Matches

All'ultimo respiro

martedì, 14 marzo 2023, 23:34

di diego checchi

Lucchese e Siena si sono divise la posta e l'1 a 1 è stato il risultato più giusto  se andiamo ad analizzare l'andamento della partita. Forse il Siena di Pagliuca ha fatto qualcosa di più nel secondo tempo ma nel complesso il risultato di parità ci può stare. Mister Maraia ha schierato la squadra con il 4-3-3 con Panico falso nove e la sorpresa di Di Quinzio a centrocampo al posto di Mastalli.L'ex tecnico rossonero Pagliuca ha schierato i suoi con 4-3-1-2 con Di Santo e Paloschi davanti a Belloni, uno degli ex insieme a Collodel a centrocampo e a Picchi entrato poi a gara iniziata. 

La gara, nella prima frazione di gioco, non ha avuto particolari sussulti a parte un paio di occasioni per parte ma nel secondo tempo la partita si è sbloccata in seguito ad un fallo di capitan Tiritiello su Favalli per cui l'arbitro ha fischiato il calcio di rigore e Paloschi ha trafitto Cucchietti. A questo punto, i bianconeri hanno giocato un po' meglio e hanno sfiorato il gol del 2 a 0 con Collodel che ha preso la traversa e poi Paloschi che ha calciato fuori. La Lucchese ha avuto il merito di crederci fino in fondo e nel finale ha agguantato il pareggio proprio con Tiritiello che si è guadagnato il titolo di uomo partita prima in senso negativo e poi in senso positivo.

Andando alla cronaca della partita, i rossoneri sono andati vicino al vantaggio dopo soli 2' con un colpo di testa di Tiritiello, sul ribaltamento di fronte Castorani ha impegnato Cucchietti in calcio d'angolo. Al 20' Di Quinzio ha trovato la porta su punizione ma il suo tiro è stato centrale e non ha impensierito Lanni. Al 32' Raimo ha fatto partire un bolide da fuori ma Cucchietti è riuscito a mandare in angolo. Nella ripresa, dopo un solo 1', Tiritiello ha commesso un fallo abbastanza ingenuo su Favalli in area e il direttore di gara non ha avuto dubbi nell'assegnare il penalty, dal dischetto Paloschi non ha lasciato scampo a Cucchietti. Al 4' il Siena ha sfiorato il raddoppio con una botta dalla distanza di Collodel che si è stampata sulla traversa, Paloschi ha trovato la ribattutta ma ha calciato fuori. Al 12' c'è stata la reazione dei rossoneri con Visconti, che si è liberato bene per il tiro dal limite calciando però di poco alto sulla traversa. Al 20' la Lucchese ha trovato il gol con Alagna, bravo a toccare in rete la respinta corta di Lanni sulla bella conclusione di Panico, ma la posizione dell'esterno rossonero è stata giudicata irregolare dall'arbitro che quindi ha annullato la rete. Allo scadere c'è stata la rovesciata di Romero che non ha sorpreso Lanni e al 47' Tiritiello si è fatto perdonare appoggiando in rete un perfetto cross di Bruzzaniti per l'1 a 1 finale.

Lucchese - Siena 1 - 1 

Lucchese: 22 Cucchietti, 6 Tiritiello, 7 Rizzo Pinna (6' st 2 Alagna), 8 Tumbarello (26' st 24 Mastalli), 10 Panico, 14 Quirini, 16 Franco (38' st 21 D'Alena), 17 Bruzzaniti, 19 Visconti (38' st 9 Romero), 23 Benassai, 35 Di Quinzio (7' st 31 Fabbrini). A disposizione: 1 Coletta, 12 Galletti, 4 Ferro, 5 Bachini, 11 Bianchimano, 18 D'Ancona, 26 Merletti, 77 Pirola, 91 Ravasio, 97 De Maria. Allenatore: Maraia.

Siena: 1 Lanni, 2 Raimo, 3 Favalli (42' st 36 Verduci), 6 Riccardi, 7 Disanto, 9 Paloschi (32' st 77 Franco), 10 Belloni (41' st  21 Bearzotti), 13 Crescenzi, 15 Collodel (32' st 71 Picchi), 17 Castorani (22' st 8 Buglio), 55 Leone. A disposizione: 22 Manni, 31 Berti, 27 Ciurli, 46 Motoc, 57 Fiaschi, 66 De Santis, 96 Orlando. Allenatore: Pagliuca.

Arbitro: Sig. Iacobellis di Pisa.

Assistenti: Sig. Boggiani di Monza e Sig. Carella di L'Aquila.

Quarto ufficiale: Sig. Gallorini di Arezzo.

Note. Ammoniti: 12' pt Panico, 14' st Benassai, 1' st Tiritiello, 35' st Riccardi, 44' st Romero Espulso: 37' st Manni dalla panchina. Angoli: 3 - 3 Spettatori: 1038

Reti: 2' rig Paloschi, 47' st Tiritiello

 



Altri articoli in Matches


domenica, 3 marzo 2024, 16:55

Arriva la vittoria per scacciare i fantasmi

La Lucchese batte 2-1 il Rimini grazie ai gol realizzati nel primo tempo da Quirini e Gucher, nella ripresa i rossonero controllano la gara ma nel finale subiscono la rete dei romagnoli che riaccende la partita. Vittoria che dà ossigeno alla classifica. Espulso Gorgone. Commento, tabellino e foto


mercoledì, 28 febbraio 2024, 21:14

Coppa Italia bye bye, svanisce il sogno della finale

I rossoneri vengono sconfitti per 2-0 a Padova e chiudono la loro avventura in Coppa: i veneti vincono con un gol per tempo davanti a 500 tifosi giunti da Lucca. Occasioni per Quirini e Russo, ma i padroni di casa sfiorano a più riprese altri gol e si dimostrano più squadra.



sabato, 24 febbraio 2024, 18:32

La solita storia

A Pescara arriva la tredicesima sconfitta del campionato che pone la squadra di Gorgone a pochi punti dai play out: i rossoneri mancano almeno due chiare occasioni da gol con Disanto e Magnaghi e centrano un palo nella ripresa, ma gli abruzzesi passano con una rete di Merola nel primo tempo.


domenica, 18 febbraio 2024, 23:19

Altri punti letteralmente buttati

Ennesima occasione buttata dalla squadra rossonera che trova il vantaggio nel primo tempo con Cangianiello, poi si fa raggiungere grazie a una dormita generale difensiva a inizio ripresa e infine costruisce numerose palle-gol per riportarsi in vantaggio, ma il gol non arriva: commento, tabellino e foto