L'evento

Formula 1, il sogno e la realtà per il pilota lucchese Vanni

venerdì, 21 giugno 2024, 14:56

La campagna intorno è piena di silenzio, pochi attimi e la musica assordante dell’8 cilindri Ford comincia a risuonare sulla pit line del Cremona Circuit, la Fondmetal GR01 è pronta, la stretta distanza tra la pista e l’abitacolo è superata con un saltello e Roberto Vanni è pronto al via. Due o tre false partenze: l’auto non è facile, il suo anno di nascita ci riporta al 1991, quando ancora la manualità e l’esperienza del pilota avevano un ruolo fondamentale. Sedici costruttori, oltre trenta piloti, nelle due stagioni di vita questa vettura ha avuto come competitors in pista, per la tecnica, materiali e nomi che sarebbero diventati leggenda in questo sport.

Per il pilota lucchese i giri di pista si aggiungono a quel lungo percorso nelle formule minori, le turismo, le gt, le sport e la formula 3000, un elenco di vetture, sia a ruote coperte che scoperte, che lo hanno accompagnato nel suo iter di esperienze nella guida per arrivare all’oggi, al presente, alla partenza, al sogno che ogni pilota, ogni uomo appassionato di gare, di corse e di competizioni automobilistiche ha nel suo cuore e nella sua testa. Il resto è cronaca odierna, i giri di pista, le immagini, l’adrenalina, l’emozione, le impressioni, le strette di mano, le pacche sulle spalle, i sorrisi ed i saluti. Un giorno evidenziato in rosso nel calendario delle date più importanti, quelle che segnano la vita sportiva, e forse anche umana, di Roberto Vanni, pilota lucchese, per un giorno campione di quell’abitacolo, di quella tecnica, di quella storia.



Altri articoli in L'evento


mercoledì, 17 luglio 2024, 17:51

Stefano Sottile gareggerà per la Virtus alla finale Argento del Campionato di società Assoluto su pista

Il campione italiano Assoluto di salto in alto in carica vestirà la maglia biancoceleste in occasione dell’importante appuntamento della finale Argento, in programma a Camerino il 21 e 22 settembre, in seguito alla definizione dell’accordo che lo legherà alla società del presidente Caturegli con la formula del prestito giornaliero


lunedì, 15 luglio 2024, 18:45

Folgor Marlia si unisce a Dai Ora



mercoledì, 10 luglio 2024, 16:07

Nuova impresa per Riccardo Bergamini: scalerà la montagna di oltre 7mila metri più settentrionale del pianeta

Una nuova, grande avventura attende l'alpinista lucchese Riccardo Bergamini, che a cavallo tra il mese di luglio e il mese di agosto tenterà di salire il Khan Tengri, la montagna più settentrionale del mondo, che supera i 7000 metri d'altitudine.


lunedì, 8 luglio 2024, 16:19

Santangelo medaglia di bronzo nei 3000 metri ai Campionati italiani Allievi

Il giovane mezzofondista Virtus allenato dal tecnico Massimiliano Santangelo, al primo anno di categoria, sale sul terzo gradino del podio conquistando l’ennesimo risultato eccellente della stagione. Gli altri risultati degli atleti lucchesi