Galleria Rossonera

Angeli: "Spero di rimanere: sapete quanto tengo alla Lucchese"

domenica, 21 maggio 2023, 08:11

Simone Angeli non è tanto e solo uno dei principali collaboratori dello staff tecnico della Lucchese negli ultimi due campionati, è uno di quei giocatori che hanno lasciato un'impronta indelebile con la maglia rossonera indosso. Angeli è stato uno dei protagonisti della promozione di Correggio, uno per cui la Lucchese, lui lucchese doc, viene prima di tutto. Lo si è visto lo scorso anno, quando preferì rimanere al Porta Elisa e non seguire mister Pagliuca nella sua avventura a Siena. Con Angeli è il momento per fare un bilancio della stagione.

Che campionato è stato?

"E' un bilancio positivo, quello di quest'anno. Bene non dimenticarsi come siamo partiti nel ritiro estivo dove erano presenti un pugno di giocatori e tanti ragazzi, la squadra è stata allestita in corso d'opera a causa dei ritardi generati dal cambio di proprietà nel giugno precedente. L'obiettivo societario è stato centrato, direi che è stata una buona annata, anche se si poteva fare qualcosa di più".

Perché la squadra, a giudizio di molti se non di tutti, non è riuscita a dare di più?

"Abbiamo inanellato risultati importanti, ma quando c'è stato da fare il salto di qualità, siamo mancati. C'è stato come un blocco, forse è stato un problema di personalità, non dimentichiamoci che abbiamo sempre giocato con tanti giovani in campo, è un aspetto che va tenuto in considerazione".

Da chi è rimasto impressionato tra i giocatori che avete avuto in rosa?

"E' stato un gruppo splendido, devoto al lavoro e con la voglia di stare insieme. Se devo fare dei nomi, faccio quelli di Tiritiello, di Benassai, di De Maria, che è arrivato solo a gennaio e che è stato una bella sorpresa, Vincent è un ottimo giocatore. Senza dimenticare Panico che ha fatto sentire tutto il suo peso in campo una volta arrivato a Lucca".

Qual è il futuro di Simone Angeli?

"Spero di rimanere, al di là di quello che succederà sul piano tecnico, al momento non ho novità ma spero davvero di restare e continuare un percorso iniziato con Pagliuca: mi piace l'ambiente della prima squadra e collaborare con il mister e poi sapete l'attaccamento che ho alla Lucchese, spero davvero di rimanere".



Altri articoli in Galleria Rossonera


domenica, 30 aprile 2023, 08:39

Ravasio: "Play off? Da affrontare senza paura"

L'attaccante rossonero autore della doppietta contro l'Olbia: "Domenica scorsa ho avuto una bella ricompensa per l'impegno, spero mi vengano date altre occasioni: ce la metterò tutta. Ancona? Squadra forte, ma noi abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutti"


venerdì, 28 aprile 2023, 08:46

Panico: "C'è mancato qualcosa, ora dobbiamo giocarci al massimo i play off"

L'attaccante rossonero: "Questa sosta non è per niente facile da gestire, ma arriveremo pronti. Potevo fare qualche gol in più, ma sono contento di quanto fatto a Lucca. Il futuro? Penso ai play off, vedremo, di certo qui mi sono trovato bene"



giovedì, 16 febbraio 2023, 13:01

Franco: "Dobbiamo essere più cattivi"

Il centrocampista rossonero: "Ho rivisto la partita per due volte e gli episodi fanno sembrare una Lucchese irriconoscibile. Sicuramente non abbiamo fatto una buona gara ma ci siamo anche fatti gol da soli. Sono convinto faremo i play e da una buona posizione"


giovedì, 26 gennaio 2023, 16:09

Cucchietti: "Questo è il mio momento migliore da quando sono a Lucca"

Il portiere rossonero: "Non si può dire che il nostro sia un campionato fallimentare, anzi tutt'altro, stiamo viaggiando con una buona media punti e siamo sempre nel gruppo di testa. La piazza ambisce a tanto e noi cercheremo di migliorare giorno dopo giorno per raggiungere il massimo"