Matches

Pari a reti bianche e senza pungere

domenica, 16 ottobre 2022, 16:54

di diego checchi

Non è stata sicuramente la miglior Lucchese quella vista soprattutto nel primo tempo contro la Recanatese. Mister Maraia ha confermato gli stessi undici visti contro la Torres domenica scorsa ma c'è da dire che ci aspettavamo qualcosa di più soprattutto dal punto di vista della fluidità del gioco e delle occasioni da creare ed invece non è stato così. Per carità la Lucchese ci ha provato ma non è riuscita a pungere come avrebbe dovuto e soprattutto a centrocampo i padroni di casa sono parsi più brillanti sulle seconde palle. La squadra di Pagliari è riuscita anche a rendersi pericolosa con Ventola ma Tiritiello è stato bravo a salvare sulla linea.

Nella ripresa mister Maraia ha cambiato qualcosa mettendo Alagna al posto di Quirini e Ravasio al posto di Bianchimano. La manovra è stata un pò più fluida ma la Lucchese non è comunque riuscita a scardinare la difesa avversaria. E' chiaro che da questa partita ci si aspettava di più ma prendiamoci il punto e pensiamo alla gara di Pesaro pensando che la squadra deve alzare soprattutto il ritmo delle giocate e il cinismo a livello offensivo. Andando alla cronaca della partita solo al 36' c'è stata un azione degna di nota con i padroni di casa vicinissima alla segnatura. Alfieri ha calciato da fuori area, dopo un azione da calcio d'angolo, e Cucchietti è stato costretto alla gran parata e sulla corta respinta Ventola ha calciato a botta sicura ma Tiritiello si è immolato salvando sulla linea di porta un gol praticamente fatto. Nella ripresa i rossoneri hanno cambiato ritmo, pressando alto e creando buone trame di gioco ma solo nel finale si nè resa pericolosa prima al 36' con un gran tiro da fuori di Tumarello che a sfiorato il palo alla destra di Fallani e poi al 49' con un gran colpo di testa di Ravasio, su calcio d'angolo, ma altrettanto grande è stata la risposta dell'estremo dei padroni di casa.

Recanatese - Lucchese 0-0

Recanatese 4-4-2: 22 Fallani, 3 Quacquarelli, 4 Alfieri (35' st Carpani), 5 Pacciardi, 7 Minicucci (11' st Senigagliesi), 9 Ventola (1' st Sbaffo), 14 Ferrante, 20 Zammarchi (11' st Giampaolo), 24 Raparo, 31 Somma, 36 Ferretti (25' st Marilungo). A disposizione: 1 Bagheria, 77 Amadio, 2 Longobardi, 6 Tafa, 8 Carpani, 10 Sbaffo, 11 Senigagliesi, 16 Morrone, 21 Giampaolo, 26 Marafini, 37 Meloni, 89 Marilungo. Allenatore: Giovanni Pagliari

Lucchese 4-3-3: 22 Cucchietti, 6 Tiritiello, 8 Tumbarello, 10 Semprini, 11 Bianchimano (1' st Ravasio), 14 Quirini (1' st Alagna), 17 Bruzzaniti (21' st Rizzo Pinna), 19 Visconti, 21 D'Alena (34' st Ferro), 23 Benassai, 24 Mastalli (21' st Merletti). A disposizione: 12 Galletti, 2 Alagna, 3 Maddaloni, 4 Ferro, 5 Bachini, 7 Rizzo Pinna, 16 Franco, 18 D'Ancona, 20 Catania, 26 Merletti, 28 Camaiani, 91 Ravasio. Allenatore: Ivan Maraia

Arbitro: sig. Gandino di Alessandria

Assistenti: sig. Rispoli di Locri e sig. Montanelli di Lecco

Note.  Ammoniti: 36' pt Raparo (R), 19' st Quacquarelli (R) e 35' st Ferro (L). Angoli: 9-3 Recupero: 1' pt e 5' st. Spettatori: 500 circa di cui 60 da Lucca.



Altri articoli in Matches


martedì, 29 novembre 2022, 23:36

Una vittoria da squadra vera

La Lucchese batte con pieno merito il Cesena grazie a un gol di Franco nella ripresa dopo che Bianchimano (anche un palo), Semprini sfiorano il gol nel primo tempo. Rizzo Pinna e Mastalli sfiorano il raddoppio al termine di una gara davvero ben giocata: commento, tabellino e foto


sabato, 26 novembre 2022, 20:45

Brutta che più brutta non si può

La Lucchese lascia altri tre punti a Fermo (con la squadra marchigiana a secco di vittorie da metà settembre) al termine di una gara in cui si è dimostrata totalmente incapace di creare una sola occasione in avanti. Decide un gol di Misuraca nel primo tempo.



domenica, 20 novembre 2022, 20:51

Disastro arbitrale, passa il Gubbio

Gli umbri vincono per 2-0 al Porta Elisa con un gol per tempo, ma pesa la direzione di gara di Carrione che concede un rigore inesistente agli ospiti in avvio e lascia la Lucchese, incapace di rendersi a quel punto pericolosa, in dieci dopo soli 24'.


giovedì, 17 novembre 2022, 20:51

Fuori con l'onore delle armi

La Lucchese, in dieci dal secondo tempo e sotto di una rete, riesce a portare l'Entella ai rigori grazie a un gol di Romero a tempo scaduto e dopo aver sfiorato il pari in più di una circostanza.