L'evento

Il punto sul campionato della Pantera

mercoledì, 21 dicembre 2022, 07:46

Da anni Lucca sogna il salto di qualità nel mondo del calcio. La Lucchese aspira non troppo velatamente a
salire di categoria per salutare definitivamente la Serie C, ma nonostante gli sforzi profusi della società, che
ha conosciuto l’ultima trasformazione dei quadri dirigenziali nel 2018, l’ambito risultato non è stato ancora
conseguito. Il progetto iniziale parlava di una promozione nel giro di 2 o 3 stagioni, il club aveva fatto fronte
come possibile ai debiti della gestione precedente, ma solo ultimamente si stanno ottenendo risultati degni
di nota. E pensare che nel 2018 la squadra fu costruita in pochissimi giorni, come intuibile senza budget
notevoli sul mercato.


La prima annata della nuova Lucchese terminò con un 19° posto, anche a causa degli oltre 20 punti di
penalizzazione comminatale. Nei play-out, però, la “Pantera” riuscì ad avere ragione di Cuneo e Bisceglie.
L’anno seguente, però, la Lucchese non si iscrisse al campionato per via di problematiche legate all’agibilità
dello stadio Porta Elisa e il sindaco in persona indicò come nuova società destinata a godere del titolo
sportivo la Lucchese 1905 Società Sportiva Dilettantistica a r.l., costretta a ripartire dalla Serie D, dove ha
guadagnato subito la promozione arrivando al primo posto.


Nel 2021, nonostante il penultimo posto in classifica, la Lucchese era stata ripescata in Serie C e nel 2022 si
è piazzata in ottava posizione, ma i play-off le hanno consegnato l’eliminazione già al primo turno, contro il
Gubbio. Con tanti trascorsi travagliati alle spalle, non sorprende che i tifosi stiano gongolando nel vedere la
loro squadra a pochi punti dalla vetta della classifica. Vincere il girone B di Serie C sarebbe un sogno: gli
addetti ai lavori come le scommesse sul calcio online ritengono puntualmente favorite le compagini più
blasonate e in questo caso sono formazioni come Cesena e Siena, dal noto passato in Serie A, a godere più
frequentemente del favore dei pronostici. Nelle prime 13 partite del campionato attuale, comunque, la
Lucchese ha portato a casa 6 vittorie, metà delle quali solo nelle ultime 5 gare.


Le statistiche in termini di gol non sono francamente delle più esaltanti. L’anno scorso la Lucchese poteva
contare sull’ex pupillo di Maran Francesco Fedato, che aveva giocato in A con la maglia del Catania.
Quest’estate, però, l’esterno si è accasato alla Vis Pesaro. Sono solo 14 le reti messe a segno finora e ben 10
quelle subite. La Lucchese aveva avviato il campionato con una sconfitta per 2-1 in casa della Reggiana, alla
quale era seguito però il successo interno sull’Imolese per 3-1. Dopo il pari con il Pontedera per 1-1 tra le
mura amiche, ecco una nuova sconfitta in casa della Fiorenzuola, per 1-0. Sono state poi le 2 vittorie di fila
contro Rimini e San Donato a ridare ossigeno alla classifica.


I successivi risultati positivi sono stati intervallati dalla rivincita sulla Fiorenzuola arrivata in Coppa Italia. Tra
fine ottobre e inizio novembre, comunque, la Lucchese ha subito anche altri 2 ko in campionato,
precisamente contro l’Ancona per 2-1 e contro l’Alessandria per 1-2. Oggi i punti in classifica sono 21, frutto
di 6 successi e 3 pareggi, mentre 4 sono le sconfitte. Nel girone B non ci sono squadre imbattute; anche il
Cesena ha perso già più di una volta. Con un pizzico di fortuna, anche questa Lucchese può volare.



Altri articoli in L'evento


giovedì, 2 febbraio 2023, 12:51

Il Meeting Internazionale Città di Lucca nel Progetto Meeting 2020+

Il Meeting Internazionale Città di Lucca entra a far parte del Progetto Meeting 2020+ previsto dalla Federazione Italiana di Atletica leggera per supportare solo cinque manifestazioni del genere in Italia


lunedì, 23 gennaio 2023, 15:56

Atletica Virtus: al Campo Scuola manifestazione di salti indoor e Campionati invernali di lanci

L'impianto di Lucca protagonista di un doppio importante impegno come la manifestazione di salto in lungo e salto in alto indoor e la prima prova dei Campionati invernali di lanci con in pedana la campionessa del mondo Juniores Rachele Mori



sabato, 21 gennaio 2023, 10:32

24° Premio Fedeltà allo Sport: Sfinge d'Oro a Cerruti, Baronchelli e Dagnoni

Lunedi 5 giugno all'Hotel Country Club di Gragnano, nel corso della tradizionale cena di gala, saranno consegnate le sfingi d'oro 2023 ai personaggi dello sport. Spiccano già grandi adesioni alla manifestazione ideata e organizzata da Valter Nieri


lunedì, 16 gennaio 2023, 16:10

Atletica Virtus: pioggia di titoli toscani per gli atleti biancocelesti

Prosegue l'ottimo avvio di stagione per l'Atletica Virtus Lucca, grande protagonista del fine settimana appena trascorso in cui ha conquistato numerosi titoli toscani nelle differenti categorie e nelle varie specialità