Matches

Ancora una volta sfuma la vittoria

foto giulio cirinei

sabato, 2 dicembre 2023, 22:42

La Lucchese trova un punto in quel di Arezzo dove non perde ormai da decenni, ma è un punto che fa masticare amaro. I rossoneri si erano infatti trovati in vantaggio a meno di venti minuti dalla fine con Rizzo Pinna e non sono riusciti a mantenere la propria porta inviolata nemmeno stavolta con il pari degli amaranto che è arrivato a tempo praticamente scaduto e con la Lucchese in dieci per l'espulsione di Benassai.

Gorgone che ripresenta il tridente offensivo di centrocampo, schierando Guadagni, Rizzo Pinna e Russo contemporaneamente. Quirini viene preferito a Alagna. Partono forte i padroni di casa che chiedono subito un calcio di rigore per un intervento su Pattarello, l'arbitro lo invita a rialzarsi. Poco alla volta però è la Lucchese a acquisire sicurezze: prima Magnaghi conclude alto di testa, poi è Gucher (altra gara di grande esperienza, la sua) a non trovare la porta da fuori. Ma la prima palla gol è al 21' dei padroni di casa: Quirini perde malamente un pallone, sul cross Gucci impatta di testa e Chiorra riesce a deviare sopra la traversa. La risposta due minuti dopo è ancora sulla testa di Magnaghi che a centro area conclude sopra la traversa. L'occasione delle occasioni è per Russo: servito da De Maria impatta al volo e coglie il palo da pochi passi: è il 38'. Allo scadere Risaliti sbroglia una situazione pericolosa innescata da Guadagni che appare in ripresa. Lucchese che pare con qualche titubanza dietro e qualche (solito) limite in avanti, ma è comunque un primo tempo che ci può stare.

La ripresa parte in fotocopia con l'inizio del primo, ovvero con l'Arezzo che prova a sbilanciare a suo favore la gara con l'arma dell'agonismo. Solo schermaglie: la partita è bloccata, e sembra chiaro che possa essere solo un episodio a far pendere la bilancia da una delle due parti. A tratti la partita è davvero bruttina, condita da errori di misura e disattenzioni. Benassai prende il giallo che varrà la squalifica nel recupero con la Juventus B e Yeboah prende il posto di Guadagni per movimentare l'attacco. Ma è l'Arezzo, al 24', a prendere un palo clamoroso con un diagonale di Gucci con Chiorra battuto. La Lucchese sbanda su una inutile e smelensa uscita con palla al piede in area, con Pattarello che non aggancia un pallone che lo avrebbe lanciato in porta tutto solo. Ma la svolta è nei pressi e la sigla, ancora una volta, Rizzo Pinna che al 28' trova un diagonale che mette a sedere Trombini. E' il vantaggio, e finalmente i rossoneri tornano a segnare lontano dal Porta Elisa in campionato dopo una vita o quasi. L'Arezzo accusa il colpo, ma a riaprire la gara arriva l'espulsione di Benassai per somma di ammonizioni: a quattro minuti dal termine, più il recupero. In difesa va Gucher. Il pari arriva al 45' dall'ennesimo angolo: Pattarello solo soletto può insaccare da pochi passi. E il brivido della beffa totale, con il ribaltamento del risultato nel recupero non prende, almeno quello, forma. Arriva un punto, che forse all'inizio sarebbe stato da sottoscrivere, ma trovandosi in vantaggio allo scadere non può che essere far storcere la bocca.

Arezzo-Lucchese: 1-1

Arezzo: Trombini, Montini, Risaliti (40' st Chiosa), Guccione, Pattarello, Lazzarini, Damiani (35' st Renzi), Iori (25' st Settembrini), Foglia (40' st Castiglia), Masetti (35' st Gaddini), Gucci. A disp. Ermini, Borra, Bianchi, Zona, Poggesi, Crisafi, Sebastiani. All. Indiani.

Lucchese: Chiorra, Rizzo Pinna (34' st Tumbarello), Quirini, Russo (28' st Sueva), Sabbione, Benassai, Gucher, Cangianiello, Guadagni (18' st Yeboah), De Maria, Magnaghi (28' st Romero). A disp. Coletta, Alagna, Perotta, Toma, Berti, Djibril, Merletti. All. Gorgone.

Arbitro: Restaldo di Ivrea.

Reti: 27' st Rizzo Pinna, 45' st Pattarello

Note. Ammoniti: De Maria, Benassai. Espulso Benassai. Angoli: 9-3.



Altri articoli in Matches


domenica, 18 febbraio 2024, 23:19

Altri punti letteralmente buttati

Ennesima occasione buttata dalla squadra rossonera che trova il vantaggio nel primo tempo con Cangianiello, poi si fa raggiungere grazie a una dormita generale difensiva a inizio ripresa e infine costruisce numerose palle-gol per riportarsi in vantaggio, ma il gol non arriva: commento, tabellino e foto


mercoledì, 14 febbraio 2024, 20:54

La Torres passa al Porta Elisa

Rossoneri sconfitti in casa con il risultato di 2-0. Sardi in doppio vantaggio già dall'ottavo del primo tempo con la Lucchese che fallisce un rigore con Guadagni e non riesce ad approfittare della superiorità numerica per l'espulsione del portiere avversario



sabato, 10 febbraio 2024, 18:35

Evitata l'ennesima beffa

La Lucchese fa 1-1 a Pineto: dopo aver condotto per larghi tratti di gara e aver centrato due traverse a quindici minuti dal termine passa immeritatamente in svantaggio, ma stavolta arriva la rete di capitan Tiritiello in pieno recupero: commento, tabellino e foto


domenica, 4 febbraio 2024, 20:40

Quando vincere vale almeno il doppio

La Lucchese supera per 2-1 la Spal al termine di una partita dove non sono mancate le emozioni: sblocca Gucher, pareggia Dalmonte a inizio ripresa, ma i rossoneri trovano la forza di segnare ancora con il solito Rizzo Pinna e si riportano in zona play off facendo sprofondare gli estensi...