Matches

Grave passo falso

domenica, 22 gennaio 2023, 19:58

di diego checchi

Una sconfitta che brucia e che fa male per una Lucchese sicuramente non al massimo della condizione psico-fisica. La squadra di Maraia non è quasi mai riuscita a rendersi pericolosa e ha mantenuto ritmi sempre piuttosto bassi, dall’altra parte il Fiorenzuola è venuto a Lucca senza troppi pensieri, ha cercato di giocare a calcio sfruttando i suoi punti forti e cioè gli esterni e i tre centrocampisti che oggi sono stati liberi di impostare al meglio.

La Lucchese ha tentato di fare qualcosa ma senza particolare costrutto e soprattutto dopo il gol degli ospiti non è più riuscita a rendersi pericolosa come avrebbe potuto. Mister Maraia ha cambiato diversi interpreti nel secondo tempo mettendo molti attaccanti ma l’inerzia della gara non è cambiata. Alla Lucchese, questa volta, è mancata anche la precisione tecnica nell’ultimo passaggio e questo ha condizionato l’andamento della gara. Prima della partita è stato osservato un minuto di raccoglimento per la scomparsa improvvisa del responsabile marketing rossonero Enrico Scaletta e anche la curva lo ha omaggiato con uno striscione. Il capitano Andrea Tiritiello e il direttore Daniele Deoma hanno consegnato un mazzo di fiori a Mario Santoro per la famiglia Scaletta.

Andando alla cronaca della partita, gli ospiti hanno avuto la prima occasione al 10' con Mastroianni ma il suo tiro è stato debole e Cucchietti non ha avuto problemi a bloccare la palla. Al 17' ha risposto Visconti com una bella conclusione dal limite che ha impegnato Battaiola alla parata a terra. Al 40' Ravasio ha ricevuto palla in area da Tiritiello, si è girato ed ha battuto a rete sfiorando il palo alla destra del portiere emiliano. Nella ripresa i rossoneri sono partiti bene e sono arrivati al tiro con Rizzo Pinna dopo solo 1' ma poco dopo, al 3' il Fiorenzuola è passato in vantaggio con un gran tiro al volo di Currarino che non ha lasciato scampo a Cucchietti. Al 35’ Romero ha colpito di testa da posizione favorevole mandando di poco a lato.

Lucchese - Fiorenzuola 0 - 1

22 Cucchietti, 2 Alagna, 6 Tiritiello, 7 Rizzo Pinna (22’ st 9 Romero), 14 Quirini, 17 Bruzzaniti (22’ st 10 Panico), 19 Visconti, 21 D'Alena (15’ st 35 Di Quinzio), 23 Benassai, 24 Mastalli (15' st 8 Tumbarello), 91 Ravasio (31’ st 11 Bianchimano). A disposizione: 1 Coletta, 12 Galletti, 3 Maddaloni, 4 Ferro, 5 Bachini, 18 D'Ancona, 20 Catania, 26 Merletti. Allenatore: Marzia.

Fiorenzuola: 0 Battaiola, 8 Stroncati, 9 Mastroianni, 10 Sartore (12' st 7 Sereni), 16 Quaini, 19 Sussi (12' st 4 Potop), 20 Oddi, 21 Morello (33’ st 6 Bondioli), 23 Currarino (25’ st 31 Fiorini), 27 Cavallik, 36 Piccinini. A disposizione: 00 Zorzi, 11 Scardina, 17 Anelli, 18 Coghetto, 26 Di Gesù, 45 Danovaro, 70 Giani, 77 Egharevba. Allenatore: Tabboamo.

Arbitro: Sig. Gemelli di Messina.

Assistenti: Sig. Pilleri di Cagliari e Sig. Montanelli di Lecco.

Quarto ufficiale: Sig. Adriambelo di Roma 1.

Note. Ammoniti: 13' pt D'Alena, 27' pt Sussi, 14’ st Currarino, 39' st Tiritiello, 42' st Cavallik, 46’ st Cucchietti. Angoli: 6 - 2. Spettatori: 960.

Reti: 3' st Currarino.

 

 

 



Altri articoli in Matches


domenica, 15 gennaio 2023, 17:09

Buon punto in chiave play off

La Lucchese, che scala posizioni in classifica, fa 0-0 a Pontedera al termine di una gara senza troppe emozioni su entrambi i fronti: per i rossoneri si contano due occasioni nella ripresa con Tiritiello e Mastalli, altrettante per i padroni di casa: commento, tabellino e foto


domenica, 8 gennaio 2023, 20:04

Missione compiuta

I rossoneri vincono a Imola con un gol per tempo: apre Alagna chiude Mastalli. Buona la prestazione di tutta la squadra che ha il solo torto di sprecare più volte occasioni da gol e che rischia solo sul finire della prima frazione di gara.



venerdì, 23 dicembre 2022, 20:14

Niente regalo di Natale

La Lucchese non riesce a fermare la capolista Reggiana che passa grazie a un gol realizzato nella ripresa da Varela e dopo aver colto una traversa con Kabashi. I rossoneri sfiorano il pari con Semprini. Finale di gara con espulsioni a ripetizione: commento, tabellino e foto


sabato, 17 dicembre 2022, 19:50

Apre Quirini chiude La Rosa

Tra Olbia e Lucchese finisce 1-1 con i rossoneri che vanno in vantaggio e si fanno riprendere nel secondo tempo. Occasioni per entrambe le formazioni, ma sono i padroni di casa che a tempo scaduto hanno due palle per chiudere la gara. Commento, tabellino e foto