L'evento

Atletica Virtus: conferma della serie A Argento per la squadra maschile e della serie A Bronzo per quella femminile

lunedì, 13 maggio 2024, 17:37

LUCCA – La conferma della serie A Argento per la squadra maschile, che torna sul podio con un eccellente terzo posto, e la conferma della serie A Bronzo per la squadra femminile con uno storico quarto posto Assoluto in Toscana che costituisce il miglior risultato di sempre. 

Questo l’esito di un fine settimana in cui il campo scuola Moreno Martini di Lucca è stato teatro di un evento strepitoso in cui quasi milleottocento atleti in gara da tutta la Toscana si sono sfidati sulla pista e sulle pedane dell’impianto di via dele tagliate per la fase regionale del Cds Assoluto.

L’ineccepibile e capillare sforzo organizzativo della società del presidente Caturegli - in cui ciascuno si è dato un gran da fare, dai vertici societari fino ai volontari con un grande spirito di collaborazione -

è stato ripagato dalle prestazioni di tutti i propri atleti, ognuno dei quali, in un perfetto equilibrio tra esperti e giovani, ha contribuito al raggiungimento degli obiettivi prefissati a inizio stagione. 

Ampiamente confermata la serie A Argento dalla squadra maschile i cui atleti si sono resi protagonisti di performance eccellenti: oro e pass per i campionati italiani per Matteo Oliveri nell’asta (5.45); oro e argento rispettivamente per Roberto Orlando (69.89) e Antonio Cannalonga (60.54) nel giavellotto, gara in cui si registra anche il primato personale per Brian Doga (34.26); oro e pass per i campionati italiani per uno strepitoso Stefano Barbone (63.26); argento nel triplo per Valerio De Angelis con la misura di 15.15; nel peso argento per Antonio Laudante (15.38) e quarto posto per Antonj Possidente (15.15); nei 3000 siepi fantastico bronzo per Paolo Marsili (9’45”96), a soli 97 centesimi dal minimo per i campionati italiani di categoria; nel salto in alto bronzo per Lorenzo Carlone (2.03); bronzo anche nei 5000 metri con Alessandro Santangelo (14’40”15) protagonista di un’ottima prova anche nei 1500 metri in cui ha chiuso sesto con 3’55”72, a soli 76 centesimi dal minimo per i campionati europei di categoria; bronzo nella staffetta 4x400 per il quartetto composto da Cristian Cordoni, Nicolò Bertelloni, Matteo Leverotti e Dario Fazzi (3’18”69); grande prova infine per Vito di Bari nella marcia 10 Km (44'24”53) e primato personale per Cristian Cordoni (11”24) e Senal Kavinda Kankanige (11”53).

Storico quarto posto Assoluto in Toscana per la squadra femminile che arricchisce con un risultato senza precedenti la già preziosa conferma della serie A Bronzo. 

Nel contributo fondamentale di ogni singola atleta spiccano le prove di: Idea Pieroni, vincitrice del salto in alto con 1.86; Elisa Naldi sul primo gradino del podio nel salto in lungo con un bel 6.44; dell’ultima arrivata Violette Ndayikengurukiye che, all’esordio in maglia Virtus centra l’argento nei 1500 metri (4’33”23) per poi strappare nella seconda giornata di gare l’oro con 16’42”69 nei 5000 metri, gara in cui si registra anche l’ottimo quarto posto di Carolina Fraquelli (17’23”87); Malinka Wojcikowski, oro nel giavellotto con la misura di 41.82; Ilaria Razzolini, bronzo e primato personale (14”38) nei 100 ostacoli e infine delle giovani Viola Perotti e Delia Fazzi con il primato personale rispettivamente nei 100 metri (12”53) e nel martello (38.20). 

La due giorni di gare ha visto una grande partecipazione di pubblico che ha affollato la tribuna nonché la partecipazione, tra le altre di atlete di grande spessore internazionale come la velocista Anna Bongiorni, le due martelliste Sara Fantini e Rachele Mori e l’ostacolista Desola Oki. 

 

A completare il quadro dei risultati di giornata arriva da Potenza il gran piazzamento di Sebastiano Simonetti, decimo ai campionati italiani 10000 metri su pista Juniores. 

            



Altri articoli in L'evento


martedì, 28 maggio 2024, 18:17

I giochi di carte tipici di Toscana

I giochi di carte occupano un ruolo importante nella storia e nelle tradizioni del nostro Paese. Ancora oggi, nonostante le moltissime comodità concesse dalla rete, i mazzi di carte sono diffusi tra le piazze, sui mezzi di trasporto o sotto l’ombrellone, perché permettono di stare in compagnia e divertirsi con...


martedì, 21 maggio 2024, 21:50

I giochi da casinò più amati al mondo: tra storia e innovazione digitale

Ogni cultura ha i suoi giochi preferiti, ma alcuni hanno conquistato una popolarità globale, diventando veri simboli internazionali. Scopriamo la storia dei giochi più famosi e popolari e le modalità con cui si sono adattati alla tecnologia e all’esperienza digitale



martedì, 21 maggio 2024, 16:53

Grande successo a Lucca per la quarta tappa di Banca Generali Un Campione per Amico

Oltre 500 bambini delle scuole primarie e secondarie di primo grado della città, hanno avuto l'opportunità di giocare e divertirsi con quattro grandi campioni dello sport italiano: Adriano Panatta, Andrea Lucchetta, Ciccio Graziani e Martín Leandro Castrogiovanni


lunedì, 20 maggio 2024, 16:04

Ecco un Campione per Amico al Palasport con Adriano Panatta, Andrea Lucchetta, Ciccio Graziani e Martín Leandro Castrogiovanni

Il Palatagliate ospiterà i quattro importanti testimonial che insegneranno ai bambini delle scuole primarie e secondarie di primo grado, non solo i segreti per diventare dei veri campioni, ma soprattutto cosa vuol dire vivere lo sport