Play off, la finale sarà Cosenza-Siena

domenica, 10 giugno 2018, 23:17

Sarà Cosenza-Siena la finale, in programma sabato prossimo a Pescara, che deciderà l'ultimo posto valido per la serie B. Il Cosenza ha battuto sul proprio terreno per 2-0 l'Alto Adige (1-0 per gli altoatesini all'andata) con la rete decisiva che è arrivata a due secondi dai tempi supplementari. Gara al cardiopalmo anche a Catania, dove non sono bastati i supplementari per designare la seconda finalista. A spuntarla, è stato il Siena che in nove uomini si è imposto ai rigori (finale 5-5) sul Catania. Ai supplementari la gara era terminata 2-1 per gli etnei, mentre all'andata i bianconeri avevano vinto per 1-0.


Altre notizie brevi


sabato, 20 ottobre 2018, 15:50

Libertas Femminile, tutte le gare delle ragazze in rossonero

Seconda giornata di campionato per la squadra della Serie C Nazionale della Libertas Femminile, che domenica alle 14,30 andrà a fare visita al Bologna sul campo sportivo di Cavina della città felsinea. Le rossonere di Elena Bruno sono alla ricerca del primo successo della stagione e durante la settimana hanno...


sabato, 20 ottobre 2018, 15:49

Settore giovanile, le gare dei rossoneri

Dopo lo stop forzato della scorsa settimana per il rinvio della gara contro l’Entella, la formazione Berretti torna nuovamente in campo e lo fa oggi alle 15 in terra sarda contro l’Olbia. Un importante per i ragazzi di mister Marco Vannini che vanno alla ricerca del successo.



sabato, 20 ottobre 2018, 08:50

Ottava di andata, il calendario completo

Fine settimana che segna l'ottava di andata per la Serie C. Nel girone A toccherà proprio alla Lucchese stare alla finestra, per domani era previsto il match contro l'Entella, rinviato come i precedenti. Ecco il quadro della partite in programma:


venerdì, 19 ottobre 2018, 17:34

Contro la Juventus B fischio d'inizio alle 16,30

E' stata anticipato alle 16,30 l'orario di inizio del prossimo match di campionato dei rossoneri al Porta Elisa, Contro la Juventus B si giocherà domenica 28 ottobre alle 16,30 anziché alle 20,30.