Basket Le Mura

Gesam Gas e Luce Lucca, ultima fermata del girone di andata a Faenza per un altro scontro diretto

martedì, 20 dicembre 2022, 12:34

Superato l’ostacolo Brescia, per il Basket Le Mura Lucca è già tempo di vigilia di un confronto, l’ultimo di questo girone d’andata, importante sulla strada che conduce alla salvezza. Domani, palla a due alle 20.30, le biancorosse faranno visita al PalaBubani all’E-Work Faenza, team che sopravanza in graduatoria di due lunghezze capitan Maria Miccoli e compagne. Team esperto e di grande impatto atletico, le bianconere sono reduci dal pesante blitz, 54-67 il finale, sul parquet della Parking Graf Crema. Servirà un Gesam Gas e Luce Lucca diverso, sebbene sia risultato vincente, da quello ammirato al PalaTagliate solo 48 ore fa. Per conquistare il primo successo fuori casa, la squadra di coach Andreoli dovrà tentare di limitare lo strapotere sotto le plance di Kunaiyi-Akpanah (i suoi 16,25 rimbalzi di media ne fanno la leader di tutto il massimo campionato) e migliorare la produzione offensiva: quasi impossibile pensare che 60 punti siano sufficienti per dare continuità alla vittoria su Brescia.

Detto che non ci sono ex di turno Faenza, allenata per la seconda stagione consecutiva da Simona Ballardini, dispone del roster più profondo tra le formazioni in lotta per la permanenza nella categoria. La sopracitata Kunaiyi (14,9 punti a partita), la guardia statunitense Jori Davis (13,8 punti di media), l’ala Elisa Policari, capitan Federica Franceschelli e la playmaker Rosa Cupido, protagonista del successo a Crema con 20 punti, sono le cestiste riconfermate dallo scorso campionato. Per rimpinguare il comparto delle lunghe la società romagnola si è mossa in tre differenti direzioni. Dopo due anni a Umbertide (serie A2), Beatrice Baldi è tornata a difendere i colori bianconeri mentre arriva da Campobasso la ventenne Ashley Egwoh. Arriva dalle polacche di Lublino Kluadia Niedzwiedzka, alla sua prima stagione in A1 dopo l’esperienza al gradino inferiore qualche anno fa a Cagliari. A completare il mappamondo di Faenza ci pensa l’islandese Sara Run Hinrkisdottir, classe 1996 prelevata dalle rumene del Cs Phonenix Costanza. Per alternarsi in cabina di regia con Rosa Cupido, da Sassari è arrivata l’esperta play Giulia Moroni.

Numeri alla mano, le ravennati viaggiano a una media di 69,8 punti, tirando con il 42,8% da due e con il 30% dall’arco. Sono 35,4 i rimbalzi catturati in partita dal team di coach Simona Ballardini.

E-Work Faenza-Gesam Gas e Luce Lucca sarà diretta da Enrico Boscolo Nale, Irene Frosolini e Laura Pallaoro.



Altri articoli in Basket Le Mura


venerdì, 3 febbraio 2023, 12:31

Basket Le Mura Lucca, è tempo di derby salvezza contro la Bruschi San Giovanni Valdarno

Una sfida che potrebbe incidere notevolmente sullo scampolo finale della stagione regolare. Domani sera, palla a due alle 20.30, al PalaTagliate il Gesam Gas e Luce Lucca riceverà la visita di una Bruschi Galli Bk San Giovanni Valdarno, attardata sì di due lunghezze rispetto alle biancorosse


domenica, 29 gennaio 2023, 21:50

La Virtus Bologna viola il PalaTagliate: Basket Le Mura in ansia per Miccoli

Un volitivo Basket Le Mura cede tra le mura amiche alla Virtus Bologna, (59-92) ma forse non è la peggiore notizia della serata: ambiente biancorosso in fibrillazione per l’infortunio all’indice della mano destra patita, dopo neanche due minuti di gioco, dal capitano Mario Miccoli



sabato, 28 gennaio 2023, 12:48

Basket Le Mura Lucca, serata di gala al PalaTagliate contro la Virtus Bologna

Incassato il successo esterno di San Martino di Lupari, il calendario propone al Gesam Gas e Luce Lucca l’affascinante sfida interna, palla a due domani sera alle 19, con le “V nere” diventate, grazie a importanti investimenti, una corazzata, cercando di contendere lo strapotere del Famila Schio


giovedì, 26 gennaio 2023, 12:14

Gesam Gas e Luce Lucca-Warrios Lucca Baskin proseguono nel progetto “Basket insieme”

Come avvenuto nel 2022, in concomitanza con l’inizio del campionato nazionale- Fase territoriale Toscana di Baskin, sarà il PalaTagliate domenica 29 gennaio, palla a due alle 15, il teatro della sfida d’esordio del team del presidente Maria Rosa Caturegli, opposto ai Panda Baskin Altopascio