Galleria Rossonera

Alagna: "A Fermo ci attende una gara tosta, ma dobbiamo riscattarci"

venerdì, 25 novembre 2022, 10:27

di diego checchi

Manuel Alagna, si racconta. È pronto a sfidare la sua ex squadra, la Fermana e fa capire perché ha scelto Lucca. Soprattutto quanto è importante la partita di sabato prossimo per la squadra rossonera. In un’intervista tutta da seguire, quella di un ragazzo del 2002 che sta crescendo gara dopo gara. 

Come si sta trovando a Lucca?

“Benissimo, sto veramente bene perché Lucca è una bellissima città e ho trovato dei grandi compagni di squadra”.

Per quale motivo ha scelto di venire Lucca?

“Dopo la retrocessione della Fermana, mi sono trovato svincolato e si è aperto subito il portone con la Lucchese perché il direttore mi voleva fortemente. Non ci ho pensato due volte ad accettare”.

In quale ruolo si trova meglio?

“Mi adatto tranquillamente. Mi trovo bene terzino destro, ma gioco tranquillamente anche a sinistra e quinto di centrocampo. A volte ho anche giocato difensore centrale o terzo di difesa, soprattutto nella Primavera dell’Ascoli. Dove vuole il mister, io mi adatto”.

Che emozione sarà per lei tornare a Fermo?

“Sarà una bella emozione perché la Fermana è una squadra che mi ha dato tanto e che mi ha fatto crescere anche come calciatore. Sarà bello tornare lì dove ho tanti amici”.

Che partita sarà quella di Fermo per la Lucchese?
“Sarà una gara tosta. Ci vogliamo rifare dell’ultima brutta sconfitta subita domenica scorsa e cercheremo di mettercela tutta per fare il massimo risultato”.

Dove può arrivare questa Lucchese?

“Guardiamo partita dopo partita. Francamente, adesso, non lo so. Puntiamo sicuramente a far bene”.



Altri articoli in Galleria Rossonera


lunedì, 1 luglio 2024, 17:11

Nolè: "La Lucchese merita altri palcoscenici. Su Pagliuca..."

L'ex capitano rossonero: "Un'annata discontinua in cui è stato raggiunto l'obiettivo minimo, ovvero il mantenimento della categoria. I presupposti per fare meglio ci sono. Sono felice per il rinnovo di Coletta. Un bel tassello in vista del futuro"


domenica, 23 giugno 2024, 07:09

Zocchi (ds Pontedera): "Lucchese squadra ben allenata. Squadre U23? Valore aggiunto ma..."

Il direttore sportivo dei granata: "La Lucchese è una squadra che a me piaceva molto, sia per il gioco espresso che per i calciatori presenti all'interno del suo organico, come Tiritiello e Chiorra. Una compagine ben allenata, che nella parte centrale del campionato però ha avuto qualche difficoltà"



mercoledì, 19 giugno 2024, 08:27

Francesconi: "Alla Lucchese voglio bene, farò del mio meglio. Sugli obiettivi..."

Il nuovo capo scouting della scuola calcio: "La Lucchese non passerà dal genitore dal ragazzo, bensì chiederà prima informazioni alla società per la quale è tesserato. Cercherò di dare continuità ai programmi e agli obiettivi fissati dai miei predecessori"


martedì, 21 maggio 2024, 09:14

Pinna: "Lucca merita una squadra di livello"

"La salvezza è stata una magra consolazione: la Lucchese può fare qualcosa di più. Spero che la società costruisca una rosa più competitiva in grado di ambire ad altre posizioni di classifica. A Lucca, due anni stupendi, i migliori della mia carriera.