Matches

Cade Siena, vince Lucca

domenica, 13 novembre 2022, 11:05

di diego checchi

Una grande vittoria della Lucchese che ha imbrigliato il Siena di mister Pagliuca giocando a specchio, ovvero con il 4-3-1-2 e chiudendo tutti gli spazi. Nel primo tempo, la squadra di Maraia ha controllato in modo impeccabile la partita senza lasciare spazio alla squadra avversaria. Diciamo che la partita è filata via sul segno dell’equilibrio mentre nel secondo tempo la Lucchese ha ripreso a giocare come nel primo tempo ma è stata anche più concreta e cinica sotto porta arrivando al gol con Bruzzaniti. A questo punto Pagliuca ha cercato di cambiare modulo mettendosi addirittura con 4 punte, ma Maraia è stato bravo a modificare l’assetto tattico facendo un 5-4-1 e legittimando una vittoria molto importante per molti motivi soprattutto per l’autostima della squadra che dopo due sconfitte ha sbancato un campo senz’altro non facile. Ma anche per quei 400 tifosi che hanno sempre sostenuto la squadra dal primo al novantesimo. Bisogna fare i complimenti ai ragazzi perché hanno fatto veramente una partita perfetta sotto tutti i piunti di vista.

Venendo alla cronaca della partita, a nel primo tempo non ci sono state tante occasioni. Al 35’ imbucata di Franco per Bruzzaniti che non arriva per poco davanti a Lanni. Al 45’ tiro di Mastalli dal limite, fuori di molto. Nella ripresa al 3’ minuto Paloschi si gira bene in area ma Quirini chiude provvidenzialmente. Al 6’ minuto tiro di Bruzzaniti dal limite, respinge Lanni. Al 7’ punizione dal limite di Bruzzaniti alta sopra la traversa. Al 10’ la Lucchese passa in vantaggio con Bruzzaniti lanciato a rete da Visconti. Al 25’ l’unica grande occasione del Siena con un colpo di testa di Belloni che colpisce l’incrocio dei pali. Al 33’ punizione di DIsanto per Crescenzi di testa fuori di poco. Al 36’ tiro dal limite di Ravasio fuori. Al 45’ occasionissima per la Lucchese con Tumbarello che serve Merletti a tu per tu con Lanni, bravo il portiere a togliere la minaccia.

SIENA – LUCCHESE 0 – 1 

SIENA: 1 Lanni, 2 Raimo (40’ st 23 Bianchi), 7 Disanto, 8 Buglio (16’ st 21 Arras), 9 Paloschi, 10 Belloni, 13 Crescenzi, 15 Collodel (40’ st 11 Frediani), 28 Silvestri, 55 Leone (47’ st 14 Meli), 77 Franco (1’ st 70 Mora). A disposizione: 22 Manni, 5 Farcas, 6 RIccardi, 20 Rizzitelli, 71 Picchi. Allenatore: Pagliuca.

LUCCHESE: 22 Cucchietti, 2 Alagna, 6 Tiritiello, 8 Tumbarello, 10 Semprini (27’ st 91 Ravasio), 14 Quirini (18’ st 26 Merletti), 16 Franco (36’ st 21 D’Alena), 17 Bruzzaniti, 19 Visconti (18’ st 7 Rizzo Pinna), 23 Benassai, 24 Mastalli (27’ st 3 Maddaloni). A disposizione: 12 Galletti, 4 Ferro, 9 Romero, 11 Bianchimano, 18 D’Ancona, 20 Catania. Allenatore: Maraia

ARBITRO: Pascarella di Nocera Inferiore.

ASSISTENTI: Valente di Roma e Trischitta di Messina.

IV UFFICIALE:Di Cicco di Lanciano.

RETI:10’ st Bruzzaniti (L)

NOTE. Angoli: 3 a 3; Ammoniti: Buglio, Franco, Silvestri, Disanto (S); Franco, Quirini, Cucchietti (L). 

 



Altri articoli in Matches


martedì, 29 novembre 2022, 23:36

Una vittoria da squadra vera

La Lucchese batte con pieno merito il Cesena grazie a un gol di Franco nella ripresa dopo che Bianchimano (anche un palo), Semprini sfiorano il gol nel primo tempo. Rizzo Pinna e Mastalli sfiorano il raddoppio al termine di una gara davvero ben giocata: commento, tabellino e foto


sabato, 26 novembre 2022, 20:45

Brutta che più brutta non si può

La Lucchese lascia altri tre punti a Fermo (con la squadra marchigiana a secco di vittorie da metà settembre) al termine di una gara in cui si è dimostrata totalmente incapace di creare una sola occasione in avanti. Decide un gol di Misuraca nel primo tempo.



domenica, 20 novembre 2022, 20:51

Disastro arbitrale, passa il Gubbio

Gli umbri vincono per 2-0 al Porta Elisa con un gol per tempo, ma pesa la direzione di gara di Carrione che concede un rigore inesistente agli ospiti in avvio e lascia la Lucchese, incapace di rendersi a quel punto pericolosa, in dieci dopo soli 24'.


giovedì, 17 novembre 2022, 20:51

Fuori con l'onore delle armi

La Lucchese, in dieci dal secondo tempo e sotto di una rete, riesce a portare l'Entella ai rigori grazie a un gol di Romero a tempo scaduto e dopo aver sfiorato il pari in più di una circostanza.