Basket Le Mura

E' salvezza! Il Basket Le Mura Lucca espugna Moncalieri: le biancorosse restano in Serie A1

venerdì, 14 aprile 2023, 23:18

 61-73 (11-20, 25-50 e 44-63)

Akronos Tech Moncalieri: Tagliamento 9, Sagerer 12, Arianna Landi, Reggiani 3, Alessia Landi ne, Katshitshi 4, Westbeld 21, Mitchell 9, Salvini, Nicora ne, Jakpa ne e Giacomelli 3 Allenatore: Marco Spanu

Gesam Gas e Luce Lucca:  ne, Treffers 16, Natali 4, Tulonen ne, Parmesani ne, Bocchetti 7, Miccoli 4, Valentino ne, Gilli 6, Frustaci, Morrison 21 e Lisowa-Mbaka 15 Allenatore: Luca Andreoli

Arbitri:Alessandro Costa, Pasquale Pecorella e Arianna Del Gaudio

Note:Fuori Reggiani per raggiunto limite di falli con 0’20’’ da giocare nel quarto quarto

Nella serata più importante di una delle stagioni più complesse da quando il Basket Le Mura Lucca milita in Serie A1, capitan Maria Miccoli e compagne sbancano per 63-71 il PalaEinaudi, aggiudicandosi così la serie del primo turno playout a discapito di Moncalieri. Per invertire la tendenza del parquet piemontesi, dove il team di Andreoli aveva sempre perso nei due precedenti, serviva il match perfetto sul piano mentale e dell’agonismo. Eccetto la comprensibile tensione del quarto quarto, le biancorosse hanno eseguito alla perfezione quanto preparato in questi tre giorni di allenamenti. Importante il contributo offerto da Treffers (16 punti), Lisowa-Mbaka (15 punti e 11 rimbalzi) e Morrison (21 punti e otto rimbalzi), così come quello delle italiane, capaci di tenere la barra dritta nei momenti più complicati di quest’annata. A Moncalieri non sono stati bastati i 21 punti e 14 rimbalzi di Westbeld e i 12 punti di Sagerer.

Soliti quintetti per i due allenatori. Andreoli parte con Treffers, Miccoli, Lisowa-Mbaka, Natali e Morrison. Spanu risponde con Katshitshi, Westbeld, Sagerer, Mitchell e Reggiani. Attacchi decisamente meno freddi in avvio rispetto a quanto ammirato in gara 2. Alla tripla di Westbeld replica per due volte, sempre dai 6.75 metri, Que Morrison. Le ospiti sfoggiano la faccia giusta per affrontare il punto di non ritorno di questo turno inaugurale dei playout. Miccoli si conferma sui livelli di lunedì scorso, piazzando quattro punti grazie a eleganti virate sotto canestro. Il secondo fallo personale di Treffers, arrivato dopo 5’, rischia di complicare i piani di Gesam Gas e Luce Lucca. Moncalieri risale fino al 9-10, prima di incassare un parziale di 0-10 colorato dal piazzato di Lisowa-Mbaka (già 5 rimbalzi catturati) e dalle “bombe” di Sara Bocchetti e della numero 23. Grazie a un confortante 50% dall’arco, unito alla capacità di limitare il tandem americano Westbeld-Mitchell, il Basket Le Mura chiude il primo quarto sul 11-20.

I successivi dieci minuti si aprono con dei timidi segnali di risveglio da parte dell’Akronos Tech, smorzati però dal terzo fallo commesso dall’austriaca Sagerer, per distacco la migliore delle gialloblù. Positivo l’impatto al match, come avvenuto in gara 2, di Caterina Gilli che muovono il tabellino nel momento più complesso dell’attacco di Gesam. Superato l’impasse, Lucca prende il largo. È come se i ruoli, a differenza di quanto accaduto in gara 1 venerdì scorso, si fossero invertiti. Morrison mette a ferro e fuoco la fase difesa piemontese, costretta a incassare la tripla del 19-31. Nemmeno il minuto di sospensione chiamato da Spanu ferma la valanga lucchese. Nella seconda metà del quarto sale in cattedra Kourtney Treffers. Dapprima il centro olandese va bersaglio con un gioco da tre punti (canestro più libero supplementare a referto), poi si esalta piazzando due pesantissime triple. A inguaiare ulteriormente le padrone di casa ci pensa poi Lisowa-Mbaka, autrice di due canestri filati pochi secondi prima dell’intervallo lungo. I quattro punti della cestista belga, monumentale la sua prestazione da 15 punti, 11 rimbalzi, cinque assist e altrettante palle recuperate, mandano al riposo Lucca sul punteggio di 25-50. Un margine sulla carta rassicurante ma che Moncalieri cerca di ridurre con un terzo quarto dal piglio grintoso. Le straniere delle locali dimezzano lo svantaggio sul 37-52, alzando notevolmente i giri del proprio motore difensivo. Il canestro di Tagliamento vale il 40-53 prima che Lucca riprenda in mano le redini del confronto. La scossa adrenalinica arriva ancora da Lisowa-Mbaka, con cinque punti fondamentali per tornare sul +20.

Sul 44-63 in favore del team di Andreoli, si apre il periodo finale dove regna la tensione. Come un tennista pronto a servire per il match, Lucca subisce la sindrome del braccino. Buon per le biancorosse che pure Moncalieri riesca a trovare con il contagocce la via del canestro. Soltanto a cronometro fermo Gesam Gas e Luce muove il tabellino. Trascinate da Westbeld, le piemontesi risalgono fino al 59-67 con un minuto ancora da giocare. I timori biancorossi vengono cancellati dal 2/2 ai liberi di una glaciale Sara Bocchetti. Finisce 61-73 per Lucca che può così una salvezza molto difficile, ottenuta ribaltando i pronostici della serie. Sarà lo spareggio Moncalieri-San Giovanni Valdarno a decidere la seconda retrocessa della Serie A1 versione 2022-23.



Altri articoli in Basket Le Mura


domenica, 18 febbraio 2024, 12:42

Green Lucca, sconfitta contro la prima in classifica

Fallisce l'aggancio alla capolista Jolly Livorno, ma la Green Lucca vince sul piano della partecipazione del pubblico, dei giovanissimi e delle associazioni sportive di integrazione dei ragazzi speciali: sul campo termina invece 61 a 55 per le ospiti


domenica, 11 febbraio 2024, 10:02

Green Lucca Le Mura Spring supera BF Pontedera

Come nelle previsioni le ragazze del Green Lucca devono impegnarsi al massimo per strappare una vittoria non scontata contro un organizzato BF Pontedera, ma alla fine arriva l'ennesimo successo per 61 a 53



domenica, 4 febbraio 2024, 14:41

Green Lucca Le Mura Spring torna da Piombino con la quattordicesima vittoria

Ancora una vittoria per le biancorosse che espugnano Piombino per 75 a 64: ottima prestazione per larghi tratti della gara, poi qualche rotazione ha fatto mollare di intensità e con le padrone di casa che si sono rifatte sotto


giovedì, 1 febbraio 2024, 07:46

Lucca Le Mura Spring torna al successo contro San Giovanni Valdarno

Tornano alla vittoria le ragazze del Green Lucca Le Mura Spring e lo fanno con una prova convincente (71-38) contro Number 8 che aveva iniziato il 2024 con tre vittorie consecutive. Prossimo impegno, sabato a Piombino