Matches

La Torres passa al Porta Elisa

mercoledì, 14 febbraio 2024, 20:54

di gianluca andreuccetti

 In un Porta Elisa non dalle grandi occasioni, la Lucchese cade per 0-2 contro la Torres.

Gorgone rispetto alla gara di Pineto ha deciso di adoperare qualche cambio ritrovando dall'inizio Gucher, Yeboah e Alagna. Le due grandi novità sono date dalla presenza tra i pali di Coletta e l'inizio dalla panchina di Rizzo Pinna. Dopo nemmeno un minuto dall'inizio della partita, i rossoneri sfiorano subito il gol del vantaggio con Disanto che raccoglie bene un cross dalla destra ma in mezza rovesciata spedisce fuori. Una semplice illusione. Al 4' la Torres passa subito in vantaggio con Masala che dal limite dell'area di controbalzo stampa il pallone nell'incrocio dei pali. Un approccio shock quello della Lucchese che quattro minuti più tardi subisce un gol. Le dinamiche sono simili, questa volta a segnare è Giorico che da buona posizione disegna una parabola ancora imparabile per Coletta. Due gol di rara fattura, propiziati però da un atteggiamento poco deciso della difesa di casa. La squadra di Gorgone prova a reagire e al 26' va vicina alla rete: azione confusionaria nell'area di rigore della Torres, Yeboah calcia di prima intenzione con la palla che si spegne di poco a lato. I rossoblu lasciano il pallino del gioco alla Lucchese, provando poi ad orchestrare delle ripartenze. 

Nell'intervallo, Gorgone decide di cambiare l'assetto della squadra inserendo Guadagni al posto di Alagna. Al 49' il numero 77 ha la possibilità di cambiare gli scenari della partita, guadagnandosi un calcio di rigore. Sul dischetto, Guadagni si fa ipnotizzare da Zaccagno, bravo a respingere in angolo anche il tiro di Fazzi. Di male in peggio. Lucchese che rispetto al primo tempo è maggiormente propositiva, provando ad aggredire alti i propri avversari. Al 60' altra occasione su palla inattiva per i rossoneri, con Sabbione che da pochi passi manca l'impatto con il pallone. Torres che nel complesso amministra bene il gioco prendendosi pochi rischi. Al 70', i sardi rimangono in inferiorità numerica con l'estremo difensore Zaccagno che riceve il secondo giallo per perdite di tempo. La trama però è la stessa: i rossoneri mantengono il pallino del gioco senza però creare i presupposti per segnare. Dodicesima sconfitta in campionato per la Lucchese che scivola pericolosamente verso la zona playout. 

 

Lucchese-Torres 0-2

 

Lucchese: Coletta; Alagna (45' Guadagni), Tiritiello, Tumbarello, Disanto, Fazzi, Sabbione (70' Magnaghi), Gucher, Cangianiello, Yeboah (63' Rizzo Pinna), Visconti (80' De Maria). A disp: Chiorra, Berti, Rizzo Pinna, Quirini, Astrologo, Djibril, Russo, Benassai, Guadagni, Di Maria, Magnaghi. All: Gorgone

Torres: Zaccagno; Dametto, Fabriani, Idda, Masala (70' Garau), Cester, Liviero (55' Zambataro), Scotto (55' Diakite), Mastinu (55' Zecca), Giorico, Fischnaller (63' Ruocco). A disp: Garau, Zecca, Sanat, Siniega, Lora, Goglino, Zambataro, Verducci, Ruocco, Diakite, Nunziatini, Petriccione. All: Greco

Arbitro: sig. Vogliacco sez. Bari

Reti: 4' Masala (T), 8' Giorico (T)

Note. Ammoniti: Dametto (T), Sabbione (L), Guadagni (L), Zaccagno (T), Diakite (T), Zecca (T) Espulsi: Zaccagno (T) Angoli: 5-2



Altri articoli in Matches


domenica, 14 aprile 2024, 16:18

Fine delle ambizioni, fine della corsa

La Lucchese perde 2-1 in pieno recupero a Fermo e accantona la residue speranze di un decimo posto valido per i playoff: vantaggio dei rossoneri con Yeboah ma i padroni di casa trovano subito il pari.


lunedì, 8 aprile 2024, 23:14

Un pari che allontana la zona play off

La Lucchese fa 1-1 con l'Arezzo in uno scontro diretto per i play off, nel primo tempo sbaglia un rigore con Rizzo Pinna e nella ripresa va sotto con un gol dell'ex Risaliti, ma in extremis trova il pari con Yeboah: commento, tabellino e foto



giovedì, 28 marzo 2024, 23:09

Balzo play off

La Lucchese spezza il digiuno fuori casa che durava dal settembre scorso e vince 3-1 a Pesaro rilanciando le sue speranze in zona play off. Rizzo Pinna nel primo tempo e Tiritiello e Yeboah nella ripresa ribaltano la gara: commento, tabellino e foto


domenica, 24 marzo 2024, 16:47

A testa alta, ma con la tasca vuota

La Lucchese esce battuta di misura dallo scontro con la capolista Cesena dopo aver mostrato un buon calcio e creato più di una occasione nei primi sessanta minuti di gioco, poi Berti rompe l'equilibrio e i rossoneri non trovano la forza per riagguantare il match. Commento, tabellino e foto