Matches

Partita perfetta, la Lucchese si aggiudica la semifinale d'andata

mercoledì, 24 gennaio 2024, 20:48

Vittoria di misura della Lucchese che nella semifinale d'andata di Coppa Italia di Lega Pro si impone per 1-0 contro il Padova. A fare la differenza sono stati anche i tifosi, i quali in una sfida così importante si sono rivelati il dodicesimo uomo in campo.

Gorgone che non stravolge l'undici visto contro la Recanatese, con poche novità come il rientro di capitan Coletta, Benassai in difesa e Russo nel ruolo di esterno offensivo. Partono subito forte i rossoneri con Rizzo Pinna che dal limite dell'area calcia di poco alto. Nei primi minuti è il Padova che assume il pallino del gioco, mantenendo però un possesso palla sterile. I ragazzi di Gorgone sono infatti bravi ad attendere dietro la linea della palla per poi ripartire. L'unica occasione della prima frazione dei biancoscudati arriva al 17': liscio di Tumbarello che favorisce Dezi, il quale però da ottima posizione non si coordina bene. Con il passare dei minuti sale in cattedra Rizzo Pinna che al 31' sfiora la prodezza su punizione. Due minuti più tardi arriva il vantaggio della Pantera: azione personale sull'out di sinistra da parte di Visconti che fa partire un cross rasoterra, sul primo palo sbuca Yeboah che da pochi passi batte Zanellati. Esplode il Porta Elisa. Quinta rete stagionale per il classe 2002 che conferma ancora una volta di essere in un ottimo momento di forma. Al 43' provano a reagire gli ospiti con Crisetig, ma il suo tiro finisce alto. 

Ad inizio secondo tempo, l'unica novità è l'ingresso in campo Tiritiello al posto di Benassai, non ancora al meglio fisicamente. Lucchese che al 57' avrebbe anche l'opportunità di raddoppiare in contropiede con Rizzo Pinna che però da ottima posizione calcia alle stelle. Poco più tardi grande rischio di Coletta che regala palla a Tordini, il suo tiro però viene murato da in angolo. Tolta questa disattenzione, i ragazzi di Gorgone non concedono praticamente nulla ai propri avversari, mantenendo nel complesso un atteggiamento propositivo. In tal senso, indispensabille il lavoro svolto da Yeboah, bravo con la sua fisicità a mantenere alta la squadra. Nei minuti di recupero, prova il goal dell'ex Bortolussi ma il suo colpo di testa finisce abbondantemente alto. Successo di rilievo della Lucchese che aggiunge un mattoncino importante in vista della gara di ritorno, in programma il 28 febbraio. 

 

Lucchese-Padova 1-0

Lucchese: Coletta; Fazzi, Benassai (45' Tiritiello), Gucher, Visconti, Tumbarello, Cangianiello, Alagna (76' Quirini); Rizzo Pinna (63' Djibril), Russo (76' Guadagni), Yeboah (76' Magnaghi). A disp: Chiorra, Berti; Toma, Tiritiello, Quirini, Djibril, Sabbione, Quochi, Leone, Guadagni, Magnaghi.

Allenatore: Gorgone

Padova: Zanellati; Perrotta (72' Capelli), Crisetig (57' Tordini), Dezi, Bianchi, Palombi (77' Liguori), Granata, Calabrese, Mario, Favale (57' Villa), Zamparo (57' Bortolussi). A disp: Donnarumma, Mangiaricina; Delli Carri, Belli, Leoni, Fusi, Radrezza, Crescenzi, Villa, Capelli, Bortolussi, Liguori, Tordini.

Allenatore: Torrente

Arbitro: sig. Madonia sez. Palermo

Reti: 33' Yeboah (L)

Note. Ammoniti: Calabrese (P), Perrotta (P), Villa (P), Yeboah (L), Fazzi (L) Angoli: 4-7



Altri articoli in Matches


domenica, 18 febbraio 2024, 23:19

Altri punti letteralmente buttati

Ennesima occasione buttata dalla squadra rossonera che trova il vantaggio nel primo tempo con Cangianiello, poi si fa raggiungere grazie a una dormita generale difensiva a inizio ripresa e infine costruisce numerose palle-gol per riportarsi in vantaggio, ma il gol non arriva: commento, tabellino e foto


mercoledì, 14 febbraio 2024, 20:54

La Torres passa al Porta Elisa

Rossoneri sconfitti in casa con il risultato di 2-0. Sardi in doppio vantaggio già dall'ottavo del primo tempo con la Lucchese che fallisce un rigore con Guadagni e non riesce ad approfittare della superiorità numerica per l'espulsione del portiere avversario



sabato, 10 febbraio 2024, 18:35

Evitata l'ennesima beffa

La Lucchese fa 1-1 a Pineto: dopo aver condotto per larghi tratti di gara e aver centrato due traverse a quindici minuti dal termine passa immeritatamente in svantaggio, ma stavolta arriva la rete di capitan Tiritiello in pieno recupero: commento, tabellino e foto


domenica, 4 febbraio 2024, 20:40

Quando vincere vale almeno il doppio

La Lucchese supera per 2-1 la Spal al termine di una partita dove non sono mancate le emozioni: sblocca Gucher, pareggia Dalmonte a inizio ripresa, ma i rossoneri trovano la forza di segnare ancora con il solito Rizzo Pinna e si riportano in zona play off facendo sprofondare gli estensi...