Basket Le Mura

Green Lucca Le Mura Spring supera BF Pontedera

domenica, 11 febbraio 2024, 10:02

Green Lucca Le Mura Spring -BF Pontedera 61-53 (20-20; 37; 30; 51-40) 

Le Mura Spring: Barberio n.e., Bigini n.e., Caredio n.e., Tessaro* 2, Pellegrini n.e., Morettini , Rapè* 5, Valentino 16, Michelotti* 17, Peri , Cherkaska* 6, Fedorenko* 15. All.: Biagi 

BF Pontedera: Garbini* 3, Braccagni 4, Capodagli 7, Puccini* 8, Benedetti 8, Rossi* 2, Daddi* 6, Preziuso 2, Chiti* 6, Ricci 7. All.: Pandolfi. 

Arbitri: Iacopo Massei di Viareggio e Labed Mourad di Firenze 

Come nelle previsioni le ragazze del Green Lucca devono impegnarsi al massimo per strappare una vittoria non scontata contro un organizzato BF Pontedera. Inizia un combattutissimo primo quarto con le due squadre che si studiano per tre minuti senza affondare il colpo. La prima a far muovere il tabellone è Puccini per le ospiti (0-2), ma Fedorenko, Michelotti e un 2/2 di Rapè portano avanti le lucchesi (6-2) al quarto minuto. Nella seconda parte le squadre si sbloccano, ma le ospiti riescono anche a mettere la testa avanti al sesto con due liberi e due dalla media di Ricci (10-13). Si va avanti punto a punto con le padrone di casa che impattano al nono con Valentino (18-18). Ai due liberi di Fedorenko risponde subito Preziuso prima dello scadere (20-20).
Inizia il secondo quarto e le Spring mostrano una intensità diversa, Valentino e Michelotti raggiungono più facilmente il sottoplancia e piazzano un parziale di 10-2 al quarto minuto (30-22). Dopo un 2/2 di Garbini, 2 canestri consecutivi di Michelotti al quinto  portano il vantaggio in doppia cifra (34-24), che sarà un allungo determinante ai fini del risultato finale. Si prosegue punto a punto, sul finale del quarto le ospiti accorciano sul 37-30.
Al rientro in campo le Spring con una tripla di Fedorenko e un canestro da sotto di Valentino si portano sul 42-30. Segue una fase di controllo con il vantaggio che si mantiene sui 10-13 punti, solo nel finale una tripla sulla sirena di Benedetti riporta le ospiti a -8 (51-43).
L'ultimo quarto si apre con la tripla di Daddi che ricuce al -5 (51-46). Un libero di Rapè, Valentino e Fedorenko allungano nuovamente sul +10 (56-46), ma siamo solo al terzo minuto. Un parziale di 0-7 riporta le ospiti ad un possesso di differenza (56-53) al settimo, ma è il massimo sforzo. 2/2 di Valentino, 1/2 di Cerkaska e un canestro da sotto di Valentino fanno chiudere sul 61-53. 

"Pontedera ha messo in campo tanta aggressività e tanta intensità - commenta coach Biagi - creandoci qualche problema nel terzo e quarto quarto. Noi siamo state un po' altalenanti, una volta in doppia cifra di vantaggio ci siamo fatte recuperare un paio di volte con qualche distrazione in difesa, ma poi siamo riuscite a gestirla nella maniera migliore." 

Prossimo impegno ancora al Palatagliate sabato 17 febbraio ore 18,30 contro Jolly Acli Livorno.



Altri articoli in Basket Le Mura


domenica, 18 febbraio 2024, 12:42

Green Lucca, sconfitta contro la prima in classifica

Fallisce l'aggancio alla capolista Jolly Livorno, ma la Green Lucca vince sul piano della partecipazione del pubblico, dei giovanissimi e delle associazioni sportive di integrazione dei ragazzi speciali: sul campo termina invece 61 a 55 per le ospiti


domenica, 4 febbraio 2024, 14:41

Green Lucca Le Mura Spring torna da Piombino con la quattordicesima vittoria

Ancora una vittoria per le biancorosse che espugnano Piombino per 75 a 64: ottima prestazione per larghi tratti della gara, poi qualche rotazione ha fatto mollare di intensità e con le padrone di casa che si sono rifatte sotto



giovedì, 1 febbraio 2024, 07:46

Lucca Le Mura Spring torna al successo contro San Giovanni Valdarno

Tornano alla vittoria le ragazze del Green Lucca Le Mura Spring e lo fanno con una prova convincente (71-38) contro Number 8 che aveva iniziato il 2024 con tre vittorie consecutive. Prossimo impegno, sabato a Piombino


martedì, 30 gennaio 2024, 19:16

Le Mura Spring, ecco la gara infrasettimanale contro San Giovanni Valdarno

Prosegue il momento di transizione per le ragazze del Green Lucca Le Mura Spring che, dopo le sconfitte con Nicobasket e Pielle Livorno, sono attese da un appuntamento altrettanto difficile