Matches

Cade il bunker rossonero

sabato, 29 ottobre 2022, 20:27

di diego checchi

È un vero peccato perché per come si era messa la partita nel primo tempo quando la Lucchese era andata in vantaggio con il rigore di Bianchimano, fischiato per un fallo su Semprini, la possibilità di uscire almeno indenni dal Dorico sembrava esserci. La lucchese nella prima frazione aveva sicuramente meritato il vantaggio e sicuramente giocato meglio dell'Ancona. Nel secondo tempo invece è stato il contrario perché i padroni di casa hanno iniziato a spingere e a creare parecchie occasioni da rete. E prima con Simonetti e poi con Spagnoli hanno capovolto il risultato. Che dire, c'è amarezza perché la Lucchese nell'arco della partita era riuscita a colpire un palo con Semprini e sempre con lo stesso attaccante rossonero ha avuto l'occasione per cambiare il corso della partita. Si sapeva che il campo di Ancona sarebbe stato ostico ed una sconfitta non deve certo intaccare le certezze della Lucchese che è comunque una squadra forte e anche oggi lo ha dimostrato seppure a tratti. Andando alla cronaca della partita al 12' c'è stata la prima azione degna di nota con un tiro dal limite dell'area di Tumbarello finito poco alto sulla traversa. Al 31' la prima scossa della gara con il cross di Semprini che è andato direttamente ad incocciare il palo. Al 37' Semprini involato a rete entra in area e viene atterato. Per il direttore di gara è calcio di rigore. Dal dischetto Bianchimano batte Perrucchini per il vantaggio rossonero. Nella ripresa i padroni di casa sono partiti subito forte ed al 7' sono andati al tiro da fuori con Mezzoni ben parato da Cucchietti. Al 13' è arrivato il pareggio dell' Ancona con un colpo di testa ravvicinato di Simonetti su cui niente ha potuto Cucchietti. Cinque minuti piu tardi sugli sviluppi di un calcio d'angolo i padroni di casa sono andati vicino al vantaggio con un tiro a girare di Di Massimo uscito di pochissimo a lato. Al 21' c'è stata la replica della Lucchese con un bel tiro da fuori di Bruzzaniti respinto da Perrucchini e sulla ribattuta Semprini ha sprecato calciando alto. Al 27' il palo ha salvato la porta rossonera con il tiro di Moretti che non avrebbe dato scampo a Cucchietti. Al 35' è stato ancora bravo Cucchietti a respingere in angolo una punizione calciata da Di Massimo. Al 39' l'Ancona è passato in vantaggio. Calcio di punizione dal vertice dell'area calciato forte e tagliato di Di Massimo che ha trovato la spizzata vincente di Spagnoli.

Ancona - Lucchese 2-1
Ancona 4-3-3: 32 Perucchini, 3 Martina (32' Brogni), 5 Bianconi, 8 Gatto (32' st D'Eramo), 9 Spagnoli, 10 Di Massimo, 15 Petrella (4' pt Lombardi e 11' st Moretti) , 18 Simonetti, 76 Fantoni, 94 Mezzoni, 96 Prezioso. A disposizione: 1 Piergiacomi, 12 Vitali, 7 Lombardi, 11 Berardi, 17 Moretti, 23 D'Eramo, 27 Pecci, 28 Brogni, 70 Barnaba', 72 Mattioli. Allenatore: Gianluca Colavitto.
Lucchese 4-3-3: 22 Cucchietti, 2 Alagna, 6 Tiritiello, 8 Tumbarello (41' st Rizzo Pinna), 10 Semprini, 11 Bianchimano (36' st Ravasio), 14 Quirini (13' st Maddaloni) 16 Franco, 17 Bruzzaniti, 19 Visconti (13' st Mastalli), 23 Benassai. A disposizione: 12 Galletti, 3 Maddaloni, 4 Ferro, 5 Bachini, 7 Rizzo Pinna, 18 D'Ancona, 20 Catania, 21 D'Alena, 24 Mastalli, 26 Merletti, 35 Di Quinzio, 91 Ravasio. Allenatore: Ivan Maraia.
Arbitro: sig. Burlando di Genova.
Assistenti: sig. Moretti di Bergamo e sig Cassano di Saranno.
Reti: 38' pt rig. Bianchimano (L), 13' st Simonetti (A) e 39' Spagnoli (A). 
Ammoniti: 18' pt Prezioso (A), 19' pt Quirini (L), 36' pt Bianconi (A), 39' pt Bianchimano (L), 39' pt Gatto (A), 28' st Moretti (A), 36' st Alagna (L) e 38' st Maddaloni (L). 
Angoli: 9-3
Recupero: 3' pt e 5' st. 
Spettatori: 2500 circa di cui 80 da Lucca. 



Altri articoli in Matches


martedì, 29 novembre 2022, 23:36

Una vittoria da squadra vera

La Lucchese batte con pieno merito il Cesena grazie a un gol di Franco nella ripresa dopo che Bianchimano (anche un palo), Semprini sfiorano il gol nel primo tempo. Rizzo Pinna e Mastalli sfiorano il raddoppio al termine di una gara davvero ben giocata: commento, tabellino e foto


sabato, 26 novembre 2022, 20:45

Brutta che più brutta non si può

La Lucchese lascia altri tre punti a Fermo (con la squadra marchigiana a secco di vittorie da metà settembre) al termine di una gara in cui si è dimostrata totalmente incapace di creare una sola occasione in avanti. Decide un gol di Misuraca nel primo tempo.



domenica, 20 novembre 2022, 20:51

Disastro arbitrale, passa il Gubbio

Gli umbri vincono per 2-0 al Porta Elisa con un gol per tempo, ma pesa la direzione di gara di Carrione che concede un rigore inesistente agli ospiti in avvio e lascia la Lucchese, incapace di rendersi a quel punto pericolosa, in dieci dopo soli 24'.


giovedì, 17 novembre 2022, 20:51

Fuori con l'onore delle armi

La Lucchese, in dieci dal secondo tempo e sotto di una rete, riesce a portare l'Entella ai rigori grazie a un gol di Romero a tempo scaduto e dopo aver sfiorato il pari in più di una circostanza.