Matches

Vittoria di rigore

mercoledì, 12 ottobre 2022, 17:57

di diego checchi

Fiorenzuola - Lucchese 3-5 (dopo calci di rigore)
Fiorenzuola 4-3-3: 1 Sorzi, 5 Frison, 6 Bondioli (30' st Oneto),  7 Mamona, 18 Coghetto (30' st Oddi), 19 Sussi (1' pts Potop), 24 Arduini (40' st Quaini), 26 Di Gesù, 27 Cavalli, 29 Areco (14' st Fiorini), 80 Giallombardo (30' st Morello). A disposizione: 12 Battaiola, 4 Potop, 8 Stronati, 9 Mastroianni, 10 Sartore, 11 Scardina, 14 Oneto, 16 Quaini, 20 Oddi, 21 Morello, 23 Currarino, 28 Caffarra, 31 Fiorini. Allenatore: Luca Tabbiani.
Lucchese 4-3-3: 12 Galletti, 2 Alagna, 3 Maddaloni, 4 Ferro (22' st Tumbarello), 5 Bachini, 7 Rizzo Pinna (6' pts Visconti), 16 Franco, 20 Catania (37' st Bruzzaniti), 21 D'Alena (22' st Mastalli), 26 Merletti (37' st Quirini), 91 Ravasio. A disposizione: 22 Cucchietti, 6 Tiritiello, 8 Tumbarello, 10 Semprini, 11 Bianchimano, 14 Quirini, 17 Bruzzaniti, 18 D'Ancona, 19 Visconti, 23 Benassai, 24 Mastalli, 28 Camaiani. Allenatore: Ivan Maraia.
Arbitro: sig. Renzi di Pesaro
Assistenti: sig. Lazzaroni di Udine e sig. Pandolfo di Castelfranco Veneto.
Reti: Alagna (L), Fiorini (F), Bruzzaniti (L), Franco (L), Oneto (F), Maddaloni (L), Quaini (F) e Mastalli (L).
Ammoniti: 25' pt Cavalli (F), 38' st Sussi (F), 13' pts Quaini (F), 11' sts Visconti (L) e 14' sts Quirini (L).
Angoli: 5-6
Recupero: 1' pt e 4' st.
Recupero tempi supplementari: 1' pts.
Spettatori: 150 circa. 

La lucchese passa il turno ai calci di rigore e si merita la qualificazione. Adesso incontrerà l'Olbia a Lucca il prossimo 2 novembre. La squadra sarda aveva battutto la Torres per 2-1. La gara come tutti sappiamo è iniziata dal 21' del primo tempo dopo che la partita era stata sospesa per i motivi che tutti sappiamo. Mister Maraia ha schierato un 4-3-3 e rispetto alla prima gara ha messo in campo Catania. La partita è filata via sullo 0-0 con maggiore supremazia della Lucchese. I giocatori si sono mossi bene ed hanno dimostrato di aver assimilato gli schemi voluti da mister Maraia. Ravasio ha cercato di prendersi tutto il peso dell'attacco e si è mosso anche bene anche se non è riuscito a segnare. Nel secondo tempo sono entrati prima Mastalli e Tumbarello e poi Bruzzaniti e Quirini ma il risultato non è cambiato.

Si è andati così ai tempi supplementari dove il Fiorenzuola si è reso pericoloso con una punizione di Quaini finita sul palo. Alla lotteria dei calci di rigore la Lucchese è stata implacabile segnandone 5 su 5. Uno dei protagonisti della giornata è stato il portiere Galletti che ha parato un calcio di rigore ed è stato all'altezza anche durante la partita. Nel complesso la squadra ci è piaciuta tutta ma una menzione particolare va anche a Rizzo Pinna che è stato una spina nel fianco per gli avversari.Andando alla cronaca della partita dopo due minuti dalla ripresa del gioco, con palla a due scodellata dal direttore di gara sig. Renzi, è stato Rizzo Pinna ad avere la prima occasione da gol ma ha calciato debolmente fra le braccia di Sorzi da ottima posizione. Al 39' sono stati i padroni di casa a rendersi pericolosi con un colpo di testa di Coghetto, su azione da calcio d'angolo, ben parato a terra da Galletti. Al 44' Ravasio si è liberato molto bene in area e da posizione defilata ha lasciato partire un gran tiro che è finito di poco a lato sull'esterno della rete. Nella ripresa al 6' sono stati i rossoneri a rendersi pericolosi con un tiro fuori di poco di Rizzo Pinna dopo uno scambio nello stretto con Ravasio. Al 18' è arrivata la risposta dei padroni di casa con un gran tiro di Fiorini da fuori area ed una gran parata di Galletti che ha deviato in angolo.

Dopo quattro minuti di recupero il direttore di gara ha dato il triplice fischio finale determinando così il prolungamento ai tempi supplementari. Nel primo tempo supllementare la gara è rimasta sostanzialmente equilibrata. Nella seconda frazione dell'over time dopo due minuti Bruzzaniti ha seminato il panico con due o tre dribbleng all'interno dell'area di rigore ma al momento di calciare a rete ha optato per un improbabile assist vanificando un ottima occasione. Al 11' sts il Fiorenzuola ha colpito l'incrocio dei pali con quaini direttamente su calcio di punizione. Al 120' il sig. Renzi ha fischiato la fine delle ostilità decretando la lotteria dei calci di rigore. Per primo dal dischetto si è presentato per i rossoneri Alagna che ha realizzato. Poi è toccato a Fiorini che ha segnato. Bruzzaniti anche lui in gol. Morello ma Galletti ha parato. Franco ha segnato spiazzando Sorzi. Oneto ha segnato. Maddaloni anche lui in rete. Quaini rete. Ed è stato Mastalli ha realizzare il rigore finale che ha decretato il passaggio del turno a favore dei rossoneri. Di seguito riportiamo il tabellino della gara interrota lo scorso mercoledì 05 ottobre per l'ormai noto infortunio ad Anelli, il giovane attaccante del Fiorenzuola


Fiorenzuola - Lucchese 0-0 (sospesa 21' pt)
Fiorenzuola 4-3-3: 1 Sorzi, 5 Frison, 7 Mamona, 17 Anelli, 18 Coghetto, 19 Sussi, 24 Arduini, 26 Di Gesù, 27 Cavalli, 29 Areco, 80 Giallombardo. A disposizione: 12 Battaiola, 4 Potop, 6 Bondioli, 8 Stronati, 9 Mastroianni, 10 Sartore, 14 Oneto, 16 Quaini, 20 Oddi, 21 Morello, 22 Iselle, 28 Caffarra, 31 Fiorini, 37 Kenzin, 88 Brusamonti. Allenatore: Luca Tabbiani.
Lucchese 4-3-3: 12 Galletti, 2 Alagna, 3 Maddaloni, 4 Ferro, 5 Bachini, 7 Rizzo Pinna, 9 Romero (9' pt Camaiano), 16 Franco, 21 D'Alena, 26 Merletti, 91 Ravasio. A disposizione: 22 Cucchietti, 10 Semprini, 11 Bianchimano, 14 Quirini, 17 Bruzzaniti, 18 D'Ancona, 19 Visconti, 23 Benassai, 24 Mastalli, 28 Camaiani. Allenatore: Ivan Maraia.
Arbitro: sig. Renzi di Pesaro
Assistenti: sig. Lazzaroni di Udine e sig. Pandolfo di Castelfranco Veneto.
Angoli: 0-1
Spettatori: 200 circa

Andando alla cronaca della partita all'ottavo minuto i padroni di casa si sono resi pericolosi con un tiro da fuori area di Arduini ben parato a terra da Galletti. Al 21' lo scontro fortuito tra Bachini e Anelli ha provocato la sospensione per lungo tempo della gara, con il giovane Anelli in un primo momento privo di coscienza. Dopo oltre mezz'ora il giovane attaccante del Fiorenzuola è stato trasportato in ospedale con l'elisoccorso ed il direttore di gara sig. Renzi ha decretato il triplice fischio della gara. 



Altri articoli in Matches


martedì, 29 novembre 2022, 23:36

Una vittoria da squadra vera

La Lucchese batte con pieno merito il Cesena grazie a un gol di Franco nella ripresa dopo che Bianchimano (anche un palo), Semprini sfiorano il gol nel primo tempo. Rizzo Pinna e Mastalli sfiorano il raddoppio al termine di una gara davvero ben giocata: commento, tabellino e foto


sabato, 26 novembre 2022, 20:45

Brutta che più brutta non si può

La Lucchese lascia altri tre punti a Fermo (con la squadra marchigiana a secco di vittorie da metà settembre) al termine di una gara in cui si è dimostrata totalmente incapace di creare una sola occasione in avanti. Decide un gol di Misuraca nel primo tempo.



domenica, 20 novembre 2022, 20:51

Disastro arbitrale, passa il Gubbio

Gli umbri vincono per 2-0 al Porta Elisa con un gol per tempo, ma pesa la direzione di gara di Carrione che concede un rigore inesistente agli ospiti in avvio e lascia la Lucchese, incapace di rendersi a quel punto pericolosa, in dieci dopo soli 24'.


giovedì, 17 novembre 2022, 20:51

Fuori con l'onore delle armi

La Lucchese, in dieci dal secondo tempo e sotto di una rete, riesce a portare l'Entella ai rigori grazie a un gol di Romero a tempo scaduto e dopo aver sfiorato il pari in più di una circostanza.