Porta Elisa News

Lucchese: attesa per il derby con la Pistoiese

mercoledì, 11 ottobre 2017, 19:24

Tutto pronto per l'attesissimo derby tra Pistoiese e Lucchese che si giocherà domenica 15 ottobre. Il match, valido per la nona giornata del Girone A di Serie C, vedrà affrontarsi due squadre solide e compatte che mirano a far punti per avvicinarsi alla zona playoff. Decimi in classifica i rossoneri con 11 punti a -7 dalla capolista Siena; due posizioni e una partita in meno per la Pistoiese.

 

Nell'ultima giornata di campionato, la Lucchese ha pareggiato per 1 a 1 in uno dei derby più importanti del girone, quello con il Pisa di Carmine Gautieri. La partita è finita in parità grazie a una bella rete di Mannini che, nei primi minuti dl secondo tempo, ha risposto al momentaneo vantaggio di Fanucchi. Un risultato arrivato al termine di una sfida molto accesa ma sempre corretta. Rispettati i pronostici di BetStars che avevano indicato una gara all'insegna dell'equilibrio e combattuta lungo l'arco dei 90 minuti.

 

Equilibrio alla fine ma vittoria ai punti per i rossoneri. È questa l'impressione emersa al termine di una sfida in cui la squadra di Lopez ha dimostrato di star bene fisicamente e di poter lottare su ogni pallone. Leggermente sottotono il Pisa, squadra retrocessa dalla Serie B e fra le candidate a giocare un torneo di vertice. Al termine della partita è stato lo stesso Lopez, intervistato dai media locali, a elogiare la prova dei suoi ragazzi: "Quella di oggi è stata una bella partita, personalmente ho il rammarico di non aver vinto contro una grandissima squadra. Noi abbiamo fatto la nostra partita, eravamo ben messi in campo e i ragazzi hanno dato tutto, la differenza si vedeva ma forse noi avremmo meritato qualcosa in più. Purtroppo non avremmo dovuto concedere quel gol dopo solo 5' nella ripresa, avremmo dovuto gestire meglio il vantaggio ma non dimentichiamoci che è la terza partita in una settimana".

 

Un risultato che fa ben sperare in vista dell'ennesimo derby del girone, quello di domenica 15 ottobre con la storica rivale Pistoiese. Gli arancioni sono reduci da una prova da dimenticare, forse la peggiore della stagione appena iniziata. La squadra di mister Indiani, alle prese con molti infortuni (assente Zaccaria Hamlili, vera e propria colonna del centrocampo pistoiese) non è mai entrata in partita ed è stata sconfitta per tre a zero dalla Giana Erminio, squadra in crisi di risultati casalinghi che naviga nella parte bassa della classifica.

 

C gli scontri diretti tra le due squadre toscane nelle ultime tre stagioni. Due pareggi, di cui l'ultimo nel girone di ritorno dello scorso campionato 2016-17, due vittorie per la Pistoiese e una per i rossoneri. Il derby si giocherà alle 18,30 allo stadio Melani di Pistoia, campo da sempre difficile per tutti.

 

Nel derby contro la Pistoiese Lopez dovrebbe puntare sul 3-5-2 che ha convinto nella partita casalinga contro il Pisa. Unico dubbio a centrocampo con il giovane Federico Russo (classe 1997) favorito sull'esperto Nicola Mingazzini. Tra i pali rossoneri ci sarà Albertoni. Davanti a lui il trio di centrali composto da Espeche, Capuano e Baroni. Nel folto centrocampo dovrebbero trovare spazio Tavanti, Arrigoni, Nolè, uno tra Russo e Mingazzini e Cecchini. In attacco spazio per Alessandro De Vena e Jacopo Fanucchi, bomber in un ottimo stato di forma.

 

Stesso schema per la Pistoiese di Mister Indiani. In porta giocherà il numero uno Andrea Zaccagno, i cui pali verranno difesi dal terzetto composto da Priola, Nossa e Quaranta. Mediana a cinque con Mulas, Luperini, Tartaglione, Minardi e Regoli. Reparto avanzato affidato alla forza e all'inventiva di Surraco e Ferrari con Zappa e Vrioni pronti a subentrare.


I  Gelati di Piero


Panda


#viasangiorgio21


Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 17 febbraio 2018, 19:10

Alla ricerca di una vittoria per non sprofondare

Lucchese che contro il Cuneo si gioca una fetta di possibilità per allontanare l'incubo play out. Rossoneri con due dubbi: Fanucchi e Bertoncini potrebbero non farcela. La probabile formazione che vede la conferma del modulo 3-5-2


sabato, 17 febbraio 2018, 16:00

Lopez: "Contro il Cuneo è un crocevia"

Il tecnico alle prese con una serie di infortuni che condizionano la vigilia della gara con i piemontesi: "Anche non dovesse farcela Fanucchi, giocheremo con il 3-5-2. Dobbiamo commettere meno errori e fare qualche gol noi ma sono fiducioso, la base è solida e ha già dato soddisfazioni a società...



venerdì, 16 febbraio 2018, 20:18

L'incertezza su Fanucchi condiziona la scelta del modulo

Le condizioni precarie del giocatore, che accusa un problema al ginocchio, rendono incerto la schieramento che scegliere Lopez: se Fanucchi non dovesse farcela è probabile che la Lucchese giochi con il 4-3-3 o con il 3-5-2. Baroni rientra in gruppo, Bertoncini con un problema a un piede


venerdì, 16 febbraio 2018, 08:40

L'ex Gazzoli: "Se la Lucchese farà la Lucchese, il Cuneo non ha scampo"

A presentare la partita con i piemontesi è una vecchia conoscenza della Lucchese: Massimo Gazzoli che adesso allena i portieri della Pistoiese e che domenica scorsa ha affrontato proprio il Cuneo con gli arancioni: "Per la Lucchese può essere la partita della svolta, se giocherà come sa fare"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px