L'evento

Standing ovation per le dodici Sfingi d'Oro

giovedì, 6 giugno 2024, 17:17

Tanto entusiasmo all'hotel Country Club di Capannori per la consegna delle 12 sfingi d'oro nella 25.a edizione del Premio Fedeltà allo Sport. Le premiazioni si sono tenute prima e durante la consueta cena di Gala con una folta rappresentanza di ciclismo per le premiazioni a Vicenzo Nibali (uno dei soli 4 nella storia del ciclismo ad aver vinto almeno una volta Giro d'Italia, Tour de France e Vuelta oltre ad almeno due classiche monumento, assieme a Eddy Merckx, Bernard Hinault e Felice Gimondi), Roberto Amadio (team manager delle squadre nazionali), Alessandro Petacchi, Claudio Golinelli (tre volte campione del mondo su pista) e Pierluigi Castellani (attuale presidente provinciale del comitato F.C.I. di Lucca.)La serata presentata dall'organizzatore e fondatore del Premio Valter Nieri assieme alla esordiente e dinamica Ilaria Gradi, ha visto sfilare uno ad uno i premiati accompagnati da una standing ovation dei soci onorari dell'organizzazione e dagli sportivi che occupavano tutti i posti disponibili. Un premio istituito da Valter Nieri nel 1997 e che , dopo i due anni di pausa dovuti al covid, fu riproposto nel 2022. Ben 15 sono i campioni del mondo di ciclismo ad averlo ricevuto, oltre a 38 campioni olimpici e ai più grandi atleti dello sport di tutti i tempi come i compianti Paolo Rossi e Pietro Mennea.

La manifestazione che si è avvalsa della partecipazione fra gli ospiti del presidente regionale del Coni Simone Cardullo e del delegato provinciale Stefano Pellacani, del Conte Guido Anzilotti nella cui villa del Castellaccio ndi Uzzano Giacomo Puccini compose La Bohème dal 1893 al 1895 , del presidente onorario Stefano Gori, del giornalista Alberto Cerruti e dell'osservatore dell'Inter Leonardo Simoni, ha visto consegnare la sfinge d'oro, coniata dall'artista lucchese Giampaolo Bianchi, anche alla regina del pattinaggio artistico, la granarolese  Rebecca Tarlazzi ( vincitrice in carriera di 16 titoli mondiali fra singolo e in coppia), all'ex pallavolista ravennate Simona Rinieri (campionessa mondiale con la nazionale italiana, dove vanta 404 presenze) a Berlino 2002 ed attuale D.S. della Teodora Ravenna, all'ex calciatore Franco Causio, bandiera della Juventus negli anni 70 fino ai primi anni 80, Giulia Quintavalle, l'unica italiana ad aver vinto l'oro olimpico nel judo, l'ex calciatore e allenatore Ivano Bordon, al team manager di calcio Alessandro Andreini e all'allenatore di calcio Marco Landucci (vice di Max Allegri).  Un premio che si sta sempre più radicando nel comune di Capannori, visto che dal 2009 si svolge all'Hotel Country Club in località Gragnano.  Le Istituzioni erano rappresentate dal sindaco Luca Menesini e dagli assessori Lucia Micheli e Serena Frediani. Per l'occasione è stato ricordato che Claudio Golinelli in maglia Fanini è l'atleta delle squadre lucchesi e capannoresi più vittorioso di tutti i tempi grazie ai titoli mondiali vinti nella velocità su pista e nel Keirin. Soddisfatto il patron ciclistico Ivano Fanini per questa premiazione che ricorda i suoi tanti successi ottenuti nei 37 anni consecutivi di professionismo. Fra i tanti argomenti che sono stati oggetto delle interviste alle relative premiazioni è stato spesso ricordata l'importanza di costruire comunità educanti per contribuire alla formazione dei giovani nelle varie discipline sportive. Infine i premi collaterali: il nono alla memoria dell'ex presidente della Lucchese Aldo Biagini è andato a Ivano Bordon; il terzo alla memoria di Alfio Castiglioni a Vincenzo Nibali ed il secondo alla memoria di Gigi Simoni a Franco Causio.



Altri articoli in L'evento


giovedì, 6 giugno 2024, 13:43

Nasce la Koala Soccer School Lucca, la nuova scuola calcio della città

Avrà sede nell'impianto delle Madonne Bianche a Monte San Quirico e i cui colori sociali saranno il giallo fluo ed il nero. Una scuola calcio tutta nuova, con un progetto ambizioso portato avanti da istruttori qualificati, che si interfacceranno con i ragazzi nati dal 2012 al 2019


martedì, 4 giugno 2024, 14:51

Atletica Virtus: Guccione medaglia di bronzo al Trofeo Pratizzoli con la maglia della Toscana

Ottima prova degli atleti categoria Cadetti e Cadette dell'Atletica Virtus Lucca chiamati a rappresentare la Toscana nella decima edizione del Trofeo Pratizzoli, l'incontro per rappresentative regionali che si è concluso con un gran bel sesto posto per la Toscana



giovedì, 30 maggio 2024, 10:00

Sfingi d'Oro, ci siamo

L' attesa è finita. Lunedi per il 25.o Premio Fedeltà allo Sport all'Hotel Country Club di Gragnano ci sarà la consegna delle sfingi d'oro, coniate dall'artista lucchese Giampaolo Bianchi, a personaggi dello sport che sono rimasti nel cuore degli sportivi italiani per le loro imprese a livello mondiale e olimpico


martedì, 28 maggio 2024, 18:17

I giochi di carte tipici di Toscana

I giochi di carte occupano un ruolo importante nella storia e nelle tradizioni del nostro Paese. Ancora oggi, nonostante le moltissime comodità concesse dalla rete, i mazzi di carte sono diffusi tra le piazze, sui mezzi di trasporto o sotto l’ombrellone, perché permettono di stare in compagnia e divertirsi con...