Matches

Apre Quirini chiude La Rosa

sabato, 17 dicembre 2022, 19:50

Solo un pari a Olbia? Per i rossoneri in vantaggio nel primo tempo, la gara sembrava essersi messa in discesa con il gol di Quirini nel primo tempo, ma, a conti fatti, il risultato va più che bene, visto che in fondo la squadra di casa ha avuto più gamba e messo la Lucchese in difficoltà, una Lucchese che per certi versi ha ribadito qualche limite una volta passata in vantaggio.  

Maraia conferma per nove undicesimi il gruppo che aveva battuto la Carrarese (i cambi sono due: D'Alena al posto di Mastalli a centrocampo mentre in difesa Maddaloni prende il posto di un Benassai non al meglio). Minuto di silenzio in avvio dedicato a un monumento del calcio come Sinisa Mihajlovic. Rossoneri più brillanti in avvio che danno la sensazione di avere in controlla la gara, l'occasione più nitida capita al 13' con un colpo di testa di Tiritiello finito fuori di poco, un attimo prima Rizzo Pinna era stato fermato al limite dell'area mentre si involava verso la porta. Poi, minuto dopo minuto, la Lucchese inizia a sbagliare palloni in uscita e l'Olbia cresce: al 18' l'ennesima ripartenza dei sardi mette Contini solo davanti a Cucchietti che si supera e riesce a deviare in angolo. Ma è la conferma che l'Olbia sta uscendo fuori e che la Lucchese è entrata invece in una fase con qualche balbettio di troppo. Errori gratuiti, palloni persi più per demeriti propri che per la grinta, che comunque non manca, dei padroni di casa. Un sussulto di Ravasio verso il 36' è il segnale della ripartenza: due minuti e Quirini sblocca di testa sugli sviluppi di un angolo. E' il primo gol per il giovane rossonero nato a Lucca. Un minuto dopo Bruzzaniti solo davanti a Van der Wart si fa ipnotizzare dal portiere sardo.

Ma non è finita: l'Olbia non ci sta e si riversa in avanti: Brignani trova – anche lui – Cucchietti sulla sua strada. Poi è Ragatzu nel recupero a concludere fuori di poco. Nella ripresa, con i padroni di casa che buttano dentro forze fresche, sono proprio i sardi inevitabilmente a spengersi avanti. Ma è un bel pallone di Quirini in area, su cui non arriva nessun rossonero, il primo pericolo del secondo tempo. Sardi che comunque non mollano e al 12' è Sueva a provare la conclusione, respinta dalla difesa. Poi sono minuti di fuoco, con i padroni di casa in costante pressione offensiva per quanto sterile. Ma al 28' ecco il flash: La Rosa da due passi in diagonale infila Cucchietti. Sarà un caso o forse no, ma è appena uscito Tiritiello zoppicante. Un fulmine a ciel sereno ma con la Lucchese che, ancora una volta, aveva un po' tirato i remi in barca una volta in vantaggio. C'è tempo per un tentativo di Bruzzaniti sul fondo, ma è l'Olbia con l'eterno Ragatzu a provarci con più convinzione. Eppure è ancora una volta Bruzzaniti a sfiorare il gol al 37': si oppone Van der Wart. La sensazione è che se la Lucchese riuscisse a dare continuità agli assalti, potrebbe farcela: di mezze occasioni se ne contano almeno tre. Poi è però Babbi a tempo scaduto a vedersi parare la conclusione di testa da due passi. E c'è ancora tempo per Biancu che si vede respingere una conclusione ravvicinata. I rossoneri chiudono in difficoltà e in mezzo all'assedio dei padroni di casa. E' un punto che sa di sofferenza dopo che la gara sembrava essersi messa nel migliore dei modi.

Olbia-Lucchese: 1-1

Olbia: Van der Want, Brignani, Bellodi, Emerson (23' st Gabrieli), Sueva, Zanchetta (1' st Nanni), La Rosa, Biancu, Renault (1' st Fabbri), Ragatzu, Contini (40' st Babbi). A disp. Di Giorgio, Secci, Occhioni, Sanna, Finocchi, Konig. All. Occhiuzzi. 

Lucchese: Cucchietti, Alagna, Maddaloni, Tiritiello (26' st Benassai), Rizzo Pinna (26' st Semprini), Quirini (23' st Pirola), Franco, Bruzzaniti, Visconti (33' st Mastalli), D'Alena, Ravasio (33' st Romero). A disp. Galletti, Labozzetta, Ferro, D'Ancona, Merletti. All. Maraia. 

Arbitro: De Angeli di Milano.

Reti: 38' pt Quirini, 28' st La Rosa.

Note. Ammoniti: Zanchetta, Tiritiello, Nanni, La Rosa, Pirola. Angoli: 7-5.

 

 



Altri articoli in Matches


sabato, 4 febbraio 2023, 17:03

Il gol di Panico non basta per tornare alla vittoria

I rossoneri, alle prese con assenze pesanti, colgono un punto sul campo non facile della Torres, dove passano in vantaggio con Panico, sfiorano il raddoppio con Bruzzaniti, ma subiscono la reazione dei padroni di casa che nel finale pareggiano e sfiorano più volte il colpo del ko: commento, tabellino e...


martedì, 31 gennaio 2023, 23:13

La Lucchese non fa gol nemmeno con le mani

I rossoneri, totalemente incapaci in fase realizzativa, sprecano una decina di palle gol nitide di fronte a un San Donato Tavarnelle che ha giocato a viso aperto impegnando più volte Cucchietti. Lucchese a secco di vittorie in casa ormai da tempo: commento, tabellino e foto



sabato, 28 gennaio 2023, 20:31

Non mancano certo i rimpianti

La Lucchese fa decisamente meglio dei padroni di casa del Rimini, si porta in vantaggio con Mastalli, ma non chiude la gara e subisce il pari a inizio ripresa. Poi ancora tre occasione per vincere, tutte mancate, clamorosa quella fallita da Rizzo Pinna. Commento, tabellino e foto


domenica, 22 gennaio 2023, 19:58

Grave passo falso

La Lucchese si arrende al Fiorenzuola, che veniva da quattro sconfitte consecutive, e perde ancora una volta l'occasione per dare una svolta al suo campionato. Nonostante la girandola dei cambi, non arriva nemmeno il pari: commento, tabellino e foto