano: "Lucchese, partita più difficile da qui alla sosta"

Alla vigilia del match di Lucca il tecnico del Cesena Domenico Toscano ha rilasciato le consuete dichiarazioni pregara: "Siamo reduci da una grande vittoria a Olbia dopo una grande prestazione, tenendo conto del vento e di un campo impossibile. Siamo stati bravi a resettare dopo lo stop con l’Ancona.