Matches

Quando vincere vale almeno il doppio

foto alcide

domenica, 4 febbraio 2024, 20:40

di gianluca andreuccetti

La Lucchese batte di misura la Spal al termine di una partita equilibrata ma che ha visto prevalere i rossoneri per 2-1. Encomiabile l'apporto della Curva Ovest, sostenitrice della squadra dal primo all'ultimo minuto. Gorgone che non stravolge più di tanto la formazione vista contro il Gubbio, con due novità date dal rientro in difesa di Sabbione e l'esordio dall'inizio del neoacquisto Disanto.

Ritmo nel complesso blando nella prima frazione, con entrambe le squadre che non si sbilanciano e raramente si fanno vedere dalle parti del portiere avversario. Lucchese che nella prima parte gestisce il possesso palla in maniera sterile, trovando difficilmente la profondità con Yeboah. Al 8' primo squillo della Spal con la discesa sulla sinistra di Dalmonte che crossa in mezzo per Petrovic, che di testa non impensierisce Chiorra. Al 21' Sabbione mette in difficoltà Chiorra con un retropassaggio corto, l'estremo difensore però è bravo ad anticipare Rabbi, allontanando in rimessa laterale. Al 31' primo squillo di nota dei rossoneri con il cross di Cangianiello per Rizzo Pinna il quale calcola bene i tempi di inserimento ma non riesce ad inquadrare di testa la porta. Al 43' arriva la svolta della prima frazione: angolo respinto dalla difesa della Spal, sulla ribattuta Gucher si coordina di mezza rovesciata e dal limite dell'area fa partire un bolide imparabile per Alfonso. Seconda rete con la maglia della Lucchese per il centrocampista austriaco. 

La gioia però dura poco. La Spal scende in campo con un piglio diverso ed ecco che dopo cinque minuti trovano il pareggio con Dalmonte che, così come è successo con Gucher a parti inverse, si coordina dal limite dell'area e di mezza rovesciata batte Chiorra. Un boccone amaro da digerire. La Lucchese però non si abbatte e due minuti più tardi sfiora il gol del sorpasso con Yeboah che da solo davanti ad Alfonso scheggia la traversa. Al 54' break sulla sinistra di Visconti che mette in moto Disanto, il numero 11 cerca il tiro a giro ma la palla finisce fuori. La partita sale inevitabilmente di intensità ed ecco che al 57' Rabbi spaventa il Porta Elisa con una fuga cost-to-cost verso la porta, il classe 2001 al momento del tiro scivola e non riesce da pochi centimetri a battere Chiorra. I ritmi si alzano e l'equilibrio sembra prevalere. Tra gli assenti ingiustificati sembra esserci Rizzo Pinna, spento ed impreciso rispetto al solito. Come si sa, ai fantasisti basta poco per accendersi: al 74', il numero 7, servito alle spalle della difesa, dribbla Alfonso e in scivolata segna. Decima rete stagionale per il classe 1999 e vantaggio per la Lucchese. Il Porta Elisa adesso è una bolgia. Finita? Neanche per sogno. Nel finale succede di tutto con la Spal che prima rimane in dieci uomini e poi al 97' getta al vento la possibilità di pareggiare con una punizione dal limite dell'area di rigore. Nona vittoria in campionato per la Lucchese che sale nuovamente in zona playoff. 

Lucchese 2-1 Spal

Lucchese: Chiorra; Tiritiello, Sabbione, Gucher; Visconti (88' Fazzi), Tumbarello, Cangianiello, Quirini (88' Alagna); Rizzo Pinna (83' Russo), Yeboah (75' Magnaghi), Disanto. A disp: Coletta, Berti; Alagna, Toma, Astrologo, Djibril, Russo, Fazzi, Guadagni, Magnaghi. All: Gorgone

Spal: Alfonso; Saiani, Peda, Bassoli, Ghiringhelli (72' Fiordaliso); Buchel (72' Edera), Carraro, Collodel; Rabbi (60' Zilli), Petrovic (82' Antenucci), Dalmonte (82' Rao). A disp: Galeotti; Del Favero, Fiordaliso, Bruscagin, Valentini, Contiliano, Antenucci, Orfei, Iglio, Zilli, Nador, Edera, Rao. All: Colucci. 

Arbitro: sig. Gemelli sez. Messina 

Reti: 43' Gucher (L), 50' Dalmonte (S), 74' Rizzo Pinna (L) 

Note. Ammoniti: Gucher (L), Disanto (L), Visconti (L), Peda (S). Espulsi: Fiordaliso (S) Angoli: 4-6. Spettatori 2301 di cui circa 150 da Ferrara.

 



Altri articoli in Matches


domenica, 18 febbraio 2024, 23:19

Altri punti letteralmente buttati

Ennesima occasione buttata dalla squadra rossonera che trova il vantaggio nel primo tempo con Cangianiello, poi si fa raggiungere grazie a una dormita generale difensiva a inizio ripresa e infine costruisce numerose palle-gol per riportarsi in vantaggio, ma il gol non arriva: commento, tabellino e foto


mercoledì, 14 febbraio 2024, 20:54

La Torres passa al Porta Elisa

Rossoneri sconfitti in casa con il risultato di 2-0. Sardi in doppio vantaggio già dall'ottavo del primo tempo con la Lucchese che fallisce un rigore con Guadagni e non riesce ad approfittare della superiorità numerica per l'espulsione del portiere avversario



sabato, 10 febbraio 2024, 18:35

Evitata l'ennesima beffa

La Lucchese fa 1-1 a Pineto: dopo aver condotto per larghi tratti di gara e aver centrato due traverse a quindici minuti dal termine passa immeritatamente in svantaggio, ma stavolta arriva la rete di capitan Tiritiello in pieno recupero: commento, tabellino e foto


domenica, 28 gennaio 2024, 20:29

Alla Lucchese il gioco, al Gubbio i tre punti

La Lucchese cade contro gli umbri grazie a un gol segnato da Rosaia nella ripresa e dopo aver prodotto le occasioni più nitide da rete centrando anche i legni della porta difesa da Greco e tenendo le redini del gioco per una larga parte del match.