Galleria Rossonera

Bianchimano: "Voglio arrivare in doppia cifra"

foto alcide

venerdì, 30 settembre 2022, 09:05

di diego checchi

Andrea Bianchimano fissa gli obiettivi: l’attaccante rossonero che domenica scorsa contro il Rimini ha segnato il secondo gol in stagione, ha le idee molto chiare,  come conferma nel corso dell'intervista a Gazzetta Lucchese.

Come si sta trovando a Lucca?
“Mi sto ambientando piano piano, ma bene, sono contento della scelta che ho fatto. Il mio arrivo a Lucca c’è stato un po’ in ritardo rispetto al previsto ma io e la società abbiamo voluto entrambi questa soluzione”.

Come sta crescendo la squadra?
“Devo dire che siamo un ottimo gruppo con tanti giocatori di qualità, non ci resta che seguire il mister e migliorare allenamento dopo allenamento. È ancora presto per capire dove potrà arrivare questa squadra, ma credo che il primo obiettivo sia quello di raggiungere la salvezza e poi, da lì, partire per arrivare a fare qualcosa di importante, giorno dopo giorno. Grazie ai consigli del mister, stiamo migliorando sotto ogni profilo”.

Come sta a livello fisico, si sente già al 100 per cento ?

“Sicuramente devo ancora raggiungere la migliore condizione, ma ogni giorno, allenamento dopo allenamento, mi impegno per arrivare al cento per cento il prima possibile”.

Ha giocato insieme a tutti i compagni di reparto. Per caratteristiche, con quali si trova meglio?

“Non ho grandi problemi a giocare con tutti, posso giocare con chiunque e rispetto le scelte del mister. È chiaro che io e Romero siamo quasi uguali come caratteristiche, mentre gli altri sono più brevilinei. Però mi adatto a giocare con chiunque”.

Domenica ci sarà il San Donato Tavarnelle. Che cosa pensa di questa squadra neopromossa?

“Sarà una gara da prendere con le pinze. Il San Donato Tavarnelle è una neopromossa e quindi la conosciamo meno rispetto alle altre squadra, ma con il mister abbiamo già cominciato a lavorare sull’avversario e a capire come affrontarlo. Andremo là a cercare di fare risultato”.

Sulla tifoseria rossonera ci può dire qualcosa?
“Sicuramente è una grande tifoseria che può darci una grossa mano. Se faremo qualche vittoria in più, magari porteremo più persone allo stadio. Dipenderà solo da noi”.

Qual è il suo obiettivo personale per questa stagione?

“Aiutare la squadra a raggiungere gli obiettivi e per quanto mi riguarda, riscattare la scorsa stagione arrivando in doppia cifra a livello realizzativo”.



Altri articoli in Galleria Rossonera


venerdì, 25 novembre 2022, 10:27

Alagna: "A Fermo ci attende una gara tosta, ma dobbiamo riscattarci"

L'ex Fermana presenta la partita con la squadra marchigiana: "Sarà una bella emozione perché la Fermana è una squadra che mi ha dato tanto e che mi ha fatto crescere anche come calciatore. Sarà bello tornare lì dove ho tanti amici”


giovedì, 10 novembre 2022, 14:34

Tiritiello: "C'è voglia di tornare a fare risultato"

Il roccioso difensore parla del momento dei rossoneri: "La squadra è molto... "arrabbiata", domenica mi aspetto una partita molto combattuta. Il Siena è una squadra di carattere che gioca bene e prende pochi gol. Siamo due formazioni che vogliono fare risultato a tutti i costi"



martedì, 27 settembre 2022, 17:03

Castagnoli: "Ipotizzare le gare alle 12 è l'ennesima follia"

L'opinion leader di Noitv: "Il sabato o la domenica a pranzo, le famiglie si riuniscono tutte insieme e non è giusto che venga tolta questa tradizione. Sono d’accordo invece sul fatto che vadano tolte le gare in notturna.


venerdì, 26 agosto 2022, 09:01

D'Alena si presenta: "Campionato complicato, ma la Lucchese ha grande valore"

Il centrocampista rossonero: "Possiamo ambire play off ma bisogna vedere cosa dice il campo, quello che è certo è che la squadra è costruita per fare bene anche se adesso è presto per definire obiettivi precisi. C'è tanta voglia di fare bene in tutti noi"