Matches

Vittoria con dedica e vista play off

foto alcide

domenica, 10 marzo 2024, 16:41

di gianluca andreuccetti

In un Porta Elisa addolorato dalla scomparsa di Beppe Lorenzini, la Lucchese batte per 1-0 l'Olbia, rientrando in corsa per i playoff. Inevitabile il minuto di silenzio per lo storico tifoso rossonero, deceduto pochi giorni fa. Confermato il 4-3-3, delle ultime uscite, con i rientri in difesa di De Maria e Sabbione. Due invece gli squalificati per Testini, che deve fare a meno di Quirini e Tumbarello. Inizio incoraggiante della Lucchese che al 6' crea la prima palla gol con l'iniziativa di Gucher, ma il suo tiro finisce a lato. Tanti gli errori tecnici commessi da parte delle due squadre, condizionate da un terreno al limite della praticabilità. Pantera che è costretta spessa alla verticalizzazione per Yeboah, spesso triplicato in fase di marcatura. Al 12', si fa vedere l'Olbia con Ragatzu, la sua conclusione viene murata dalla difesa di casa. Sardi che in avanti si affidano alla fisicità dell'ex di turno Bianchimano, spesso però anticipato da Tiritiello e Benassai. Al 32', doccia fredda per la Lucchese, costretta a fare a meno per infortunio di Visconti. Dentro al suo posto Astrologo. Cinque minuti più tardi, arriva il gol dei rossoneri: lancio millimetrico di Cangianiello che intravede uno spiraglio e serve sulla sinistra Rizzo Pinna, cross in mezzo raccolto da Disanto che di destro segna. Primo gol in rossonero per l'ex attaccante dell'Entella. Pantera che chiude la prima frazione in avanti con la punizione di Rizzo Pinna, respinta con i pugni da Rinaldi. 

Nessun cambio all'intervallo, con entrambe le squadre che scendono con gli stessi undici che hanno terminato la prima frazione. Olbia subito pericoloso su palla inattiva con Palomba che completamente solo non riesce a calciare. Errore che fa scaturire una ripartenza da parte della Pantera: Yeboah cerca in mezzo Rizzo Pinna anticipato però dalla difesa ospite. Sardi che sembrano scesi in campo con un altro piglio, al cospetto di una Lucchese che non riesce a ripartire come nel primo tempo. Al 67', primo squillo dell'altro ex di turno Nanni che prende il tempo a tutti ma di testa colpisce fuori. Al 74', gioco di gambe di Astrologo che lancia lungo per Yeboah, tiro cross intelligente dell'attaccante ghanese per Disanto, che per pochi centimetri manca il raddoppio. Lucchese che difende con le unghie e con i denti il vantaggio: nel finale, dentro Alagna al posto di Rizzo Pinna per dare forze fresche alla retroguardia. Al 79', altro sussulto dei galluresi con il tiro al volo di Dessena, Chiorra si distende e devia a lato. Negli ultimi minuti, Lucchese che rischia qualcosa proteggendo però la vittoria. Successo fondamentale per i rossoneri che si rilanciano in classifica.

Lucchese 1-0 Olbia

Lucchese: Chiorra; Tiritiello, Benassai, Sabbione (77' Djibril), De Maria; Visconti (32' Astrologo), Gucher, Cangianiello, Disanto (78' Russo); Yeboah, Rizzo Pinna (67' Alagna). A disp: Coletta, Berti, Alagna, Perotta, Toma, Fedato, Leone, Guadagni, Magnaghi. All: Testini

Olbia: Rinaldi; Bellodi, Palomba, Motolese, Arboleda, Montebugnoli; Zanchetta (43' Dessena), La Rosa, Biancu (63' Nanni), Ragatzu (82' Gennari), Bianchimano (82' Scapin). A disp: Van Der Want; Zallu, Dessena, Incerti, Nanni, Scaringi, Mameli, Fabbri, All: Gaburro 

Arbitro: sig. Gigliotti sez. Cosenza

Reti: 37' Disanto (L)

Note. Ammoniti: Arboleda (O), Tiritiello (L), De Maria (L), Russo (L), Djibril (L) Angoli: 6-2. Spettatori 1800 circa di cui una decina da Olbia.

 



Altri articoli in Matches


domenica, 14 aprile 2024, 16:18

Fine delle ambizioni, fine della corsa

La Lucchese perde 2-1 in pieno recupero a Fermo e accantona la residue speranze di un decimo posto valido per i playoff: vantaggio dei rossoneri con Yeboah ma i padroni di casa trovano subito il pari.


lunedì, 8 aprile 2024, 23:14

Un pari che allontana la zona play off

La Lucchese fa 1-1 con l'Arezzo in uno scontro diretto per i play off, nel primo tempo sbaglia un rigore con Rizzo Pinna e nella ripresa va sotto con un gol dell'ex Risaliti, ma in extremis trova il pari con Yeboah: commento, tabellino e foto



giovedì, 28 marzo 2024, 23:09

Balzo play off

La Lucchese spezza il digiuno fuori casa che durava dal settembre scorso e vince 3-1 a Pesaro rilanciando le sue speranze in zona play off. Rizzo Pinna nel primo tempo e Tiritiello e Yeboah nella ripresa ribaltano la gara: commento, tabellino e foto


domenica, 24 marzo 2024, 16:47

A testa alta, ma con la tasca vuota

La Lucchese esce battuta di misura dallo scontro con la capolista Cesena dopo aver mostrato un buon calcio e creato più di una occasione nei primi sessanta minuti di gioco, poi Berti rompe l'equilibrio e i rossoneri non trovano la forza per riagguantare il match. Commento, tabellino e foto