Matches

Grave stop

sabato, 25 novembre 2023, 19:30

di gianluca andreuccetti

In una cornice di pubblico più modesta rispetto alle altre gare casalinghe, la Lucchese incappa nella settima sconfitta in campionato perdendo per 2-1 contro la Vis Pesaro.  Gorgone che rispetto alla gara di Cesena passa alla difesa a 4, con il ritorno di Alagna e quello di Guadagni, schierato come esterno sinistro. Brivido iniziale per i rossoneri con Sabbione che commette un errore in fase di impostazione, recupero di De Vries che da pochi passi però si fa ipnotizzare da Chiorra. Al 5' arriva la risposta della Lucchese con Magnaghi che di testa scheggia la traversa. Rossoneri che nei primi minuti sembrano voler rinchiudere gli ospiti nella loro metà campo, battendo anche molti calci d'angolo. Una semplice illusione: al 17' Benassai strattona in area di rigore Syvla concedendo un penalty agli ospiti. Dal dischetto l'attaccante senegalese è freddissimo nello spiazzare Chiorra. Un colpo duro per i rossoneri che quattro minuti più tardi subiscono il raddoppio ancora una volta di Syvla che di testa porta sul doppio vantaggio i marchigiani. Gestione del possesso sterile da parte della Pantera che soffre molto la velocità e gli strappi di Pulciarelli. Al 31' break di Cangianiello che scappa centralmente, scarico sulla destra per Russo che indeciso se calciare o crossare finisce per regalare il pallone a Polverino. Al 44' buona azione sulla sinistra della Lucchese, viene messo un cross in mezzo interessante per Quirini che di testa da pochi passi non riesce ad inquadrare lo specchio della porta. 

Nell'intervallo, cambio offensivo per Gorgone con l'ingresso in campo di Rizzo Pinna al posto di Alagna. Al 54', i rossoneri accorciano le distanze con il goal proprio del neo entrato, bravo ad approfittare dell'incomprensione tra Ceccacci e Polverino, protagonisti di uno scontro duro in mezzo all'area di rigore. Lucchese che dopo il goal riesce a prendere vigore chiudendo i propri avversari nella loro metà campo. Al 65' ancora Rizzo Pinna che dal limite si coordina bene, provvidenziale Tonucci che con tutto il corpo si oppone. Si scalda il clima della gara con Gorgone che viene ammonito per proteste per un battibecco con il calciatore avversario Pulciarelli. A dieci minuti dalla fine, rischio di Chiorra che fallisce il dribbling su Iervolino che però non riesce a calciare verso la porta. Al 86' Gucher da buona posizione calcia a lato. Tre minuti più tardi occasione gigantesca per Russo che dopo esser scappato centralmente con tutto lo specchio libero calcia alle stelle. Poca precisione offensiva dei rossoneri che mancano più volte il pareggio. Al 95' mischia in area di rigore, palla che arriva a Magnaghi che calcia forte di rasoterra, Polverino però si distende e devia a lato. Momento critico per la Lucchese che martedì avrà la possibilità di reagire contro la Juventus Next Gen in Coppa Italia.

 

Lucchese 1-2 Vis Pesaro 

Lucchese: Chiorra; Alagna (45' Rizzo Pinna), Quirini, Russo, Sabbione, Benassai, Gucher, Cangianiello, Guadagni (82' Romero), De Maria (85' Djibril), Magnaghi. A disp: Coletta; Perotta, Toma, Rizzo Pinna, Tumbarello, Romero, Sueva, Berti, Djibril, Merletti, Yeboah. All: Giorgio Gorgone

Vis Pesaro: Polverino; Zoia, Zagnoni, Tonucci, Pucciarelli (76' Mamona Blue), Nina (52' Iervolino), Syla, De Vries (52' Magnus), Ceccacci (58' Da Pozzo), Valdifiori (76' Loru) , Rossetti. A disp: Mariani; Fortin, Rossoni, Afonso, Magnus, Loru, Mamona Blu Jr., Cusumano, Iervolino, Gulli, Da Pozzo. All: Simone Banchieri

Arbitro: sig. Catanzaro sez. Catanzaro 

Reti: 18' 23' Syla (V), 54' Rizzo Pinna (L)

Note. Ammoniti: Benassai(L), Iervolino (V), De Maria (L), Da Pozzo (V) Espulsi: Valdifiori (V) De Vries (V) Angoli: 12-0

 

 



Altri articoli in Matches


domenica, 18 febbraio 2024, 23:19

Altri punti letteralmente buttati

Ennesima occasione buttata dalla squadra rossonera che trova il vantaggio nel primo tempo con Cangianiello, poi si fa raggiungere grazie a una dormita generale difensiva a inizio ripresa e infine costruisce numerose palle-gol per riportarsi in vantaggio, ma il gol non arriva: commento, tabellino e foto


mercoledì, 14 febbraio 2024, 20:54

La Torres passa al Porta Elisa

Rossoneri sconfitti in casa con il risultato di 2-0. Sardi in doppio vantaggio già dall'ottavo del primo tempo con la Lucchese che fallisce un rigore con Guadagni e non riesce ad approfittare della superiorità numerica per l'espulsione del portiere avversario



sabato, 10 febbraio 2024, 18:35

Evitata l'ennesima beffa

La Lucchese fa 1-1 a Pineto: dopo aver condotto per larghi tratti di gara e aver centrato due traverse a quindici minuti dal termine passa immeritatamente in svantaggio, ma stavolta arriva la rete di capitan Tiritiello in pieno recupero: commento, tabellino e foto


domenica, 4 febbraio 2024, 20:40

Quando vincere vale almeno il doppio

La Lucchese supera per 2-1 la Spal al termine di una partita dove non sono mancate le emozioni: sblocca Gucher, pareggia Dalmonte a inizio ripresa, ma i rossoneri trovano la forza di segnare ancora con il solito Rizzo Pinna e si riportano in zona play off facendo sprofondare gli estensi...