Matches

Arriva la vittoria per scacciare i fantasmi

foto alcide

domenica, 3 marzo 2024, 16:55

di gianluca andreuccetti

 In un Porta Elisa deserto, la Lucchese si impone con qualche brivido finale per 2-1 contro il Rimini. Un successo che mancava dal 3 febbraio scorso contro la Spal. Cambio di modulo per Gorgone che per questa sfida opta per il 4-3-3. Le novità rispetto alla sfida di Padova sono Yeboah, Guadagni e Gucher, schierato dopo diversi mesi nel ruolo di regista. Dopo pochi secondi, è proprio l'austriaco a sfiorare il gol dalla distanza, a Colombi già battuto. Prima frazione di personalità della Lucchese, la quale gioca con più intensità e tranquillità: basti pensare al dribbling rischioso di Chiorra ai danni di Morra. Al 5', primo squillo anche dei biancorossi con Sala che per pochi centimetri fallisce la deviazione vincente. Tre minuti più tardi, Guadagni sfiora la magia in acrobazia, con la palla che finisce di pochi centimetri sopra la traversa. É solo il preludio di ciò che accadrà al 18', quando su sviluppi di un calcio d'angolo Quirini riesce a battere di testa Colombi. Secondo centro in rossonero per il classe 2003. La Lucchese riesce a tenere il pallino del gioco e al 32' trova il raddoppio con Gucher che, dopo aver recuperato palla sulla trequarti avversaria, infila con un tiro rasoterra l'estremo difensore biancorosso. Nel finale, da sottolineare la reazione degli ospiti che vanno vicini al 2-1, ma Chiorra è reattivo nel deviare con i pugni l'esterno destro di Malagrida. 

Nell'intervallo, doppio cambio per il Rimini con gli ingressi di Quacquarelli e Lamesta al posto di Sala e Iacoponi. Inizia subito con il piede giusto la squadra di Gorgone con Yeboah che da posizione defilata impegna Colombi in una parata non semplice. Al 52', palla persa centralmente da Gucher che fa innescare un contropiede avversario, Lamesta si accentra ma di sinistro calcia a lato. Biancorossi chiamati inevitabilmente al cambio di rotta: al 61', Morra va vicino all'acuto ma deve fare i conti con un Chiorra attento in uscita. Una delle poche noti dolenti sono le condizioni Gucher, costretto a dare forfait dopo un contrasto duro con Malagrida. Al suo posto entra Astrologo. Nel finale, succede l'impensabile: verticalizzazione innocua del Rimini, errore di Fazzi che, non vedendo l'uscita di Chiorra, spizza la palla all'indietro fornendo un assist a Morra che a porta vuota segna. Un incubo che sembra ripetersi. Nei minuti di recupero, espulso anche mister Gorgone. Assalto romagnolo che però non porta i suoi frutti e che consente alla Lucchese di salire a 35 punti e di allontanarsi dalle zone calde della classifica.

Lucchese 2-1 Rimini

Lucchese: Chiorra; Tiritiello, Sabbione, De Maria, Quirini (85' Fazzi); Tumbarello, Cangianiello (74' Benassai), Gucher (64' Astrologo); Disanto (64' Disanto), Yeboah, Guadagni (74' Russo). A disp: Coletta, Berti; Alagna, Perotta, Toma, Rizzo Pinna, Fedato, Astrologo, Djibril, Russo, Fazzi, Benassai, Leone, De Maria, Magnaghi. All: Gorgone 

Rimini: Colombi; Tofanari, Gigli, Lepri (65' Ubaldi), Magelaitis; Langella, Sala (45' Quacquarelli), Garetto (65' Leoncini); Malagrida (75' Capanni), Morra, Iacoponi (45' Lamesta). A disp: Colombo, De Lucci, Gorelli, Capanni, Delcarro, Cernigoi, Semeraro, Ubaldi, Rosini, Leoncini, Lamesta. All: Troise

 Arbitro: sig. Iannello sez. Messina

Reti: 18' Quirini (L), 32' Gucher (L), 88' Morra (R)

Note. Ammoniti: Tiritiello (L), Langella ( R ), Quirini (L) Angoli: 2-7. Spettatori 1880.

 



Altri articoli in Matches


domenica, 14 aprile 2024, 16:18

Fine delle ambizioni, fine della corsa

La Lucchese perde 2-1 in pieno recupero a Fermo e accantona la residue speranze di un decimo posto valido per i playoff: vantaggio dei rossoneri con Yeboah ma i padroni di casa trovano subito il pari.


lunedì, 8 aprile 2024, 23:14

Un pari che allontana la zona play off

La Lucchese fa 1-1 con l'Arezzo in uno scontro diretto per i play off, nel primo tempo sbaglia un rigore con Rizzo Pinna e nella ripresa va sotto con un gol dell'ex Risaliti, ma in extremis trova il pari con Yeboah: commento, tabellino e foto



giovedì, 28 marzo 2024, 23:09

Balzo play off

La Lucchese spezza il digiuno fuori casa che durava dal settembre scorso e vince 3-1 a Pesaro rilanciando le sue speranze in zona play off. Rizzo Pinna nel primo tempo e Tiritiello e Yeboah nella ripresa ribaltano la gara: commento, tabellino e foto


domenica, 24 marzo 2024, 16:47

A testa alta, ma con la tasca vuota

La Lucchese esce battuta di misura dallo scontro con la capolista Cesena dopo aver mostrato un buon calcio e creato più di una occasione nei primi sessanta minuti di gioco, poi Berti rompe l'equilibrio e i rossoneri non trovano la forza per riagguantare il match. Commento, tabellino e foto